Banner RWN
Banner RWN
Banner RWN
Banner RWN

50.000 visitatori nella due giorni di Tuttinfiera; padovano il miglior Cosplayer

(Padova 5 novembre 2018) Con 50.000 visitatori (quanti lo scorso anno) il 4 novembre si è chiusa in Fiera a Padova la due giorni di Tuttinfiera dedicata al tempo libero, che quest’anno ha visto partecipare 600 espositori di diverse regioni in 9 padiglioni. Un terzo dello spazio è stato dedicato all’evento Giorni di Sport con oltre 50 tra club e associazioni sportive e di danza che hanno attivato 145 dimostrazioni di 75 discipline, più la mostra dell’AICS Museo del calcio; un padiglione è stato appannaggio di American Dream, mito americano presente con auto, moto, abbigliamento, concerti e show di Burlesque e Pin Up più un raduno di 200 auto americane; e ancora Portobello Vintage Market, Christmas Experience, Disco e Fumetto, elettronica amatoriale, Giocolandia; più 30 tra gare, concorsi e spettacoli che hanno riguardato i settori American Dream, Giocolandia e Disco e Fumetto.

Il più bel Cosplayers è Dovahkiin che viene da Padova

Nell’ultima giornata l’associazione vicentina La tana del Nerd official ha organizzato un seguitissimo concorso tra Cosplayer, seguaci di un fenomeno americano che porta i suoi appassionati a indossare i costumi dei personaggi dei fumetti preferiti: tra i 34 concorrenti (con i gruppi 60 partecipanti in tutto) sono risultati vincitori: al 1° Mauro Conte di Padova, dentro la corazza di Dovahkiin, al 2° Nicolas Bonaldo di San Martino di Lupari (Pd) che vestiva Madame Medusa e al 3° posto Fabio Cassisi e Marilù Belemo di Udine nei panni dei personaggi di The Greatest Show Man.

Mauro Conte 1° premio

Gli oltre 200 Cosplayers che hanno girato per la Fiera provenivano da Veneto, Lombardia ed Emilia Romagna: non solo giovanissimi, ma anche mamme e papà con i loro figli tutti regolarmente in costume. La gara giudicata da cinque giudici di settore è stata presentata da Kristian Anderson di Vicenza.

Di Giussano il miglior customizzatore

Ad American Dream 25 customizzatori sono stati premiati domenica 4 novembre tra i 42 partecipanti giunti dal centro- nord Italia. Best of best è risultata la Harley Davidson di P.M.S. Bike di Giussano (Monza- Brianza) che con questa vittoria ha diritto a entrare nella finale italiana del Biker Fest di Lignano (9-12 maggio 2019), unica tappa italiana del Mondiale di customizzazione.

Di Cervia la vincitrice del Pin Up Contest

E’ Miss Rising Sun e viene da Cervia la vincitrice del Pin Up Contest svoltosi domenica 4 novembre alla Fiera di Padova nell’ambito dell’evento American Dream a Tuttinfiera. La ravennate è stata scelta dalla giuria tra 17 aspiranti Pin Up giunte da Piemonte, Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Marche e Abruzzo dopo l’esibizione sul palco allestito su due mega Truck americani da Terre di moto di Udine e presentata da Giusy Rotther e Filippo Pelù.

Fonte: Press Padovafiere

Taggato come

Radio Wellness è una testata giornalistica che offre informazioni a carattere generale su salute e benessere.