Banner RWN
Banner RWN
Banner RWN
Banner RWN

Tuttinfiera. Passioni e tante idee per gli acquisti in Fiera a Padova il 3 e 4 Novembre

Tuttinfiera, la fiera delle passioni, torna con 600 espositori da tutta Italia per il 35° anno consecutivo ad affollare di eventi, idee e curiosità la quasi totalità della Fiera di Padova nel week-end del 3 e 4 novembre 2018. Tre i padiglioni dedicati al movimento e al benessere con l’iniziativa Giorni di Sport, un padiglione riservato all’American Dream, uno a Portobello Vintage Market più artigianato e shopping natalizio, un altro al collezionismo Disco e Fumetto e tre all’area Giocolandia e all’elettronica amatoriale, più Christmas experience, ovvero la magia del Natale che arriva a Padova con un format innovativo: una sorta di parco tematico dedicato a bambini e famiglie, con tanto di fabbrica di cioccolato, il mondo dei dolci, il castello incantato, la fabbrica dei giocattoli e una grande pista sul ghiaccio.

A Tuttinfiera i visitatori hanno accesso con orario continuato 9 – 20 al prezzo di 10 euro l’intero e 7 il ridotto valido anche per i ragazzi da 13 a 17 anni, mentre i bambini fino ai 12 anni entrano gratis. Registrandosi su  http://geospa.it/ si ottiene un coupon di 7 euro.

Giorni di Sport
Sport, ma anche benessere e danza sono le tre aree in cui è suddiviso l’evento Giorni di Sport realizzato in collaborazione con CONI Veneto, Comitato Paralimpico Veneto, Assessorato allo Sport del Comune di Padova, Assindustria Sport Padova e con una cinquantina tra associazioni e società sportive, che dimostreranno e faranno provare gratis ai visitatori ben 75 discipline su 2 palchi e in aree attrezzate (disponibili anche spogliatoi per chi verrà in Fiera in tuta e scarpette).
Passione Danza è gestita da scuole, palestre, istruttori di più discipline in due padiglioni; Passione Benessere è un mix di proposte mirate allo “star bene”: dallo sport al movimento in genere, alle pratiche per il benessere fisico e mentale; Passione Sport è invece la parte più adrenalinica del progetto e mette in pista le società sportive con le discipline più emozionanti.
Ogni settore ha un proprio spazio per le proposte di prodotti in linea con la sua filosofia: dagli articoli per il benessere e la salute a quelli sportivi, dall’abbigliamento agli specifici accessori, dagli articoli mediali a quelli per la sicurezza. Di forte impatto la mostra itinerante Museo del calcio internazionale organizzata da AICS Veneto e Padova con preziosi cimeli appartenuti ai grandi calciatori di tutti i tempi e con i palloni delle prime partite internazionali e dei Mondiali.

American Dream
Decine di espositori di tutta Italia partecipano all’American Dream in uno spazio raddoppiato rispetto al 2017: con modellismo, artigianato, tempo libero, disco e fumetto, mercatino vintage, abbigliamento dedicato, targhe e curiosità a cui si uniscono cibi tipici americani, danze e balli come Rock&Roll e Country, ma anche sport, automezzi come i Dragster, mostri da Tractor Pulling, enormi Truck Americani e ancora spettacoli, corsi di Burlesque e Pin Up Contest. E ancora Juke Box, pompe di benzina d’epoca e tutto ciò che è vicino all’American Way of Life: come le auto americane classiche, custom e Hot Rod, moto customizzate e cimeli a stelle e strisce, con la presenza di customizzatori, costruttori di Cafè Racer, restauratori e venditori di accessori; e un ricco calendario di eventi musicali a tema. Le manifestazioni si aprono sabato alle 9.30 con l’avvio del Campionato Italiano Customizer; alle 10 presentazione team e Usa Car Club. E domenica alle ore 12 ingresso in Fiera del raduno di auto americane con circa 200 automezzi d’epoca tra cui le mitiche Cadillac partecipanti al Cadillac Meeting e premiazioni Campionato Italiano Customizer.

Portobello Vintage Market
Al variegato universo dell’usato è dedicato Portobello Vintage Market al padiglione 5 con 150 espositori provenienti da Veneto, Friuli Venezia Giulia, Lombardia ed Emilia Romagna. Tra gli oggetti del modernariato compaiono: arredi, soprammobili, oggettistica minuta, ma anche abbigliamento e calzature, quadri, stampe e manifesti, bigiotteria e preziosi, bambole, quaderni di scuola, lampadari, pipe, scatole, giocattoli, giradischi, tazze, piatti e bicchieri.

Gli interventi all’odierna presentazione in Comune
Tuttinfiera è stata presentata ieri in Comune dall’assessore comunale allo Sport Diego Bonavina, dai presidenti di Geo Andrea Olivi, del Coni Veneto Gianfranco Bardelle e di Assindustria Sport Padova Leopoldo Destro, dal responsabile di Portobello Vintage Market Nicola Rossi e dal direttore commerciale della Fiera di Padova Gianfilippo Panazzolo.
Bonavina ha salutato Tuttinfiera come momento importante per comunicare l’unicità dei valori dello sport; Olivi si è soffermato sull’importanza per Padova di avere una vetrina dello sport capace di indirizzare i giovani verso un tempo libero sano che oltretutto diventa volano per l’economia locale; Bardelle ha insistito sui segnali positivi che una fiera incentrata sullo sport offre, con la speranza che le 75 discipline praticate a Tuttinfiera (sulle 256 esistenti in Italia) crescano ancora in futuro; Destro ha ricordato l’impegno degli industriali in Fiera sabato 3 per avvicinare i bambini agli sport e domenica per promuovere la Maratona del 28 aprile 2019; Rossi si è soffermato sui 150 espositori di Portobello Vintage Festival, in arrivo da tutta Italia.

Nel 2017 Tuttinfiera fu visitato da 50.000 persone in due giorni. https://tuttinfiera.it/

Fonte: Press Padovafiere

Taggato come

Radio Wellness è una testata giornalistica che offre informazioni a carattere generale su salute e benessere.