Biennale

Biennale di Venezia 2021: al via la Mostra Internazionale di Architettura

Dal 22 maggio e fino a domenica 21 novembre 2021, si può visitare la 17^ Mostra Internazionale di Architettura dal titolo “How will we live together?”organizzata dalla Biennale di Venezia. Tra i protagonisti del Padiglione Italia l’Orto botanico dell’Università di Padova.

La Biennale di Venezia, Mostra Internazionale

La Mostra Internazionale comprende i lavori di 112 partecipanti provenienti da 46 Paesi con una maggiore rappresentanza da Africa, America Latina e Asia e con un’ampia rappresentanza femminile. La Mostra è organizzata in cinque aree tematiche, di cui tre allestite all’Arsenale – Among Diverse Beings, As New Households, As Emerging Communities – e due al Padiglione Centrale -Across Borders e As One Planet.
Parte della mostra è anche How will we play together?, contributo di 5 architetti internazionali partecipanti, autori di un progetto dedicato al gioco allestito a Forte Marghera e aperto alla cittadinanza.

Arsenale



La Biennale di Venezia e il Victoria and Albert Museum, London presentano per il quinto anno consecutivo il Progetto Speciale al Padiglione delle Arti Applicate (Arsenale, Sale d’Armi A) dal titolo Three British Mosques. In collaborazione con l’architetto Shahed Saleem, la mostra guarda al mondo fai- da -te e spesso non documentato degli edifici adattati all’uso di moschee. Realizzazione della Biennale di Venezia.

La collaborazione con La Biennale Danza

Quest’anno la 17^ Mostra Internazionale di Architettura incrocerà il 15° Festival Internazionale di Danza Contemporanea dal 23 luglio al 1 agosto, ospitando all’Arsenale, nella sezione della Mostra intitolata Among Diverse Beings, le installazioni e i danzatori-coreografi di Biennale College. Sotto la
guida del direttore artistico della Biennale Danza, Wayne McGregor, daranno vita a frammenti coreografici, “istantanee” o “schizzi” sollecitati da segni, materiali e temi della Mostra di Architettura.

I paesi partecipanti

Le 61 partecipazioni nazionali animeranno gli storici Padiglioni ai Giardini, all’Arsenale e nel centro storico di Venezia, con 3 paesi presenti per la prima volta alla Biennale Architettura: Grenada, Iraq e Uzbekistan. Il Padiglione Italia alle Tese delle Vergini in Arsenale presenterà uno spazio dedicato all’Orto Botanico dell’Università degli Studi di Padova, sostenuto e promosso dal Ministero della Cultura, Direzione Generale Creatività contemporanea, a cura di Alessandro Melis che presenta Comunità resilienti.

Biennale
Padiglione Italia – Orto Botanico di Padova

Eventi collaterali

Sono 17 gli eventi collaterali ammessi dal curatore e promossi da enti e istituzioni nazionali e internazionali senza fini di lucro. Organizzati in diverse sedi della città di Venezia, propongono un’ampia offerta di contributi e partecipazioni che arricchiscono le diversità che caratterizzano la Mostra.

Il Programma della 17^ edizione

Il programma della 17^ Mostra è arricchito dai Meetings on Architecture, incontri con architetti e studiosi di tutto il mondo. I protagonisti cercheranno di rispondere alla domanda How will we live together? in una serie di dialoghi sulle nuove sfide che il cambiamento climatico pone all’architettura, sul ruolo dello spazio pubblico nelle recenti rivolte urbane, sulle nuove tecniche di ricostruzione e le forme mutevoli dell’edilizia collettiva; sull’architettura dell’educazione e l’educazione dell’architetto, sul rapporto tra curatela e architettura.

Il calendario degli appuntamenti è consultabile sul sito www.labiennale.org

Biennale Sessions per le Università

La Biennale dedica anche quest’anno il progetto Biennale Sessions alle Università, alle Accademie e agli Istituti di Formazione Superiore. L’obiettivo è quello di offrire una facilitazione a visite di tre giorni da loro organizzate per gruppi di almeno 50 tra studenti e docenti, con assistenza all’organizzazione del viaggio e soggiorno e la possibilità di organizzare seminari in luoghi di mostra offerti gratuitamente.

Educational

Nel corso dell’ultimo decennio La Biennale ha dato crescente importanza all’attività formativa, sviluppando un forte impegno nelle attività “Educational” verso il pubblico delle Mostre, le università, i giovani e i ragazzi delle scuole di ogni ordine e grado. Nella Biennale Architettura 2018 e Biennale Arte 2019 sono stati complessivamente 114.672 i soggetti coinvolti, di cui 68.205 i giovani partecipanti alle attività Educational. Anche per il 2021 è prevista una generosa offerta che si rivolge a singoli e gruppi di studenti, bambini, adulti, famiglie, professionisti, aziende e università. Tutte le iniziative puntano al coinvolgimento attivo dei partecipanti e sono condotte da operatori selezionati e formati dalla Biennale, suddivisi in Percorsi Guidati e Attività di
Laboratorio.
Per seguire l’evento in streaming e per avere maggiori informazioni:

Sito web ufficiale della Biennale Architettura 2021: www.labiennale.org
Hashtag: #BiennaleArchitettura2021 #HowWillWeLiveTogether
Facebook: La Biennale di Venezia
Twitter: la_Biennale
Instagram: labiennale
Youtube: BiennaleChannel

Leggi anche il nostro articolo dedicato alla 77^ Mostra del Cinema di Venezia

Redazione

Fonte: Ufficio Stampa Architettura La Biennale di Venezia

Fonte immagini: Ufficio Stampa Architettura La Biennale di Venezia

©2021 Radio Wellness®

Condividi su: