ragazza con doppio mento

Doppio mento, 6 consigli per eliminarlo

Il doppio mento, un fastidioso inestetismo che non piace a nessuno. E se dieta o stile di vita sano non hanno dato alcun risultato prova con i consigli di Radio Wellness

Hai mai notato che i più famosi influencer evitano rigorosamente di riprendersi dal basso? Si tratta di un piccolo trucco per non evidenziare quel fastidioso eccesso di pelle che tende a formarsi sotto al mento.

Si tratta di quello che siamo soliti chiamare doppio mento e si connota per un rigonfiamento, più o meno marcato, alla base del mento. Il doppio mento è comune sia agli uomini che alle donne e non dipende dalla massa grassa: può interessare anche persone con peso nella norma o in leggero sovrappeso.  

Inoltre il doppio mento non comporta solo un problema estetico ma anche di salute, spesso infatti chi ne “soffre” ha problemi di respirazione, soprattutto di notte.

Le cause possono essere svariate: eccessivo accumulo di grasso nella zona del mento, perdita di elasticità e turgore dei tessuti, perdita di peso repentina, uso di farmaci cortisonici, patologie specifiche come disfunzioni della tiroide, particolare conformazione congenita del viso. Anche il fumo può acuire il problema, mentre è ormai certo che reggere il telefono tra spalla e testa e tenere i devices troppo bassi rispetto agli occhi induco una postura scorretta che a lungo andare aggrava l’inestetismo.

La ritenzione idrica poi è un’alleata del doppio mento, infatti il nostro corpo tende a trattenere i liquidi e anche il sotto mento può diventare un punto di accumulo. Il consiglio è quello di bere molto e di evitare zuccheri, alcol, l’eccesso di sale.

Leggi anche il nostro articolo sui benefici di una corretta idratazione.

Bene anche praticare attività fisica, anche moderata: passeggiate, pedalate, corse non estenuanti anche per soli 30 minuti bastano per stimolare sia il corpo che la mente.

Per battere il doppio mento prova questi consigli:

  1. bevi almeno 1,5 litri d’acqua al giorno
  2. evita i cibi spazzatura, gli zuccheri aggiunti, il sale
  3. usa grassi di origine vegetale
  4. preferisci la carne bianca
  5. assumi i pasti sempre agli stessi orari e mastica lentamente
  6. fai ginnastica facciale.

Una parte importante è anche quella delle tisane.

Al finocchio, al tarassaco, al carciofi e al tè verde sono ottime alleate conto la ritenzione idrica.

Ginnastica facciale

In molti conoscono già l’esercizio del bacio, una tecnica di ginnastica facciale che simula un bacio. Seduti su una sedia, piedi a terra paralleli tra loro, schiena dritta, testa e collo diritti senza essere tesi. Protendi le labbra in avanti come se dovessi baciare qualcuno davanti a te e mantieni la posizione per 10 secondi. Ripeti 3 serie da 8 posizioni ciascuna.

Puoi anche girare la testa a destra e a sinistra e poi assumere la posizione del bacio.

Un altro esercizio è questo: sollevare la testa cercando di tendere il più possibile i muscoli del collo, socchiudere la bocca, con la mano esercitare una pressione sotto il mento, scendere con la mano lungo il collo come si stesse stirando la pelle verso il basso. Continua per 5 minuti e ripeti più volte al giorno.

Esistono anche tecniche chirurgiche più o meno invasive specifiche per eliminare il doppio mento ma vanno valutate con lo specialista.

Anche il make-up può fare la sua parte per rendere meno evidente il doppio mento. Il consiglio è di sfumare la mandibola con una cipria più scura della pelle. E poi trucca con cura gli occhi in modo da attirare l’attenzione su di loro!

Redazione

immagine copertina: Sfondo foto creata da valuavitaly – it.freepik.com

©2022 – Radio Wellness®

Condividi su: