epicondilite

Epicondilite, 1 semplice esercizio per alleviare il gomito del tennista

L’epicondilite, detta anche ‘gomito del tennista’, è un’infiammazione che interessa, appunto, l’epicondilo ovvero la sporgenza ossea che si trova a livello dell’omero e sulla quale si inseriscono i muscoli estensori dell’avambraccio e del polso

I disturbi si possono alleviare attraverso un semplice esercizio utilizzando una pallina, neanche farlo apposta, proprio da tennis.

Segui i consigli nel reel del dott. Michele Mazzarano, osteopata, nel nostro @radiowellness_magazine.

epicondilite o gomito del tennista – Uomo foto creata da freepik – it.freepik.com

L’epicondilite è la conseguenza di sollecitazioni ripetute della muscolatura che, con la trazione esercitata dai muscoli su questa inserzione ossea, determina uno stato di sofferenza dell’osso stesso e della porzione tendinea che si inserisce su di esso. 

Il gomito del tennista riguarda soprattutto chi pratica sport come il tennis, il golf o chi svolge attività manuali pesanti o ripetitive di precisione.

La diagnosi 

L’epicondilite viene diagnosticata attraverso un’ecografia.

La cura

Il trattamento della patologia può essere di due tipi, a seconda della gravità:

conservativo

chirurgico. 

Il trattamento conservativo prevede l’uso di antiinfiammatori (sempre prescritti dal medico), di un tutore, di terapie specifiche come il laser fino ad arrivare alle infiltrazioni quando il problema diventa più serio.

L’intervento chirurgico è la soluzione finale in caso di mancato successo delle precedenti.

Anche la strada della prevenzione può dare dei buoni risultati, nel caso in cui si rientri nelle categorie professionali più a rischio.

Innanzitutto bisogna trovare movimenti alternativi a quelli che provocano sofferenza, poi si può lavorare per rinforzare la muscolatura.

E l’esercizio che consiglia il dott. Mazzarano può essere molto utile.

Segui anche gli altri consigli del dott. Mazzarano, come quelli per alleviare la sciatica.

Dorotea Rosso

Fonte: grupposandonato.it

Immagini copertina: Canva

©2022 – Radio Wellness®

Condividi su: