favorite
Categorie
Podcast & Programmi
logo event the castle
Immagine donna che si sfiora il viso con logo Colpropur
logo shine on
Logo wellness notes
Logo body tales
logo fiera Sana
Logo dell'evento radio wellness ad Expodental
copertina podcast cosmofarma 2023
Microfono logo del programma L'Intervista by Radio Wellness
microfono con logo radio salute
foto di Monya sul palco mentre fa attività fisica
Logo Fango Terapia.
logo good morning wellness
logo www - world wellness weekend
logo trasmissione in viaggio con... radio wellness
logo trasmissione intimità e benessere by radio wellness
Logo trasmissione Benessere in Cucina, con un menù e vari cibi lateralmente
logo rock shots
Logo di Giuliana Life Coach
logo yamm festival
Logo punto salute
Locandina Rimini Wellness 2021
Logo wellness time
Wellness Time
Wellness Cafè Week End
Menu
Radio

Scarica l'app!

Seguici!

Glutei al top, 4 esercizi per rassodare e tonificare

Condividi

Glutei in primo piano, ecco 4 esercizi mirati per tonificare e rassodare

Glutei sodi e tonici, il desiderio di tutti. Con l’aiuto di Nadine Piedominici, @nadipierdomici, vi proponiamo 4 esercizi per ottenere i risultati che desideri.

Nadine Pierdominici

HIPTRHUST: esercizio top per i glutei. Eseguito con le spalle appoggiate sulla panca e un bilanciere a livello delle anche vado a spingere il bacino verso l’alto mantenendo la schiena in linea.

LANDMINE SQUAT: eseguito come uno squat ma con un’estremità del bilanciere ancorata a terra e l’altra poggiata sulle mani.

BULGARIAN SPLIT SQUAT: particolare affondo in cui la gamba posteriore viene poggiata sulla panca.

KICKBACK AI CAVI: slanci con le cavigliere ai cavi. Particolare attenzione nell’esecuzione in quanto la gamba leggermente flessa e il piede extraruotato coinvolgono maggiormente il gluteo.

Nadine in palestra

Quando si esegue un esercizio bisogna essere sicuri che il lavoro che viene svolto sia a carico del muscolo target. Spesso molti esercizi che vengono reputati per i glutei sono invece a carico degli ischiocrurali. I muscoli posteriori della coscia ovvero il muscolo bicipite femorale, il muscolo semimembranoso ed il muscolo semitendinoso, sono chiamati ischiocrurali.

Altrettanto spesso, invece, è possibile notare come i muscoli posteriori della coscia lavorino anche quando si eseguono esercizi che dovrebbero colpire principalmente i glutei, troviamo la spiegazione di questo fenomeno in un’alterata dinamica a livello neuromuscolare. Mentre consciamente si vorrebbe.

Nadine Pierdominici

Dopo tanti anni come sportiva da ragazzina, Nadine decide di diventare una personal trainer. Lavora sia in palestra che online seguendo i suoi clienti anche con consigli sull’alimentazione, aspetto fondamentale sia del processo di dimagrimento che per un corretto stile di vita.

Leggi anche il nostro articolo sulle tendenze fitness.

2022 – Radio Wellness®