Banner RWN
Ascolta RWN
Ascolta RWN

In vacanza con i nostri pets. Consigli per il benessere dei nostri animali

La vacanza deve essere un momento di benessere anche per i nostri amici animali. Portiamoli con noi ma attenzione ad alcune regole per garantire relax in sicurezza. Il dottor Raimondo Colangeli, vicepresidente dell’ANMVI, Associazione nazionale medici veterinari italiani, ai microfoni di Radio Wellness, fornisce una sorta di vademecum con consigli utili.

Ascolta ora l’intervista:

cane e padrone

Amici in spalla

Controllo dal veterinario

“Prima di partire è bene far fare un controllo dal veterinario al nostro amico pet che viaggerà con noi – ci spiega il dott. Colangeli – un certificato di buona salute che potrà tornarci utile, nel caso di un cane anche l’attestato che non ha la rabbia, soprattutto per chi si reca all’estero. Il cane poi è un animale sociale, che si adatta perfettamente ad ogni situazione, a differenza del gatto, che invece lega la sua stabilità emotiva a quella territoriale e quindi non ama le novità. In generale è sconsigliato spostare un gatto, meglio quindi farlo accudire a casa da qualcuno di fiducia. Se però si tratta di una vacanza lunga, magari in una seconda casa, allora vale la pena di portare con noi anche il nostro gatto. In quel caso, per chi viaggia in auto, il consiglio è di fare frequenti soste.

Gatto in casa

Gatto in casa

Verificare il luogo destinazione

In vacanza col cane è opportuno verificare che il luogo presso il quale soggiorneremo sia attrezzato per gli animali, e non solo gli hotel ma anche le spiagge o le strutture di accoglienza.

Il cane non ha problemi e può andare ovunque – ci spiega Colangeli – dal mare all’alta montagna alla barca. Certo, il buonsenso ci dice di evitare ad esempio vacanze on the road che prevedono 8 ore di auto al giorno. Attenzione poi alla cura del nostro amico: portiamo con noi un piccolo kit di pronto soccorso, guinzaglio, collare e museruola, i giochi preferiti, le ciotole per acqua e cibo. E poi non rischiamo lasciandolo solo in auto, una vettura si surriscalda molto velocemente”.

“Per ogni evenienza – conclude Colangeli – consultate il sito www.struttureveterinarie.it che fornisce l’anagrafe degli ambulatori veterinari su tutto il territorio nazionale”.

Dorotea Rosso

©2020  Radio Wellness®

Condividi su:
Taggato come

LA TUA RADIO PERSONALIZZATA

Realizziamo palinsesti totalmente personalizzabili, da non confondere con la nostra webradio che trasmette contenuti…

Leggi tutto