Banner RWN
Ascolta Radio Wellness
Ascolta Radio Wellness

Make up a prova di caldo, le regole d’oro di Ilaria Previati

In estate look naturale o colori a non finire? Osare un po’ di più o mostrarsi senza troppi artifici? Ogni scelta è lecita, purché il make up resista. Soprattutto in questi giorni caldissimi. Qualunque sia la propria ispirazione, dunque, l’importante è seguire poche e semplici regole per non trasformarsi in clown.

«Puntiamo a pochi prodotti che non diano fastidio, solo l’essenziale per essere in ordine e carine. Evitiamo l’eyeliner supergrafico o le sfumature glitterate di ombretti. Sì alle sopracciglia curate, al mascara, al blush usato come ombretto nella piega delle palpebre e sulle guance e a una base leggera. E tanta cipria per togliere il lucido e opacizzare!» ci ha raccontato Ilaria Previati, make up artist e prima make up personal shopper in Italia (qui puoi curiosare nel suo sito).

Leggi anche: Anna Natale, la femminilità è (anche) questione di tacchi

make up

Ilaria Previati, make up artist e make up personal shopper

Make up in estate, ecco cosa fare

Il sole ci può regalare una bella abbronzatura, ma uscire nelle ore più calde può mettere alla prova anche le forzate del trucco. Qual è allora il segreto per non soccombere? «Le regole d’oro sono due. La prima è usare dei colori neutri, dei colori che se dovessero sbavare non vanno a macchiare la pelle in modo brutto, come farebbero le sfumature fredde, ad esempio il viola, il blu, il nero. Viceversa, se hai usato una matita o un ombretto marrone, aranciato o dorato e dovessero colare, passandoci sopra il fondotinta per pulire non avresti mai l’alone grigiastro» ha spiegato Ilaria Previati.

«L’altra è truccarsi in un posto fresco, con condizionatore o ventilatore. Magari non ci si pensa, ma truccarsi nella giusta condizione di temperatura fa venire più voglia di truccarti».

Nude look vs. Colori

Da brava make up artist Ilaria Previati si dichiara favorevole al nude look, quello che ti fa sembrare come appena uscita dalla doccia. Con un importante distinguo: «Non escludo l’uso categorico del make up colorato, importante, eccessivo e stravagante, sempre nelle giuste condizioni climatiche e nelle giuste situazioni sociali. I glitter blu solo in discoteca, ecco. Poi dipende sempre dalle nostre abitudini. Se sei abituata a portare l’eyeliner tutto l’anno puoi farlo anche in estate. Ma se non lo hai mai messo in vita tua, può essere “pericoloso”. È una questione di allenamento».

Make up

Foto di Paulius Dragunas su Unsplash

Make up e protezione solare

Nella lotta tra fondotinta, più coprente, e BB Cream, dal risultato più naturale, è quest’ultima ad uscire vincitrice. Ma prima dell’applicazione della base è necessario utilizzare anche una protezione solare? «Dipende. Se devi aspettare il bus sotto il sole di mezzogiorno o devi fare una lunga scarpinata e ha già delle macchioline d’età o legate al sole, magari un spf 10 può essere sufficiente per un minimo di protezione, soprattutto sul naso, che tende ad arrossarsi ed abbronzarsi di più. Altrimenti si può usare un prodotto che abbia già un spf» ha aggiunto.

make up

Rossetto rosso, un miraggio? Foto di OLHA ZAIKA su Unsplash

Come la mettiamo con le mascherine?

Non è un segreto che l’uso delle mascherine abbia in qualche modo cambiato la ritualità del trucco, mettendo in primo piano gli occhi a scapito delle labbra. Se una tinta labbra è più durevole di un rossetto classico e non si trasferisce sul tessuto protettivo, un buon balsamo è sempre una soluzione buona. «Tuttavia anche loro hanno il difetto di appiccicarsi ai tessuti. Bisogna fare i conti con la praticità. In assoluto, durante la quarantena c’è stato un calo delle vendite dei prodotti di make up e l’uso del trucco è diminuito» ha concluso.

Il make up estivo in pillole
  • Usate colori neutro/caldi come l’oro, l’arancio e il rosa. Se colano faranno meno danni.
  • Truccatevi in un luogo fresco e ben ventilato.
  • Sì a pochi prodotti: una base leggera, il blush, il mascara, un gloss e la cipria.
  • Usate la protezione solare solo su naso e contorno occhi.
  • Rispettate le vostre abitudini. Non strafate.
Ascolta l’intervista con Ilaria Previati

Scopri il palinsesto di Radio Wellness e seguici su Facebook e Instagram

Francesca Fiorentino

©2020 Radio Wellness®

Condividi su:

LA TUA RADIO PERSONALIZZATA

Realizziamo palinsesti totalmente personalizzabili, da non confondere con la nostra webradio che trasmette contenuti…

Leggi tutto