Banner RWN
Ascolta Radio Wellness
Ascolta Radio Wellness

Giornata Mondiale dell’Osteoporosi: un’attenzione per le donne in menopausa e per gli uomini over 50

Nella Giornata Mondiale dell’Osteoporosi, si ricorda l’importanza della prevenzione e delle diagnosi accurate, in particolare per le donne in procinto della menopausa. La SIOMMMS – Società Italiana dell’Osteoporosi, del Metabolismo Minerale e delle Malattie dello Scheletro invita un’attenzione particolare anche per gli uomini, categoria spesso tralasciata perché ad oggi non considerata come un forte problema della salute pubblica. 

Osteoporosi

Osteoporosi, un’attenzione anche per gli uomini

Cos’è l’osteoporosi

L’osteoporosi è una malattia cronica del sistema scheletrico che determina il deterioramento della microarchitettura del tessuto osseo. Progressivamente, nell’attività di rimodellamento osseo, il processo di riassorbimento prevale su quello di formazione, causando quell’indebolimento che predispone in maniera rilevante l’apparato scheletrico alle fratture. La malattia solitamente colpisce le donne oltre i 50 anni d’età, più raramente gli uomini, ma non per questo in Italia si presentano pochi casi di questa patologia.

Osteoporosi

Osteoporosi, cura e prevenzione

La SIOMMMS – Società Italiana dell’Osteoporosi, del Metabolismo Minerale e delle Malattie dello Scheletro infatti, invita sia donne che uomini senza distinzione alcuna, a recarsi presso i propri specialisti per condurre analisi accurate e, dove possibile, poter scongiurare la malattia ossea.

Le molteplici fratture che investono le pazienti affette da osteoporosi,significano anche tanti costi e, a,causa dell’invecchiamento della popolazione, l’impatto delle fratture da fragilità sulla spesa sanitaria europea continuerà a crescere. L’International Osteoporosis Foundation prevede costi per 37 miliardi di euro a seguito dei 2,7 milioni di fratture da fragilità che avvengono solo in Francia, Germania, Italia, Spagna, Svezia e Regno Unito, con una spesa annua prevista in aumento, fino a più di 47 miliardi di euro entro il 2030.

Leggi anche il nostro articolo dedicato alle sensazioni dei pazienti affetti da osteoporosi

Osteoporosi: un ostacolo sempre più temuto dalle pazienti affette dalla patologia

Il XX Congresso Nazionale della SIOMMMS per l’osteoporosi

A tal proposito, c terrà il XX Congresso Nazionale dal 22 al 24 ottobre 2020, tutto in live streaming. Il Congresso ospiterà le letture live di autorevoli esperti internazionali e nazionali che saranno le sole disponibili solo in quei giorni. Il programma si articola inoltre in una ventina di sessioni dedicate ai principali e più attuali topics in ambito scientifico e di comune pratica clinica.

Sarà presente anche il consueto “Spazio Giovani” che sarà gestito dal gruppo YES (Young Edition SIOMMMS), con l’obiettivo di dare voce in particolare ai Soci under 35, che rappresentano il futuro della nostra Società.

Per maggiori informazioni vi invitiamo a collegarvi al sito www.siommms2020.it

La Menopausa potrebbe essere complice dell’osteoporosi

Con l’arrivo della menopausa, molte donne possono soffrire di diversi disturbi come la variazione di peso e dell’attività circolatoria. Possono comparire i disturbi del sonno, il trofismo urogenitale e, talvolta, possono incombere anche delle problematiche legate all’osteoporosi.

Per saperne di più sulla menopausa, vi invitiamo a leggere i nostri articoli dedicati:

Menopausa, parte 1: 10 consigli per affrontarla al meglio. Il decalogo di Sigite

Menopausa, parte 2: i disturbi più comuni e come arginarli. I consigli del prof. Gallo, presidente Sigite

Redazione

Fonte immagini: Pexels

©2020 Radio Wellness®

Condividi su:
Taggato come

LA TUA RADIO PERSONALIZZATA

Realizziamo palinsesti totalmente personalizzabili, da non confondere con la nostra webradio che trasmette contenuti…

Leggi tutto