Image by cookie_studio on Freepik

Pelle giovane: i 4 elisir per mantenerla bella e sana

Ringiovanire la pelle, possibile con prodotti all’avanguardia

Una pelle giovane e fresca senza utilizzare per forza la chirurgia estetica: possibile, anche con prodotti fai-da-te, e con piccoli accorgimenti quotidiani che, a lungo andare, fanno la differenza. A dirlo sono dermatologi: meno sconvolgimenti del viso e più attenzione alla salute, a partire dalla protezione solare.

Pelle giovane e sana, l’alimentazione

Se pensate di poter avere un‘epidermide in salute senza fare attenzione a come vi alimentate, siete proprio fuori strada. Evitare l’alcol e il caffè e preferire un largo consumo di frutta e verdura, in particolare quelle ricche in vitamine A ed E, e antiossidanti come cavolfiore, lattuga, rapa, radicchio rosso, mango, avocado, papaya, mela, fragola e melone, può aiutarvi ad avere una pelle elastica e idratata, a prova di età.

Avocado, elisir di giovinezza

I prodotti all’avanguardia

Per avere una pelle dall’aspetto giovanile e idratato, sono molti i prodotti che potete utilizzare: dal siero ai lipidi a quello alla vitamina C, dal siero all’acido ialuronico al latte detergente a base di mandorla, fino ad arrivare all’acqua micellare, che aiuta la vostra pelle a mantenersi idratata per tutto il giorno.

Irrinunciabile l’acqua termale da portare con sé tutto il giorno, per evitare la pelle secca, specie in estate e nei cambi stagione: in formato spray, potete utilizzarla diverse volte al giorno, per rinfrescarvi e donare benessere all’epidermide.

Giovane ragazza con lentiggini

L’ossigenoterapia, toccasana per chi soffre di rosacea

L’ossigenoterapia viene praticata dagli estetisti qualificati, e rappresenta un valido sostegno per la bellezza della vostra pelle. Niente acquisto di macchinari in solitudine, per poi arrangiarsi, mentre sì al supporto degli esperti per una seduta al mese. Questo macchinario consente di apportare grandi benefici all’epidermide, specie per chi soffre di acne rosacea.

Bere molta acqua e usare la protezione solare

Ve l’avranno già detto in molti, ma bere molto è assolutamente salutare, non solo per l’organismo e per un suo buon funzionamento, ma anche per mantenere un aspetto estetico piacevole della pelle. Cercate di bere almeno due litri di acqua al giorno, distribuendoli un po’ alla volta nell’arco della giornata, evitando le grandi bevute tutte d’un fiato e sorseggiando qualche goccio ogni tanto.

Molti prodotti per un’epidermide sana

Immancabile, e per tutto l’anno, l’uso della protezione solare: se volete avere una pelle sana, e ritardarne l’invecchiamento, l’unica soluzione è usare, fin da giovani, la protezione solare 50 almeno sul viso. In questo modo eviterete la comparsa di rughe sull’epidermide del viso, 10 anni prima del loro naturale arrivo.

Leggi anche il nostro articolo ‘Proteine essenziali senza la carne: 3 alimenti dove trovarle’

Redazione

Fonte immagini: Freepik

©2022 – Radio Wellness®

Condividi su: