Banner RWN
Ascolta RWN
Ascolta RWN

Sapevi che la sauna può contribuire alla prevenzione di malattie cardiovascolari?

Ebbene sì, per chi ha la possibilità di farlo, la sauna risulta secondo gli esperti, un ottimo contributo per il nostro organismo, soprattutto per il nostro cuore.

Genericamente luna seduta di circa 20/30 minuti produce diversi benefici:

  • Depura l’organismo dalle tossine presenti attraverso l’apertura dei pori della pelle
  • Fa dimagrire in quanto accelera il processo di sudorazione
  • Elimina stress ed insonnia, facendo rilassare muscoli ed articolazioni
  • Facendo rilassare i muscoli, migliora anche lo smaltimento di acido lattico
  • Depura la pelle e ne favorisce l’elasticità, ritardando quindi l’invecchiamento
  • E’ un toccasana per la circolazione e quindi previene malattie cardiovascolari

Secondo gli esperti infatti, intraprendere una seduta di sauna, equivale ad un vero e proprio allenamento per il nostro cuore. Da uno studio condotto da un’Università finlandese, si evince che che maggiore è la frequenza delle saune (il numero ideale sarebbe 4 sedute a settimana per circa 30 minuti), minore è il rischio di mortalità cardiovascolare. L’effetto che viene provocato, allarga i vasi e fa diminuire la pressione arteriosa, costringendo il cuore ad un ‘esercizio’ che lo allena e lo rafforza.

La sauna dunque è un’attività che comporta grossi benefici, ma che può portare dei peggioramenti ad alcuni soggetti se usata in modo inopportuno o troppo prolungato: attenzione dunque a chi è un soggetto ad alto rischio cardiovascolare, come quelli con scompenso cardiaco, ipertensione, ipotensione, infezioni acute, epilessia, miocarditi, pericarditi.

 

Redazione

©2019 Radio Wellness®

Condividi su:
Taggato come

Radio Wellness è una testata giornalistica che offre informazioni a carattere generale su salute e benessere.

LA TUA RADIO PERSONALIZZATA

Realizziamo palinsesti totalmente personalizzabili, da non confondere con la nostra webradio che trasmette contenuti…

Leggi tutto