Banner RWN
Ascolta RWN
Ascolta RWN

Tè verde, abusarne con l’assunzione di integratori può essere rischioso per la salute

Gli antiossidanti contenuti nel tè verde e relativi infusi, sono generalmente sicuri.
Questi antiossidanti, detti catechine, però, se assunti come integratori alimentari in dosi abbondanti, pari o superiori a 800mg al giorno, possono essere un rischio per la salute.

Lo afferma l’Agenzia Europea per la Sicurezza Alimentare che ha pubblicato un parere dopo che alcuni Paesi del Nord Europa, avevano espresso preoccupazione per un’eventuale correlazione tra danni al fegato e consumo di prodotti a base di tè verde.
Un rischio che, dice l’Agenzia, è praticamente inesistente con i normali infusi e bevande; l’assunzione giornaliera media di queste sostanze bevendo il tradizionale tè verde è bassa e varia tra 90 e 300mg.
Per gli integratori alimentari a base di tè verde invece, dosi di catechina che superano i 300mg, possono essere associate a segni iniziali di danni al fegato.

 

Redazione

©2019 Radio Wellness®

Condividi su:
Taggato come

Radio Wellness è una testata giornalistica che offre informazioni a carattere generale su salute e benessere.

LA TUA RADIO PERSONALIZZATA

Realizziamo palinsesti totalmente personalizzabili, da non confondere con la nostra webradio che trasmette contenuti…

Leggi tutto