Banner RWN
Ascolta RWN
Ascolta RWN

Una dieta “universale” che salva la salute ed il pianeta

Secondo un recente studio della Commissione Eat-Lancet della prestigiosa rivista scientifica The Lancet, l’assunzione di cibo da parte della popolazione mondiale dovrebbe vertere entro il 2050 sul consumo di vegetali e ridurre i consumi di carne. rossa.

Per la salvaguardia della nostra salute e del pianeta dunque, bisognerebbe adattarsi ad una dieta universale che richiede principi sani, basati su criteri scientifici, per nutrire in modo sostenibile una popolazione mondiale di più di10 miliardi di persone.

Questo “invito” è dato dal fatto che molte registrazioni delle morti avvenute nell’ultimo decennio, sono riconducibili ad un’alimentazione del tutto errata, che va a nuocere non solo sulla salute, ma che danneggia anche le riserve del nostro pianeta.

Tra i riferimenti da seguire, troviamo la nostra cara Dieta Mediterranea, che rientrerebbe infatti tra i canoni della dieta riportata dalla Commissione.

L’ideale dunque sarebbe seguire precisamente i seguenti parametri: assumere 2.500 chilocalorie al giorno che, si traducono in approssimativamente 230 grammi di cereali integrali, 500 di frutta e verdura, 250 di latticini, 14 di carni (bovine o suine o ovine), 29 di pollo, 13 di uova, 28 di pesce, 75 di legumi, 50 di noci, 31 di zuccheri (aggiunti e non).

Vi sarebbero inoltre dei limiti imposti per quanto riguarda l’uso di acqua, terra e nutrienti per la produzione agricola sostenibile per arrivare ad una riduzione del 50% degli sprechi, coinvolgendo governi, industrie e società per attuare il prima possibile questo tipo di accorgimento, che potrebbe dunque rappresentare una vera e propria svolta.

 

Redazione

©2019 Radio Wellness®

Condividi su:
Taggato come

Radio Wellness è una testata giornalistica che offre informazioni a carattere generale su salute e benessere.

LA TUA RADIO PERSONALIZZATA

Realizziamo palinsesti totalmente personalizzabili, da non confondere con la nostra webradio che trasmette contenuti…

Leggi tutto