benessere

World Wellness Weekend, 5a edizione del fine settimana dedicato al benessere

Torna anche quest’anno World Wellness Weekend, la festa del benessere, per un weekend ricco di esperienze che invitano a riscoprire uno stile di vita sano e consapevole

È l’imperdibile appuntamento che unisce il pianeta sotto il segno del wellness e del buon vivere, la due-giorni che quest’anno festeggia il quinto compleanno a ridosso dell’equinozio d’autunno: il 18 e 19 settembre torna – anche in Italia – il World Wellness Weekend, con un’agenda ricca di attività divertenti, sicure e gratuite.

Dalla cucina sana e biologica alle lezioni di yoga, dai massaggi rigeneranti agli allenamenti tonificanti, una fresca ventata di benessere abbraccia l’intero Bel Paese, dalla rigogliosa vallata della Val di Fiemme in Trentino-Alto Adige alle acque cristalline della Sicilia con il Verdura Resort, che con le loro esperienze olistiche e fitness invitano a vivere momenti di autentico benessere.

Numerose altre regioni aderiscono con molte attività tra cui è doveroso nominare il Piemonte con il Festival al Borgo GranMadreLifeStyle (To), la Liguria con la città di Alassio e Capo Mele Beach, la Campania con la Spiritual coach Fiorella Truvolo, la Sardegna con un nuovissimo progetto di SPA Diffusa dell’Hotel Esagono a San Teodoro e la città di Alghero.

La Lombardia con Wanderlust 108 e altri eventi di pregio, il Veneto con strutture turistiche wellness come Almar Jesolo Resort & SPA e Gardacqua, la Toscana con la partecipazione del comune di Firenze, dei comuni del Mugello ed altre esclusive attività termali come Casciana Terme e Terme di Saturnia, il Lazio con i suoi fitness center di Roma e l’Emilia Romagna in partnership con il Festival del Buon vivere.

Una passata edizione di Wonderlust a Milano (fonte uff. stampa)

Ad oggi un totale di 170 strutture in Italia hanno aderito e oltre 1700 in tutto il mondo. Un vero e proprio evento mondiale di iniziative locali, ispirate ad uno stile di vita sano e consapevole, fedele al format di successo che da cinque anni coinvolge non solo SPA ma anche palestre, agriturismi, ristoranti, hotel, associazioni, centri estetici e innumerevoli altri esercizi.

Partecipare è semplice: basta un click sul sito del World Wellness Weekend Italia, wellmap.it, dove la Mappa del Benessere permette di navigare tra le strutture, scoprire quelle più vicine e recuperare facilmente tutti i riferimenti necessari a contattarle e prenotare un momento di benessere inclusivo in linea con i cinque pilastri della filosofia del World Wellness Weekend: Sonno& Riposo, Alimentazione&Nutrizione, Vitalità&Movimento, Serenità&Consapevolezza, Motivazione&Solidarietà.

Ispirato ai 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite, in particolare al terzo – “Buona salute e benessere per tutti” –, il World Wellness Weekend non manca di mettere al primo posto la salute dei partecipanti.

Per garantire i massimi livelli di inclusività e sicurezza possibili, tutte le strutture aderenti si impegnano ad assicurare che le attività previste adottino un formato ibrido, che prevede la possibilità di partecipare in presenza – in outdoor o all’interno di spazi adeguati, garantendo il pieno rispetto delle normative vigenti – e di poter fruire, al tempo stesso, di speciali contenuti online, promettendo #WellnessforAll e #WellnessbyAll.

La Spa Influencer, Raffaella Dallarda, sarà presente come blogger di benessere ufficiale della tre giorni World Wellness Weekend in Val di Fiemme. Sarà testimonial sui social degli eventi organizzati da APT Val di Fiemme e da tutte le aziende locali e sarà presente Il 17 Settembre, presso Casa Starpool, al congresso inaugurale. Attraverso video-interviste e condivisioni, che verranno pubblicati con un piano editoriale già dalle due settimane antecedenti il weekend, si estenderà la massima visibilità.

“Le sfide che abbiamo affrontato nell’ultimo anno e mezzo hanno reso più che mai evidente l’assoluta importanza di uno stile di vita che non trascuri la necessità di prendersi cura di se stessi e vivere a pieno esperienze di benessere consapevole. In questo senso, la quinta edizione del World Wellness Weekend non vuole essere solo una celebrazione del buon vivere, ma un momento di riflessione dedicato alla condivisione di valori per ripartire e ricostruire una quotidianità più attenta ai nostri bisogni, per ripartire con nuova energia.”

Régis Boudon-Doris, Ambasciatore in Italia del World Wellness Weekend.

Redazione

Fonte: Ufficio stampa evento

©2021 RadioWellness®

Condividi su: