favorite
Categorie
Podcast & Programmi
Immagine donna che si sfiora il viso con logo Colpropur
logo shine on
Logo wellness notes
Logo body tales
logo fiera Sana
Logo dell'evento radio wellness ad Expodental
copertina podcast cosmofarma 2023
Microfono logo del programma L'Intervista by Radio Wellness
microfono con logo radio salute
foto di Monya sul palco mentre fa attività fisica
Logo Fango Terapia.
logo good morning wellness
logo www - world wellness weekend
logo trasmissione in viaggio con... radio wellness
logo trasmissione intimità e benessere by radio wellness
Logo trasmissione Benessere in Cucina, con un menù e vari cibi lateralmente
logo rock shots
Logo di Giuliana Life Coach
logo yamm festival
Logo punto salute
Locandina Rimini Wellness 2021
Logo wellness time
Wellness Time
Wellness Cafè Week End
Menu
Radio

Scarica l'app!

Seguici!

boxe e ragazza

In forma con le arti marziali, 3 attività di boxe da provare

Condividi

Le arti marziali per stare in forma. Una delle prime a provare è stata Elisabetta Canalis che è diventata una vera appassionata di kick boxing. Ecco 3 attività di boxe da provare

Da qualche anno le arti marziali non sono più solo una disciplina per appassionati ma sono diventate attività di fitness, oltre a mantenere il loro approccio al benessere mentale.

Karate, Judo, Aikido possono diventare un modo per allenarsi, per incanalare le energie negative e farle diventare positive. Perché attraverso la disciplina e la concentrazione si può tirar fuori la propria forza interiore. Inoltre questo genere di attività richiede concentrazione perciò il cervello “stacca” dalla quotidianità per dedicarsi completamente allo sforzo fisico e mentale.

Fit boxe, un ottimo allenamento – immagine: Canva

Fit boxe

La fit boxe è l’ideale per mantenersi in forma e scaricare lo stress. Calci, pugni, ginocchiate e gomitate contro un apposito sacco o allo specchio, a ritmo di musica, insieme ad un gruppo sotto la supervisione di un trainer preparato e il risultato sul fisico e sull’umore è garantito.

Praticare fit boxe la condizione fisica perché oltre a sviluppare elasticità e potenza favorisce l’equilibrio e potenzia i muscoli.

Con la fit boxe si dimagrisce perché si possono consumare fino a 500 calorie in circa un’ora di attività. Questo genere di allenamento stimola la circolazione sanguigna , migliora l’apparato respiratorio e funge da anti stress.

Kombat per scaricare lo stress – immagine: Canva

Kombat

Secondo alcuni il kombat è il miglior allenamento tra quelli che derivano dalle arti marziali.  Il programma unisce svariate discipline come Karate, Tae Kwon Do, Kickboxing e Muay Thai e consiste in una serie di esercizi a ritmo di musica che favorisce il consumo di calorie senza provare il senso di fatica. Anzi! Dopo una sessione di Kombat ti sentirai più carica di energie che mai! Attenzione però: il Kombat non è per tutti perché il ritmo elevato prevede un buon allenamento costante. Non è consigliato a chi ha problemi alla schiena o alle articolazioni. Una sessione consiste in una serie di mosse di karate eseguite a ritmo sostenuto.

Acqua boxe, la moda del momento – immagine: Canva

Acqua boxe

L’acqua boxe sta diventando la nuova tendenza tra gli appassionati di fitness, e non fa ancora caldo! Quest’estate di sicuro esploderà. Qui entrano in campo parecchi elementi: sport, divertimento, tonificazione e pure il naturale massaggio praticato dall’acqua. In cosa consiste una lezione: indossando i guantoni ci si immerge in acqua e si sferrano colpi, calci, pugni e gomitate a uno speciale pungyball acquatico. In pratica: gli stessi movimenti della fit boxe, ma in piscina. Il lavoro interessa tutti i muscoli: braccia, gambe, glutei, addominali, pettorali e dorsali.

Perfetto per l’allenamento delle donne ma indicato anche agli uomini, l’acqua boxe è un modo perfetto per stare in forma divertendosi. Inoltre c’è sempre la musica a fare da sottofondo.

Anche chi è in sovrappeso potrà allenarsi, ad un ritmo più lento ma i movimenti in acqua non andranno ad impattare su schiena e ginocchia. Si vedrà fin da subito un miglioramento dell’attività cardio-vascolare, ma anche delle capacità di coordinamento, di equilibrio e sull’umore.