sport estate cover

Voglia di stare all’aperto, i 6 sport alternativi dell’estate 2021

Il dopo pandemia porta la curiosità verso discipline sportive diverse e alternative, dall’arrampicata al Lighting Ball.

Da sempre la bella stagione è il momento dell’anno in cui le persone scelgono di fare sport all’aria aperta, e quest’anno la tendenza è rimarcata dalla libertà di spostamento, ritrovata nel post pandemia. Ma a colpire particolarmente è l’attenzione verso sport finora relegati a discipline ‘di nicchia’, per le quali vengono invece sacrificati i più tradizionali tennis, nuoto e fitness. In questo momento trovano sempre più spazio il parkour, l’arrampicata, il calisthenics, il kite-surf, ma anche l’hula hoop e il lighting ball. Ora vi spieghiamo cosa sono.

Il parkour

Lo sport che si pratica ovunque: il parkour

E’ una disciplina metropolitana nata negli anni ’90 in Francia, e consiste nell’eseguire un percorso, superando qualsiasi ostacolo si presenti di fronte, e con il movimento più efficiente possibile. Si eseguono volteggi, salti, scalate, arrampicate, esercizi di equilibrismo, il tutto in qualsiasi ambiente ci si possa trovare, sia esso naturale o urbano.

Viene praticato soprattutto dai giovanissimi, ma si sta diffondendo anche tra over 40 che abbiano un percorso di agonismo alle spalle.

L’arrampicata, uno sport impegnativo

Arrampicare non è solo un’attività adrenalinica, come si sarebbe portati a pensare prima di aver messo un’imbragatura in vita, ma è anche fonte di benessere: il climbing aiuta a trovare la calma, e dà una sensazione di soddisfazione. Per arrampicare non serve essere forti. Sarà proprio l’arrampicata a sviluppare la forza, perché nella pratica dell’arrampicata si utilizza ogni singolo muscolo.  Arrampicare aiuta a:

  • sviluppare la forza nelle mani
  • tonificare le braccia
  • rendere salde le spalle
  • scolpire gli addominali
  • modellare i muscoli di gambe e glutei.

Il calisthenics, lo sport che usa il peso corporeo

Il calisthenics è l’arte di usare il proprio peso corporeo come resistenza per allenarsi e sviluppare la muscolatura. “Calisthenic” è il sinonimo inglese del termine italiano “calistenico”, un aggettivo che si riferisce al metodo di allenamento basato sulla ginnastica a corpo libero, oppure ad uno specifico esercizio o workout. Il calisthenics ha lo scopo di aumentare la forza, la flessibilità e la mobilità articolare, la produzione e la tolleranza all’acido lattico. Gli esercizi calistenici vengono usati spesso negli allenamenti dei militari e in generale del personale delle Forze dell’Ordine.

Il kite-surfing

Il kite-surfing, lo sport per il mare

Il kite-surfing si pratica in acqua e sfrutta la potenza del vento. Non è particolarmente difficile, né particolarmente faticoso. Non richiede molta forza fisica, e non serve nemmeno essere in perfetta forma per praticarlo. Per questo il kite-surfing è veramente un’attività per tutti e tutte. L’unico requisito necessario è quello di avere una buona acquaticità. Vento molto forte e mare in tempesta possono trasformare il kite-surfing in uno sport pericoloso e decisamente estremo. Se si decide di frequentare un corso di kitesurf, non si dovrà acquistare niente all’inizio. Le scuole di kitesurf mettono a disposizione tutta l’attrezzatura necessaria per incominciare: la vela, la tavola, e tutto il materiale indispensabile per poter surfare sulle onde.

L’hula hoop, i tanti benefici di un cerchio

Con l’hula hoop è possibile allenarsi e dimagrire, divertendosi. Si tratta di un cerchio, usato fin dall’antichità per esercizi fisici e danze, diventato famoso grazie alla tipica hula hawaiana. Oggi l’hula hoop viene utilizzato come attrezzo fitness: il cerchio va fatto roteare attorno alla vita per tonificare gli addominali, allenare gli altri muscoli del corpo e bruciare calorie in soli 5 minuti. Migliora la flessibilità del corpo, aumenta la resistenza e permette di rendere il proprio workout più intenso, sostituendo le sessioni di cardio. L’attrezzo è acquistabile nei negozi sportivi, e ordinabile in internet con facilità.

Il lighting ball

Il lighting ball, il calcio al buio

Questo è, senza dubbio, tra le attività sportive più incredibili del momento. Il Lighting Ball è il nuovissimo sport al buio, una variante del gioco più amato al mondo in chiave Halloween. Grazie all’attrezzatura luminescente è possibile vivere un’esperienza sensoriale unica nel suo genere: si gioca a calcio al buio, con solo pettorine, porta e pallone iridescenti. Ma la nuova moda sta raggiungendo anche altre discipline, come il basket e il volley.

Quindi date spazio alla fantasia e alla curiosità, e cimentatevi in una di queste straordinarie attività sportive, per restare in forma divertendosi.

Leggi anche il nostro articolo “Alto Adige, 5 passeggiate da non perdere”

Redazione

Fonte immagini: Pexels

©2021 – Radio Wellness®

Condividi su: