Yoga prenatale

Yoga prenatale: salute e benessere per mamma e bambino

Praticare attività fisica, allungamento muscolare o yoga prenatale durante la gravidanza può essere un vero toccasana per la salute della mamma e del bambino, oltre che un’ottima preparazione al momento del parto. 

Il movimento o l’attività fisica durante il periodo della gravidanza può portare diversi benefici alla salute della mamma e dunque anche del bambino. Oltre a favorire una buona circolazione, è un ottimo punto di partenza per una gestazione sana e senza pensieri.

Yoga prenatale
Yoga prenatale

E’ bene fare però una piccola premessa: qualsiasi tipo di attività condotta durante la gravidanza deve essere approvata prima dal proprio ginecologo o medico curante e dopo aver fatto tutti gli accertamenti necessari ad assicurarsi che non ci sia una condizione di rischio.

Ginnastica dolce, allungamento o yoga prenatale: perché?

La ginnastica dolce o l’allungamento muscolare non favoriscono solamente la circolazione, ma aiutano anche a non accumulare i tipici chili di troppo che preoccupano molte donne in questo periodo.

Le tipologie di attività da fare sono molte, ma noi oggi vi vogliamo parlare in particolare dello yoga prenatale, un corso strutturato appositamente per le donne in stato di gravidanza per prepararle al meglio al momento del parto e al recupero post parto.

Cos’è lo yoga prenatale

Lo yoga prenatale è una pratica fisica, corporea e respiratoria per le donne in gravidanza.  Aiuta a migliorare la respirazione e, per questo, è utilissimo durante il periodo della gestazione, perché una migliore ossigenazione del sangue materno trasmette più ossigeno al bambino, favorendo così il suo ottimale sviluppo.

Inoltre, è anche un ottimo corso di preparazione al parto e insegna a tenere una postura corretta nel quotidiano. Grazie ad una maggiore conoscenza del proprio corpo e dei muscoli che saranno poi fondamentali durante il parto; grazie allo yoga prenatale, le donne riusciranno a sentirsi più agili nonostante la pancia.

Yoga prenatale
Yoga prenatale

Lo yoga prenatale consiste in movimenti e allungamenti semplici che rinforzano e rendono più elastica la muscolatura, molto sollecitata nei mesi che precedono il parto. La pancia, soprattutto negli ultimi mesi, è davvero un bell’ingombro e comporta anche un bel peso. Ecco perché lo yoga prenatale può aiutare ad alleviare le fatiche dovute al peso e far sentire più “leggero” il proprio corpo:

  • Aiuta ad ascoltare il proprio corpo e le proprie emozioni
  • Aiuta a sentire il bebè e comunicare con lui
  • Aiuta a rilassarsi
  • Aiuta a condividere le emozioni con le altre mamme, anche se online
  • Aiuta ad accettare i cambiamenti del tuo corpo

Un’attività dunque che coinvolge sia il corpo che la mente. Passare una gravidanza serena e rilassata significa trarne giovamento anche quando il bambino sarà nato. L’esercizio, soprattutto mentale, ci consentirà anche di settare i nostri pensieri su una dimensione meno frenetica, più consapevole e meno stressata. Tutti questi fattori sono molto importanti e determinano il benessere sia della mamma che del bambino.

 

Leggi anche il nostro articolo dedicato alle donne in gravidanza e il cambio di stagione

Cambio di stagione e gravidanza: i consigli dell’esperta per godersi al meglio la gestazione

 

Redazione

Fonte immagini: Pexels e Giphy

©2021  Radio Wellness®

 

Condividi su:
Scroll Up