favorite
Categorie
Podcast & Programmi
logo event the castle
Immagine donna che si sfiora il viso con logo Colpropur
logo shine on
Logo wellness notes
Logo body tales
logo fiera Sana
Logo dell'evento radio wellness ad Expodental
copertina podcast cosmofarma 2023
Microfono logo del programma L'Intervista by Radio Wellness
microfono con logo radio salute
foto di Monya sul palco mentre fa attività fisica
Logo Fango Terapia.
logo good morning wellness
logo www - world wellness weekend
logo trasmissione in viaggio con... radio wellness
logo trasmissione intimità e benessere by radio wellness
Logo trasmissione Benessere in Cucina, con un menù e vari cibi lateralmente
logo rock shots
Logo di Giuliana Life Coach
logo yamm festival
Logo punto salute
Locandina Rimini Wellness 2021
Logo wellness time
Wellness Time
Wellness Cafè Week End
Menu
Radio

Scarica l'app!

Seguici!

piante da balcone in fiore

Piante da balcone, 5 varietà facili da coltivare

Condividi

Piante da balcone, belle e utili. Oltre a decorare le nostre case possono anche servire a tenere lontani gli insetti o a profumare. Ecco 5 idee facili per avere balconi fioriti

Piante da balcone, l’edera

L’edera è una delle piante più comuni e facili da coltivare. Di solito viene utilizzata su terrazzi e balconi più o meno grandi per fungere da parete divisoria naturale per via della sua capacità di arrampicarsi quasi ovunque. Si tratta di una pianta sempreverde che non ha problemi a stare all’ombra e che può essere coltivata sia a terra che in vaso.

Geranio, un classico tra le piante da balcone

Chi di voi non ha mai coltivato il geranio sul suo davanzale? E’ una delle piante più facili da far crescere, si può scegliere tra numerose varietà e colori ma tutte hanno la caratteristica di non richiedere troppa cura o impegno. Solo un paio di attenzioni: non esponetelo al sole cocente e nemmeno alle temperature rigide, ragion per cui d’inverno va ritirato in luoghi più miti.

Piante per il balcone, se avete luoghi luminosi scegliete la lavanda

La lavanda rimane una delle piante più amate. Dal caratteristico color violetta e dal profumo irripetibile questa pianta è in grado dare un tocco raffinato a tutti gli ambienti. Attenzione perché la lavanda non sopporta il terreno troppo bagnato quindi meglio prestare attenzione a quanta acqua viene data.

Rosmarino, tra le piante da balcone più profumate

Il Rosmarino Prostrato è una pianta aromatica tra le più utili perché unisce alla bellezza dei fiori che produce anche il profumo delicato che si irradia dai cespugli. E’ piuttosto semplice da coltivare, ma ha bisogno di molto sole e poca acqua. Importante ricordarsi di non annaffiarlo troppo e di metterlo al riparo d’inverno.

Conosciuto come “falso papiro” questa pianta decora angoli di giardino o di balcone. Ha bisogno di molta acqua ed è bene tenere sempre il sottovaso pieno d’acqua, oltre che innaffiarla ogni giorno. Resiste in qualsiasi tipo di ambiente.

ll ginepro invece ha bisogno di pochissima acqua, perfetto quindi non ha una vera e propria passione per le piante. Da questo arbusto sempreverde si ricavano le famose bacche con le quali poi si produce il gin. Perfetto per luoghi soleggiati, resiste anche nella mezz’ombra, in ombra invece meglio non lasciarlo.