Banner RWN
Ascolta RWN
Ascolta RWN

25 aprile 2020, celebrazioni virtuali

25 aprile 2020, quest’anno le celebrazioni per l’anniversario della Liberazione sono virtuali. Quello che conta è continuare a ricordare.

Niente cortei, comizi o discorsi nella piazze d’Italia. Tutto sarà virtuale, come ormai la pandemia ci ha abituati a fare. Ma la modalità non ha molta importanza, ciò che non possiamo non fare è continuare a ricordare.
Vediamo alcune delle iniziative in programma per questo 25 aprile così diverso dagli altri.
Su Rai3 nel programma ”Quante storie” si parlerà della Resistenza con il direttore de L’Espresso, Marco Damilano, e lo storico Carlo Greppi. Da lunedì 27 poi, per 2 settimane, Gad Lerner torna in tv con ”La scelta: I partigiani raccontano” in cui verranno mostrate delle testimonianze inedite di partigiani ancora viventi.

Su Sky Arte invece andrà in onda il documentario ”Partigiane 2.0“.
La libertà ha sempre vent’anni.

Sono tantissime le città italiane che hanno dato vita ad iniziative nel rispetto delle norme sul distanziamento sociale. Impossibili elencarle tutte, il consiglio è di consultare il sito del vostro comune.

Chiudiamo questo breve elenco di iniziative con quella promossa da #iorestolibero:
una raccolta fondi a favore della Caritas Italiana e della Croce Rossa Italiana e una grande piazza virtuale per celebrare insieme il Giorno della Liberazione. A promuovere l’iniziativa sono stati i firmatari dell’appello per testimoniare la solidarietà verso i senza tetto e i molti che non hanno cibo in nel nostro Paese. Sono oltre 1.400 le persone che hanno aderito, si tratta di protagonisti italiani della cultura, della società civile, dello spettacolo e dello sport.
Dal fondatore di Repubblica Eugenio Scafari, Ezio Mauro, il direttore Carlo Verdelli, Marco Travaglio (Fatto Quotidiano), Luciano Fontana (Corriere della Sera), Maurizio Molinari (La Stampa), Marco Tarquinio (Avvenire), Norma Rangeri (Il Manifesto) – a sindacalisti come il segretario della Cgil Maurizio Landini ed ex ministri come Elsa Fornero ed ex premier come Romano Prodi. Diversi gli scrittori, da Alessandro Baricco a Gianrico Carofiglio, da Dacia Maraini a Nicola Lagioia e gli editori come Elisabetta Sgarbi e Antonio Sellerio, economisti come Lucrezia Reichlin. Tra i religiosi il direttore di Civiltà cattolica padre Antonio Spadaro, e poi ancora il costituzionalista Gustavo Zagrebelsky. Tantissima musica – Vasco Rossi, Jovanotti, Luciano Ligabue, Tiziano Ferro, Adriano Celentano, Orietta Berti, Iva Zanicchi tra gli altri – e molto cinema: da Gabriele Salvatores a Roberto Andò. Per il mondo della televisione sottoscrivono l’appello anche Fabio Fazio, Giovanni Floris, Amadeus, Gerry Scotti, Ezio Greggio e Michelle Hunziker. E non mancano i grandi chef, come Antonino Cannavacciulo, Carlo Cracco e Cesare Battisti.

Un passaggio dell’appello: “Quest’anno, nel settantacinquesimo anniversario della Liberazione, abbiamo bisogno più che mai di celebrare la nostra libertà. In un momento in cui siamo costretti all’isolamento per combattere un nemico invisibile, in cui la distanza sociale ci rende un po’ più soli, possiamo e dobbiamo stringerci e sostenerci”. E ancora: “Mai come in questa occasione ci è chiaro che occorre porre fine a tutte le guerre fratricide per unirci tutti nell’unica lotta contro i tre nemici comuni: il virus, il riscaldamento del pianeta e le disuguaglianze socio-economiche”.

Ecco quindi l’invito a tutti gli italiani: “Per questo lanciamo una grande convocazione a cittadine e cittadini per ritrovarci insieme a festeggiare il 25 aprile. La nostra piazza sarà virtuale ma ugualmente gremita e animata, il palcoscenico saranno le nostre case piene di calore, i nostri computer e i nostri smartphone faranno il resto. Uniamoci per metterci alle spalle questa crisi e disegnare un domani luminoso e promettente”.

La diretta si potrà seguire su  Repubblica.it – LaStampa.it – IlFattoQuotidianoIlManifesto.it – Avvenire – IlSecoloXIX – GiornalediScilia – ComuneTorino.

Per donare, andare sulla piattaforma GoFundMe

Redazione

©2020 – Radio Wellness®

Condividi su:
Taggato come

LA TUA RADIO PERSONALIZZATA

Realizziamo palinsesti totalmente personalizzabili, da non confondere con la nostra webradio che trasmette contenuti…

Leggi tutto