favorite
Categorie
Podcast & Programmi
logo event the castle
Immagine donna che si sfiora il viso con logo Colpropur
logo shine on
Logo wellness notes
Logo body tales
logo fiera Sana
Logo dell'evento radio wellness ad Expodental
copertina podcast cosmofarma 2023
Microfono logo del programma L'Intervista by Radio Wellness
microfono con logo radio salute
foto di Monya sul palco mentre fa attività fisica
Logo Fango Terapia.
logo good morning wellness
logo www - world wellness weekend
logo trasmissione in viaggio con... radio wellness
logo trasmissione intimità e benessere by radio wellness
Logo trasmissione Benessere in Cucina, con un menù e vari cibi lateralmente
logo rock shots
Logo di Giuliana Life Coach
logo yamm festival
Logo punto salute
Locandina Rimini Wellness 2021
Logo wellness time
Wellness Time
Wellness Cafè Week End
Menu
Radio

Scarica l'app!

Seguici!

Concerto “I pianeti”: i bambini protagonisti del percorso di educazione musicale sulle note di Gustav Holst

Condividi

Martedì 14 maggio, il Conservatorio Statale di Musica “C. Pollini” ospita i bambini delle scuole dell’infanzia comunali di Padova per l’evento conclusivo di un percorso di formazione iniziato lo scorso settembre.

Due concerti – alle 15:00 e alle 17:00 – che nascono dallo studio della suite opera 32 “I Pianeti” del compositore inglese Gustav Holst.

La suite nella versione di George Morton (2015) accompagna i bambini in un viaggio fantastico nel mondo dell’armonia che indaga sette pianeti sollecitando anche la curiosità per l’Universo e gli interrogativi che le giovani menti cominciano a porsi.

L’opera, selezionata per i suoi favorevoli spunti didattici, con la guida attenta e sapiente della maestra Elisabetta Garilli, è stata studiata dalle docenti chehanno progettato un percorso di educazione musicale per le classi, alternando momenti di ascolto consapevole a momenti di operatività in cui i bambini hanno lavorato a più livelli sulla lettura della partitura musicale: dall’entrare in comunicazione emotiva con ogni singolo pianeta, all’immaginare le caratteristiche fisiche e sensoriali degli stessi, ciascuno secondo la propria sensibilità e il proprio tempo attraverso i diversi linguaggi comunicativi ed espressivi.

L’iniziativa ha coinvolto quasi 300 bambini e 30 insegnanti.

Il progetto si è sviluppato all’interno dell’offerta didattica che il Comune di Padova propone annualmente alle scuole attraverso investimenti di risorse economiche e umane partendo dalla ferma convinzione che l’esperienza della scuola dell’infanzia non debba essere limitata all’accudimento, ma si debba realizzare attraverso esperienze educative e formative. La scelta del linguaggio musicale riconosce, inoltre, il valore inclusivo del suono e della musica sin dai primi anni di vita dei piccoli cittadini.

Fonte: Ufficio Stampa Comune di Padova

©2019 Radio Wellness®