Banner RWN
Ascolta Radio Wellness
Ascolta Radio Wellness

Fitness on line: quali corsi scegliere, come pianificare il percorso? I consigli del fitness coach Marco Caggiati

Palestre e piscine chiuse, torna il fitness on line. Perfetto per tenersi in forma anche a casa, è però fondamentale saperci regolare per individuare l’attività più adatta alle nostre esigenze. Con i consigli del fitness coach Marco Caggiati capiamo come scegliere il percorso migliore.

Ascolta i consigli di Marco Caggiati, fitness coach

 Il fitness on line personalizzato

Come districarsi tra le tante offerte presenti ormai on line?

Lo abbiamo chiesto a Marco Caggiati, fitness coach esperto da sempre di fitness on line.

“La parola chiave è personalizzazione – ci ha spiegato Caggiati. E’ molto importate individuare le proprie esigenze e cercare il percorso fitness più adatto ad ottenere i risultati desiderati.

Per esempio: con la mia attività io mi rivolgo esclusivamente alle donne, spesso molto impegnate, divise tra lavoro fuori casa e famiglia, quindi con l’esigenza di conciliare il poco tempo a disposizione per loro con le esigenze di stare bene, in forma, non solo per un benessere estetico ma anche fisico e mentale”.

Come scegliere il giusto percorso fitness

“Si tende a considerare quella del fitness on line una categoria molto generica ma è bene ricordare che NON lo è – continua il fitness coach – quindi innanzitutto bisogna imparare a differenziare le diverse attività in base e alle esigenze.

allenamento a casa

Allenarsi a casa

Durante il lockdown si sono aperte tante attività on line che spesso sono la trasposizione sul web delle palestre. Lì si possono trovare contenuti on demand o in diretta dove viene lasciata libertà di scelta all’utilizzatore finale, dove troviamo quindi il corso di pilates, di yoga, il circuito cardio, ecc…

yoga

Yoga

Questo va bene per chi è già abituato ad allenarsi, per i super esperti, i fitness addicted, molto motivati che sanno bene quello che vogliono e riescono a gestirsi, persone che non hanno neppure necessità di lavorare su quella parte motivazionale che invece fa la differenza quando approcciamo il mondo del fitness in generale.

Poi ci sono mini programmi specifici della durata di qualche mese, ad esempio un piano specifico adatto a chi si allena ma non ha tanta esperienza.

E poi ci sono percorsi continuativi multidisciplinari come la mia Accademia  per lavorare non solo sull’allenamento ma anche sulla consapevolezza alimentare, sulla parte motivazionale ed emotiva, un percorso dedicato a chi ha una motivazione altalenante, persone inesperte che hanno bisogno di qualcuno al quale affidarsi per essere seguite passo dopo passo per raggiungere obiettivi e risultati a lungo termine“.

Marco Caggiati, fitness on line dal 2008

L’esperienza di Marco Caggiati con gli allenamenti on line inizia nel 2008.

“All’epoca facevo i videocorsi in dvd sul dimagrimento, sempre e solo dedicati alle donne. Poi nel 2018 ho aperto la mia Accademia, è cambiata la tecnologia ma io continuo da allora a rivolgermi esclusivamente alle esigenze femminili.

caggiati e la moglie

Marco Caggiati e la moglie Enrica, sua partner anche negli allenamenti

Questo è il mio lavoro al 100% perché c’è bisogno di focus per proporre cose utili alle persone, che non siano semplici surrogati della palestra. Si tratta di lavorare su un vero percorso a sé stante con caratteristiche diverse, un modo di prendersi cura di se stesse completamente originale, c’è bisogno di grande professionalità in questo ambito”.

Come scegliere il giusto percorso fitness

“Consiglio sempre  – ha ribadito Marco Caggiati – di scegliere la proposta più specifica che si possa trovare nel mercato on line e che vada bene per se stesse. Per esempio: ci sono tante proposte che sono asessuate, cioè che vanno bene per uomini e donne.

Io offro un servizio unicamente alle donne, non mi rivolgo agli uomini e alle loro  necessità e lo dico molto chiaramente quando qualche signore si rivolge alla mia Accademia. Sconsiglio quindi un programma generalizzato. E’ un pò come chi vuole fare pilates o yoga: è giusto che trovi un programma che parli solo di quella cosa lì”.

allenamento

Allenarsi in famiglia

Tendenze fitness

“La tendenza – conclude il fitness coach – è proprio l’arrivo sul mercato di tante nuove applicazioni per il fitness da remoto, programmi di allenamento non solo italiani ma anche esteri, soprattutto americani. Si tratta di un salto culturale nell’approccio all’attività fisica che il mondo del fitness si trova a dover fare. Questo impone scelte  ancora più mirate e oculate”.

Segui il palinsesto di Radio Wellness perché a breve ripartiranno gli allenamenti di Bella e in forma in 30 minuti.

Leggi anche il nostro articolo sull’attività specifica che propone Marco Caggiati

#iorestoinforma: in collaborazione con il fitness coach Marco Caggiati “Bella e in forma in 30 minuti”

Dorotea Rosso

Fonte immagini: Pexels

©2020  Radio Wellness®

 

Condividi su:
Taggato come

Radio Wellness è una testata giornalistica che offre informazioni a carattere generale su salute e benessere.

LA TUA RADIO PERSONALIZZATA

Realizziamo palinsesti totalmente personalizzabili, da non confondere con la nostra webradio che trasmette contenuti…

Leggi tutto