favorite
Categorie
Podcast & Programmi
Immagine donna che si sfiora il viso con logo Colpropur
logo shine on
Logo wellness notes
Logo body tales
logo fiera Sana
Logo dell'evento radio wellness ad Expodental
copertina podcast cosmofarma 2023
Microfono logo del programma L'Intervista by Radio Wellness
microfono con logo radio salute
foto di Monya sul palco mentre fa attività fisica
Logo Fango Terapia.
logo good morning wellness
logo www - world wellness weekend
logo trasmissione in viaggio con... radio wellness
logo trasmissione intimità e benessere by radio wellness
Logo trasmissione Benessere in Cucina, con un menù e vari cibi lateralmente
logo rock shots
Logo di Giuliana Life Coach
logo yamm festival
Logo punto salute
Locandina Rimini Wellness 2021
Logo wellness time
Wellness Time
Wellness Cafè Week End
Menu
Radio

Scarica l'app!

Seguici!

Oltre la Meta: parliamo di beach rugby

Condividi

Ascolta la puntata: Lunedì 17 giugno in diretta su Radio Wellness dalle 18:00 alle 19:00 con Oltre la Meta per parlare di beach rugby. In questa variante del rugby le regole sono estremamente variabili, il campo di gioco infatti, è lungo 31 m (comprese le zone di meta) e largo 25 m. Ogni squadra ha 12 giocatori, di cui 5 in campo e 7 in attesa di sostituirli. Le sostituzioni sono illimitate e l’espulsione temporanea dura 2′. L’ingresso in campo avviene esclusivamente a gioco fermo e da centro campo. La partita dura 10′ divisi in 2 tempi da 5′ con intervallo di 3′. In caso di parità si disputa un tempo supplementare a oltranza sin quando una squadra realizza una meta. Come nella versione a XV, il portatore avversario di pallone può essere placcato dalla linea delle spalle in giù. Il giocatore placcato o trattenuto deve passare o lasciare il pallone entro 2 secondi. Non esistono mischie ordinate né rimesse laterali. Il pallone opzionalmente può essere calciato all’inizio della partita, ma in Italia si utilizza il “calcio libero” anche per incominciare la partita, dopo una meta dalla squadra che ha subito la meta e dopo un fallo laterale. In nessun’altra azione di gioco il pallone può essere calciato. La realizzazione della meta vale un punto. Con noi Enrico Gottardo, presidente 2018 della società Roccia Rubano Rugby e Francesco Marini, giocatore.    Ascolta Radio Wellness Archivio puntate   ©2019 Radio Wellness®