favorite
Categorie
Podcast & Programmi
Immagine donna che si sfiora il viso con logo Colpropur
logo shine on
Logo wellness notes
Logo body tales
logo fiera Sana
Logo dell'evento radio wellness ad Expodental
copertina podcast cosmofarma 2023
Microfono logo del programma L'Intervista by Radio Wellness
microfono con logo radio salute
foto di Monya sul palco mentre fa attività fisica
Logo Fango Terapia.
logo good morning wellness
logo www - world wellness weekend
logo trasmissione in viaggio con... radio wellness
logo trasmissione intimità e benessere by radio wellness
Logo trasmissione Benessere in Cucina, con un menù e vari cibi lateralmente
logo rock shots
Logo di Giuliana Life Coach
logo yamm festival
Logo punto salute
Locandina Rimini Wellness 2021
Logo wellness time
Wellness Time
Wellness Cafè Week End
Menu
Radio

Scarica l'app!

Seguici!

“ROCK SONG IS A LOVE SONG”: CON IL PATROCINIO DELLA REGIONE LOMBARDIA, MASSIMO SCACCABAROZZI E LA JC BAND IN CONCERTO PER SALUTE DONNA ONLUS

Condividi

Milano, 15 giugno 2017 – Con il patrocinio della Regione Lombardia e della Società Italiana di Farmacia Ospedaliera e dei servizi farmaceutici delle aziende sanitarie (SIFO), il prossimo 19 giugno alle 20:00 Massimo Scaccabarozzi e la JC Band si esibiranno a sostegno del progetto “M.O.I.R.A.” di Salute Donna Onlus. Sarà Piazza Città di Lombardia a Milano l’esclusiva location del concerto benefico “Rock Song is a Love Song”. Una serata all’insegna del rock, con una cover band che vanta oltre 90 concerti di beneficenza tra l’Italia e l’estero, dedicata ad un progetto innovativo che affronta la dimensione psico-esistenziale di chi ha convissuto o convive con un tumore. Il concerto sarà l’occasione per ricordare e omaggiare l’operato del Dottor Stefano Federici, Direttore della S.C. di Farmacia della Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori di Milano, scomparso nel 2015 dopo una vita spesa a sostegno dei pazienti affetti da patologie oncologiche. Il progetto “M.O.I.R.A.” – Il corpo e la parola: riflessioni e pratiche per il benessere in oncologiarappresenta un acronimo di Meditation, Mindfulness, Observation, Improvement, Relaxation e Addressing emotions. Parole che riassumono le tecniche di psicologia e psicoterapia più utilizzate e gli obiettivi clinici degli incontri con i pazienti coinvolti nel progetto. Momenti pensati per stimolare i partecipanti a ritrovare la voglia di crescere e riscoprire sé stessi e i propri desideri, nonostante il dolore e la malattia. La JC Band, il gruppo rock che si esibisce dal 2008, è interamente composta da dipendenti Janssen Italia, guidati dal frontman Massimo Scaccabarozzi, voce e chitarra, Presidente e Amministratore Delegato di Janssen Italia e Presidente di Farmindustria. Insieme a lui, si esibiscono i musicisti-colleghi: Maurizio Lucchini al basso; Orazio Zappalà e Francesco Mondino alle chitarre elettriche, Antonello Caravano alle tastiere e Antonio Campo alla batteria. «Siamo felici di tornare a suonare a Milano e di farlo per sostenere un progetto, come quello di Salute Donna, fondamentale per le persone che convivono quotidianamente con il cancro – ha affermato Massimo Scaccabarozzi -. Noi di Janssen siamo da sempre in prima linea per informare e sensibilizzare l’opinione pubblica sulle malattie oncologiche e sull’importanza dell’assistenza ai pazienti. Da anni, questo impegno sociale ha trovato piena espressione nella JC Band, un gruppo interamente composto da dipendenti dell’azienda, di cui ho l’onore di essere il fondatore. Questa volta c’è un motivo in più per partecipare alla serata. L’appuntamento milanese, infatti, servirà per ricordare i preziosi sforzi e il tempo dedicato dal Dottor Stefano Federici a sostegno di tanti pazienti oncologici. Stefano è stato una grande persona e un grande amico, non solo dei malati oncologici ma anche, personalmente, mio e, come tale, mi manca molto. Sarà bello ricordarlo attraverso una delle sue grandi passioni, la musica rock». Il repertorio musicale, offerto a Milano il prossimo 19 giugno, ripercorrerà le migliori performance del Gruppo sin dalla sua nascita. Si partirà da una serie di pezzi storici di autori del panorama rock nazionale e internazionale come Vasco Rossi, Luciano Ligabue, John Lennon, Eric Clapton, per arrivare al re-make, in versione rock, di brani storici degli anni ’60 e ‘70. Ad oggi, la band ha all’attivo la pubblicazione, a scopo benefico, di cinque CD di cover quali “Rock song is a love song” I, II, il live 2011, la Gold Edition 2013 e l’ultimo “Eh già …Love song is a Vasco Song” inciso a dicembre 2015, che comprende unicamente brani del repertorio storico e recente di Vasco Rossi. Il concerto “Rock Song is a Love Song” in favore del progetto “M.O.I.R.A.” di Salute Donna Onlus sarà anche live in diretta streaming, a partire dalle ore 21.30 cliccando al seguente link. L’impegno sociale di Janssen Italia Janssen, azienda farmaceutica del Gruppo Johnson & Johnson, promuove il dialogo tra paziente e medico attraverso attività sociali di informazione e divulgazione che si sono sviluppate e rafforzate negli anni grazie al contributo e alle idee delle persone che fanno parte dell’azienda. Una realtà nata e cresciuta sul valore delle persone non può che mettere quest’ultime in cima alla scala dei propri valori, nella convinzione che chi si impegna quotidianamente per la salute della collettività non può trascurare le dinamiche sociali che la riguardano più da vicino. Per questi motivi, Janssen è impegnata da anni nell’organizzazione e nel sostegno di campagne di sensibilizzazione al pubblico, in diverse aree di rilevante impatto sociale in cui è tradizionalmente attiva: psoriasi, HIV, patologie psichiatriche, prevenzione dell’obesità, promozione di uno stile di vita dinamico per contrastare le malattie metaboliche e eventi di sensibilizzazione per rimuovere tabù e preconcetti. Per ulteriori informazioni visitate il sito www.janssen.com/italy e seguiteci su @JanssenITA. Per saperne di più su Salute Donna Onlus, visitate il sito www.salutedonnaweb.it; per ulteriori informazioni sul progetto “M.O.I.R.A.” visitate la pagina www.salutedonnaweb.it/moira.html. Fonte: Ufficio stampa Value Relations