favorite
Categorie
Podcast & Programmi
logo event the castle
Immagine donna che si sfiora il viso con logo Colpropur
logo shine on
Logo wellness notes
Logo body tales
logo fiera Sana
Logo dell'evento radio wellness ad Expodental
copertina podcast cosmofarma 2023
Microfono logo del programma L'Intervista by Radio Wellness
microfono con logo radio salute
foto di Monya sul palco mentre fa attività fisica
Logo Fango Terapia.
logo good morning wellness
logo www - world wellness weekend
logo trasmissione in viaggio con... radio wellness
logo trasmissione intimità e benessere by radio wellness
Logo trasmissione Benessere in Cucina, con un menù e vari cibi lateralmente
logo rock shots
Logo di Giuliana Life Coach
logo yamm festival
Logo punto salute
Locandina Rimini Wellness 2021
Logo wellness time
Wellness Time
Wellness Cafè Week End
Menu
Radio

Scarica l'app!

Seguici!

#Salute: parliamo di olio d’oliva

Condividi

Martedì 26 novembre in replica su Radio Wellness dalle ore 12.00, la puntata dedicata all’olio d’oliva. L’olio extravergine d’oliva è un alimento comunissimo da trovare. Ognuno di noi ne ha in casa almeno una bottiglia, ma spesso, non viene utilizzato in maniera completa. Ai nostri microfoni Antonio Lauro, Agronomo, assaggiatore di olio extravergine d’oliva e Funzionario dell’Azienda Regionale per lo Sviluppo dell’Agricoltura Calabrese (ARSAC). www.antoniolauro.it Come facciamo a capire che stiamo comprando un olio di qualità? “L’etichetta ci dice tanto ma non tutto. La prima cosa da fare è cercare il simbolo del “biologico“, assente quindi da pesticidi e con un’attenzione più accurata nel processo di spremitura delle olive. Analizzare poi se vi è la presenza del bollino delle denominazioni d’origine, che certifica i controlli avvenuti durante tutto il processo produttivo” afferma Antonio Lauro. Un olio che riscontriamo più amaro rispetto ad altri, è da considerare scaduto o comunque un cattivo prodotto? Antonio ci assicura subito: “Assolutamente no, anzi: di fronte ad un olio d’oliva che percepiamo come amaro o piccante, possiamo affermare di avere un prodotto di buona qualità, in quanto segnale di una grande quantità di sostanze fenoliche, potentissimi alleati della nostra salute. In particolare poi, la molecola responsabile del piccante, è da ritenersi addirittura un importante antinfiammatorio naturale.” Ma non solo, Antonio Lauro, facendo riferimento a delle affermazioni che arrivano dagli Stati Uniti, conferma ulteriormente i benefici che possiamo avere se consumiamo quotidianamente l’olio: “Considerate che, un cucchiaio di olio d’oliva al giorno, riduce notevolmente il rischio di incorrere in malattie cardiovascolari conferma l’agronomo.   Moltissime altre proprietà, cenni storici e molto altro, è stato discusso durante la puntata dedicata. Scopri di più sintonizzandoti su radiowellness.fm, martedì 26 novembre a partire dalle ore 12.00! Ascolta Radio Wellness Archivio puntate   Redazione ©2019 Radio Wellness®