favorite
Categorie
Podcast & Programmi
logo event the castle
Immagine donna che si sfiora il viso con logo Colpropur
logo shine on
Logo wellness notes
Logo body tales
logo fiera Sana
Logo dell'evento radio wellness ad Expodental
copertina podcast cosmofarma 2023
Microfono logo del programma L'Intervista by Radio Wellness
microfono con logo radio salute
foto di Monya sul palco mentre fa attività fisica
Logo Fango Terapia.
logo good morning wellness
logo www - world wellness weekend
logo trasmissione in viaggio con... radio wellness
logo trasmissione intimità e benessere by radio wellness
Logo trasmissione Benessere in Cucina, con un menù e vari cibi lateralmente
logo rock shots
Logo di Giuliana Life Coach
logo yamm festival
Logo punto salute
Locandina Rimini Wellness 2021
Logo wellness time
Wellness Time
Wellness Cafè Week End
Menu
Radio

Scarica l'app!

Seguici!

#Salute: parliamo di sindrome da burnout

Condividi

Martedì 19 novembre a partire dalle ore 12.00, su Radio Wellness andrà in onda la puntata di #Salute dedicata alla sindrome da burnout, quando lo stress da lavoro diventa una patologia. Molte volte ci ritroviamo di fronte a delle situazioni di stress, in particolar modo nell’ambito lavorativo. In certi casi però, se tale stress tende a dilungarsi o addirittura accentuarsi man mano che passa il tempo, si può essere soggetti ad una situazione che può comportare gravi conseguenze psico fisiche. Ma cosa s’intende nello specifico per “burnout”? “Il burnout è una sindrome che riguarda tutte le persone che si ritrovano in contesti organizzativi in cui hanno a che fare con persone e in cui gli aspetti relazionali ed emotivi coinvolgono la maggior parte dell’attività lavorativo. Il burnout appunto “brucia”, consuma il lavoratore nel momento in cui lo stesso si trova ad essere in un eccessivo sovraccarico psico fisico, dovuto al contesto lavorativo.” afferma la dott.ssa Tiziana De Ruggieri, Psicologa e Psicoterapeuta. Come si riconosce una situazione di burnout? “Anzitutto, c’è un deterioramento delle performance lavorative, a partire dalle entrate in ritardo alle assenze oppure dal mancato svolgimento parziale o totale degli incarichi lavorativi. Dal punto di vista psicologico invece, possiamo riscontrare situazioni di ansia, tristezza, stress, fino ad arrivare ad episodi di forte rabbia o depressione. Tali sintomi dovrebbero essere riconosciute dall’azienda stessa, monitorando le azioni della stessa nei confronti del lavoratore in merito ad eventuali cambiamenti avvenuti nel corso del tempo (mansioni, turni ecc.) studiando possibili soluzioni.” risponde la dott.ssa De Ruggieri. Come si distingue una situazione di semplice stress e quando invece c’è effettivamente la sindrome? “La persona sente proprio di aver esaurito le risorse da dare in un determinato contesto. Inoltre, ogni giorno diventa sempre più pesante e la voglia viene a mancare, oltre a non riuscire a recuperare le forze impiegate nell’attività lavorativa. Si può parlare di sindrome da burnout quando le situazioni di stress eccessivo che si verificano a lavoro, prendono il sopravvento anche nella vita privata, andando a procurare un disagio a 360°. Vi è poi una manifestazione di una atteggiamento freddo e distaccato da parte del lavoratore, nonchè una vera e propria condizione di inefficienza.” continua la psicologa. Molte altre situazioni sono state presentate durante l’arco della puntata e molti sono stati i consigli utili sia per i lavoratori che per i datori di lavoro per prevenire questa situazione. Non perdete dunque l’appuntamento martedì 19 novembre, a partire dalle ore 12.00! Ascolta Radio Wellness Archivio puntate Redazione ©2019 Radio Wellness®