Seno: come rassodarlo facilmente

Seno, come rassodarlo per averlo sempre tonico

Creme, impacchi, esercizi mirati per un seno tonico e sodo. Ma anche check up costanti per prenderci cura della nostra salute.

Il problema è che siamo sempre state spinte a considerare il nostro seno in termini di grandezza e forma. Sentendoci spesso inadeguate se non si riusciva ad arrivare agli standard della bellezza. Ma la bellezza non ha uno standard. E il seno può avere forme e grandezze diverse. Dobbiamo prendercene cura con check up costanti e anche con esercizi fisici e prodotti che lo valorizzino.

Partiamo da un presupposto: il seno cambia nei diversi momenti della nostra vita e tende a scendere e sgonfiarsi. Dopo una gravidanza ad esempio o semplicemente col passare dell’età. Ecco perché non dobbiamo spaventarci davanti alla sua fisiologica trasformazione. Rivitalizzare i tessuti si può, con l’azione mirata di ginnastica e creme.

seno: gli esercizi per tonificarlo
Foto di Bruce Mars su Unsplash

Seno, tutta la verità

I miracoli non esistono. Impacchi e creme per quanto efficaci da soli non servono a molto. Ci vogliono anche esercizi fisici fatti con una certa costanza. Quali? Te ne suggeriamo due che potrai fare comodamente.

La pressione

Porta le mani all’altezza del petto ed esercita una pressione sui palmi come se stessi schiacciando qualcosa. Ripeti questo movimento rapidamente, contraendo e rilasciando, per 50 volte. Fai una piccola pausa e continua per altre due volte.

L’elastico

Usa l’elastico, strumento efficace, poco ingombrante e a buon mercato. Mettilo dietro la schiena tenendolo con entrambe le mani, lascia le braccia aperte e distese. Ora chiudile davanti a te facendoti guidare dalla resistenza dell’elastico e riportale nella posizione di partenza.

Puoi gestire la resistenza come meglio credi. Più le mani saranno sull’estremità dell’elastico minore sarà l’impatto dell’esercizio. Ottimo anche per tonificare i muscoli delle braccia. Fai questo per 4 volte in 10 ripetizioni.

seno: l'elastico è comodo ed efficace
Foto di Bruce Mars su Unsplash

Seno, anche le creme hanno efficacia

La crema non agisce a livello muscolare ma sui tessuti e restituisce loro turgore, esattamente come succede qualche giorno prima delle mestruazioni quando abbiamo la sensazione che il seno sia più grande.

Da cosa dipende questo risultato? Dalla presenza in creme e oli corpo di fitoestrogeni, gli ormoni vegetali simili agli estrogeni. Ma quali sono le sostanze che solitamente troviamo in una crema rassodante seno?

  • Acido Glicirretico. Emolliente e cicatrizzante agisce sulle smagliature legate alla perdita di peso e al successimo svuotamento del seno.
  • Proteine vegetali della soia, estratto di luppolo, fieno greco. I fitoestrogeni sono elasticizzanti e come detto danno la sensazione di una crescita di volume.
  • Vitamina E. Protegge i tessuti con la sua attività antiossidante e dà loro compattezza.

Qualche trucco finale

Non dimenticare di applicare le creme anche décolleté e collo.

Concediti dei grassi buoni, come la frutta secca o il pesce azzurro, perché la tonicità del seno dipende anche da una parte di grasso che si forma naturalmente nell’area (infatti quando si dimagrisce il seno ne risente subito).

Infine, fai delle docce fresche per un effetto tensore. Alterna acqua tiepida e fredda per avere un seno più tonico.

bikini
Come trovare la misura della coppa

Reggiseno o no?

Negli anni ’70 i reggiseni venivano bruciati dalle femministe come simbolo della lotta al patriarcato. Oggi i reggiseni vengono ancora considerati troppo costrittivi e si sta facendo largo il cosiddetto no bra movement.

Più che come gesto politico togliere il reggiseno oggi è diventata una questione di comodità e di riconquistata libertà. Che faccia bene o meno ai tessuti mammari è tutto da vedere. In realtà dovremmo aiutare il seno a combattere la forza di gravità. Meglio quindi scegliere un modello comodo e che soprattutto stia bene.

Se ci sono segni dell’elastico evidenti o il seno è costretto all’interno della coppa abbiamo scelto un modello sbagliato.

Leggi anche: Il bikini giusto per ogni donna

Intervista ad Anna Turcato

Radio Wellness

Seguici su Facebook e Instagram

Francesca Fiorentino

©2021 RadioWellness®

Condividi su:
Scroll Up