squat per ginoide

Donna ginoide, 5 esercizi per tonificare cosce, glutei e fianchi

Sei una donna androide o ginoide? Le differenze tra le due tipologie di fisico e il workout mirato per tonificare e stare meglio. I consigli di Elisa Ciriaci

Avrete già sentito parlare di donna androide e donna ginoide. Questi due termini stanno ad indicare due differenti tipologie di fisico in base ad alcune caratteristiche.

La donna androide tende ad avere una pancia più rotonda e arti superiori robusti. La donna ginoide accumula più facilmente adipe su cosce, glutei e fianchi, caratteristica della maggior parte delle donne al mondo. Si tratta di una distribuzione adiposa tipicamente femminile perché viene influenzata degli ormoni femminili. Lo sviluppo muscolare di una donna ginoide è al 70% sugli arti inferiori e al 30% sugli arti superiori. Inoltre, un consistente accumulo adiposo può predisporre a patologie osteoarticolari, vascolari venose e linfatiche.

La donna ginoide soffre molto più di ritenzione idrica a causa della cattiva circolazione e per questo tende ad accumulare acqua e cellulite sugli arti inferiori.

Leggi il nostro articolo sulla ritenzione idrica.

In questo articolo, grazie ad Elisa Ciriaci, vi daremo alcuni consigli su esercizi mirati proprio per chi ha un fisico ginoide, per lavorare in maniera specifica e ottenere ottimi risultati:

  1. Camminata piuttosto che corsa
  2. Squat
  3. Distensioni
  4. Affondi
  5. Allenamento a circuito

“Il migliore allenamento per donne ginoidi innanzi tutto non deve stressare ed infiammare in modo eccessivo le gambe – ci ha detto Elisa Ciriaci – quindi meglio alternare esercizi per arti inferiori e superiori all’interno di un unico allenamento.

Preferite sempre la camminata alla corsa perché altrimenti si rischia di accumulare molto acido lattico causando maggior infiammazione cellulare e ritenzione idrica. Inoltre, è consigliabile un tipo di allenamento differenziato per aree muscolari: indicati gli squat, le distensioni, gli affondi e così via.

Da preferire è l’allenamento a circuito che risulta più dinamico e divertente.

Allenamento a circuito

Si tratta di una serie di esercizi a corpo libero, da 5 a 10 circa, da eseguire rapidamente uno dopo l’altro, intervallati tra loro con brevi tempi di riposo. Si tratta di un allenamento molto efficace per sviluppare e rinforzare il tono muscolare, facile e pratico perché si può eseguire a casa. Gli esercizi a corpo libero sono meno stressanti per le articolazioni, tonificano nel modo giusto, senza aumentare il volume muscolare.

Questo allenamento aiuta a bruciare massa grassa, accelerando il metabolismo.

Elisa Ciriaci, Laureata in Scienze Motorie nel 2020 presso L’Università degli Studi di Brescia e Laureanda Magistrale presso l’Università degli studi di Milano. Da 6 anni lavora nel mondo del fitness, è istruttrice di total body, pilates e functional ed è  specializzata nell’allenamento per ragazze ginoidi.

Ricordi #iorestoinforma? Segui la puntata sull’allenamento per cosce e glutei.

Dorotea Rosso

immagine copertina: Sfondo foto creata da halayalex – it.freepik.com

Condividi su: