favorite
Categorie
Podcast & Programmi
Immagine donna che si sfiora il viso con logo Colpropur
logo shine on
Logo wellness notes
Logo body tales
logo fiera Sana
Logo dell'evento radio wellness ad Expodental
copertina podcast cosmofarma 2023
Microfono logo del programma L'Intervista by Radio Wellness
microfono con logo radio salute
foto di Monya sul palco mentre fa attività fisica
Logo Fango Terapia.
logo good morning wellness
logo www - world wellness weekend
logo trasmissione in viaggio con... radio wellness
logo trasmissione intimità e benessere by radio wellness
Logo trasmissione Benessere in Cucina, con un menù e vari cibi lateralmente
logo rock shots
Logo di Giuliana Life Coach
logo yamm festival
Logo punto salute
Locandina Rimini Wellness 2021
Logo wellness time
Wellness Time
Wellness Cafè Week End
Menu
Radio

Scarica l'app!

Seguici!

Psyllium

Psyllium, le 3 caratteristiche di questa fibra solubile

Condividi

Il psyllium, noto anche come ispaghula, è una fibra solubile derivata dai semi della pianta Plantago ovata. È ampiamente utilizzato per i suoi molteplici benefici per la salute e il benessere, ecco le 3 principali caratteristiche di questo alimento

Il psyllium è una pianta erbacea annuale che cresce principalmente in India. I suoi semi sono ricchi di una fibra viscosa chiamata mucillagine, che dà loro le proprietà benefiche per la salute. Questa fibra solubile è insolubile in acqua e può assorbire grandi quantità di liquido, creando una sostanza gelatinosa. È questa capacità che conferisce a questa sostanza le sue proprietà terapeutiche.

I principali benefici del psyllium sono legati al sistema digestivo. Grazie alla sua capacità di assorbire liquidi, agisce come un lassativo naturale, alleviando la stitichezza e promuovendo regolarità intestinale. La fibra solubile può ridurre l’irritazione intestinale e favorire la pulizia del sistema digestivo.

Regola l’intestino

Inoltre, può aiutare a controllare i livelli di zucchero nel sangue, specialmente nelle persone con diabete di tipo 2. La fibra solubile rallenta l’assorbimento dei carboidrati, riducendo così i picchi di zucchero nel sangue dopo i pasti. Questo può essere particolarmente utile per mantenere stabili i livelli di glucosio nel sangue.

Il psyllium è conosciuto anche per il suo effetto benefico sulla salute del cuore. Studi scientifici hanno mostrato che l’assunzione regolare di psyllium può aiutare a ridurre il colesterolo LDL (“colesterolo cattivo”) grazie alla sua capacità di legarsi al colesterolo presente nel sistema digestivo e facilitarne l’eliminazione dal corpo.

L’uso è abbastanza semplice. Di solito viene venduto come una polvere fine o in forma di capsule. È possibile miscelarlo con un po’ di acqua per formare una sostanza gelatinosa da bere immediatamente. Assicurarsi di bere abbastanza acqua dopo l’assunzione per evitare il rischio di ostruzione esofagea.

Psyllium

La dose raccomandata varia a seconda delle esigenze individuali e delle condizioni di salute. È sempre consigliabile consultare un medico prima di iniziare l’assunzione di integratori di psyllium per stabilire la dose adeguata.

Come con qualsiasi alimento o integratore, ci sono alcune controindicazioni da prendere in considerazione. Alcune persone possono essere allergiche o sensibili al psyllium, quindi è importante fare attenzione a eventuali reazioni allergiche dopo averlo consumato. Inoltre, può interferire con l’assorbimento di alcuni farmaci, quindi è consigliabile consultare un medico o un farmacista prima di utilizzarlo se si sta assumendo regolarmente farmaci.

Psyllium in cucina

Ecco alcune idee su come utilizzare il psyllium in cucina:

1. Sostituto dell’uovo: in ricette vegane o per chi ha intolleranze alimentari. Per sostituire un uovo, mescola 1 cucchiaio di psyllium mescolato con 3 cucchiai di acqua e lascia riposare per alcuni minuti fino a che si forma un gel. Questo gel può essere usato per legare gli ingredienti nella ricetta come farebbe un uovo.

2. Pane senza glutine: può essere aggiunto agli impasti per il pane senza glutine per migliorare la consistenza e ottenere una struttura più leggera. Aggiungi una o due cucchiaini all’impasto per migliorare la consistenza e rendere più facile lavorare l’impasto.

Pane

3. Dolci senza glutine: può essere aggiunto ai dolci senza glutine come torte o biscotti per migliorare la tenuta dell’impasto e ottenere una consistenza più morbida. Quantità: uno o due cucchiaini.

Dolci

4. Frullati e smoothie: puoi aggiungere una o due cucchiaini di psyllium ai tuoi frullati o smoothie per aggiungere fibra e aumentare la consistenza. Assicurati di bere abbastanza liquidi quando consumi il psyllium per evitare problemi digestivi.

Ricorda che il psyllium è un ingrediente che assorbe l’acqua, quindi potrebbe essere necessario aggiustare le quantità di liquidi nelle ricette in cui lo utilizzi.