Cosmofarma ReAzione

Speciale Cosmofarma ReAzione 2021, le voci dei protagonisti

Lunedì 20 settembre alle 21.00 e in replica martedì 21 settembre alla stessa ora potrete seguire il nostro speciale sull’edizione 2021 di Cosmofarma ReAzione. Naturalmente su www.RadioWellness.fm

E’ un bilancio più che positivo quello dell’edizione 2021 di Cosmofarma che si è svolta dal 9 al 12 settembre in Fiera a Bologna. Un evento atteso sia quale occasione di business per gli addetti ai lavori che come momento di ripresa del comparto fieristico, fermo da 16 mesi a causa dell’emergenza sanitaria.

Non a caso all’edizione appena conclusa è stato dato un titolo nuovo, Cosmofarma ReAzione, e anche una nuova veste. L’evento infatti ha unito negli stessi giorni, oltre agli espositori e ai visitatori del mondo della farmacia, anche quelli del biologico con Sana e della bellezza, con On Beauty by Cosmoprof.

Eccezionali i numeri della Fiera: 50.000 le presenze e 1.150 i brand presenti.

Presenziando ad uno dei tanti momenti di confronto che hanno caratterizzato l’evento, il Ministro della Salute Roberto Speranza ha sottolineato l’importanza del ruolo del farmacista come primo presidio territoriale nei mesi della pandemia.

“Se oggi per la sanità ci sono risorse senza precedenti, queste da sole non bastano, servono le riforme e col Pnrr possiamo aprire una stagione di cambiamento nel Servizio sanitario nazionale – ha detto il ministro. Un cambiamento dove un valore fondamentale è la prossimità. E qui ci siete voi e le farmacie, perché le 19.000 farmacie italiane sono pienamente parte del Servizio sanitario nazionale”. 

Un intervento, quello dell’esponente di Governo, accolto dagli applausi fragorosi dei presenti. 

Un ritorno alla quasi-normalità atteso da mesi. Imponenti le misure anti-covid messe in atto dall’organizzazione: naturalmente mascherine obbligatorie, controllo del green pass, misurazione della temperatura all’ingresso.

E’ una grande emozione: questo il commento di tutti gli espositori all’apertura della Fiera. Una prima giornata che ha visto un ottimo afflusso di pubblico, per la maggior parte addetti ai lavori, con la presenza di numerose delegazioni straniere.

Ma Cosmofarma è stata anche un momento importante di confronto come quello creato dal convegno “L’importanza dei valori” che ha visto relatore d’eccezione lo psicoanalista Massimo Recalcati. Molto interessante il suo approccio, con spunti di riflessione sulla libertà e sul ruolo della collettività.

Cosmofarma ha premiato anche alcune realtà emergenti che in questi mesi hanno lavorato tenacemente per portare avanti i loro progetti innovativi. Per Cosmofarma Young il vincitore è Bio Artis per Enteroben. “Le sei aziende partecipanti al progetto Cosmofarma Young hanno tutte dimostrato motivazione, intelligenza imprenditoriale, determinazione e voglia di scendere e conquistare il mercato. Tutti segnali particolarmente importanti, specialmente in questo periodo storico. Hanno inoltre dimostrato grande dedizione alla crescita e sviluppo lavorando sodo durante del sessioni di Business Coaching. 

Le nostre congratulazioni e i nostri migliori auguri di sviluppo all’azienda vincitrice e a tutte le altre”. Questo il commento di Manuela Ravasio di Ekis Small Business, azienda leader nel settore della formazione imprenditoriale per la piccola impresa, che ha seguito le candidate al premio nella valutazione dei loro progetti innovativi.

In primo piano, oggi più che mai, prodotti e trattamenti naturali e biologici. La scoperta di questo modo di prendersi cura di sé è una conseguenza della pandemia, tanto che la vendita di prodotti biologici durante il lockdown ha visto un’impennata confermata anche dai dati di Coldiretti che parlano di consumi domestici di alimenti bio per 3,3 miliardi di euro. Ottima la reazione degli addetti ai lavori che si aggiravano tra gli stand di Sana, il salone internazionale del biologico e del naturale.

L’intervista ad uno degli espositori di Cosmofarma ReAzione

Comparto importate, per la prima volta presente a Cosmofarma, è quello degli animali. Più del 40% delle famiglie italiane ha un animale da compagnia: soprattutto cani, e poi gatti, volatili, pesci e piccoli roditori.

Tutto il mondo della cura e dell’alimentazione dei nostri pet era presente a Bologna.

Anche il comparto del “pet” presente a Cosmofarma ReAzione

A Cosmofarma non poteva mancare il settore del beauty con On Beauty by Cosmoprof: cosmesi di alta qualità che trova posto sugli scaffali della farmacia.

A tirare le somme di questa edizione di Cosmofarma ReAzione con noi di Radio Wellness, media collaboration dell’evento, è Francesca Ferilli, direttore generale di BOS.

Arrivederci quindi a Cosmofarma Exibition dal 6 all’8 maggio 2022.

Dorotea Rosso

©2021 Radio Wellness®

Condividi su: