favorite
Categorie
Podcast & Programmi
Immagine donna che si sfiora il viso con logo Colpropur
logo shine on
Logo wellness notes
Logo body tales
logo fiera Sana
Logo dell'evento radio wellness ad Expodental
copertina podcast cosmofarma 2023
Microfono logo del programma L'Intervista by Radio Wellness
microfono con logo radio salute
foto di Monya sul palco mentre fa attività fisica
Logo Fango Terapia.
logo good morning wellness
logo www - world wellness weekend
logo trasmissione in viaggio con... radio wellness
logo trasmissione intimità e benessere by radio wellness
Logo trasmissione Benessere in Cucina, con un menù e vari cibi lateralmente
logo rock shots
Logo di Giuliana Life Coach
logo yamm festival
Logo punto salute
Locandina Rimini Wellness 2021
Logo wellness time
Wellness Time
Wellness Cafè Week End
Menu
Radio

Scarica l'app!

Seguici!

logo spettacolo vernia

Vernia o non Vernia, lo show che non ti aspetti

Condividi

Giovanni Vernia prosegue il suo tour in giro per l’Italia con uno spettacolo sorprendente. Sul palco infatti oltre a riproporre le sue maschere balla e canta. Inaspettato! Ma sarà proprio lui?

Dall’irresistibile impulso di far ridere che lo accompagna fin da bambino al lavoro come ingegnere per una società di consulenza, e poi la vita milanese, i primi passi come comico nei cabaret della capitale lombarda.

In “Vernia o non Vernia” c’è tutta la storia del comico nato a Genova e che in queste settimane sta per concludere il suo tour nei teatri italiani. Il 23 settembre sarà a Brescia mentre il 24 lo vedremo a Padova, al Gran Teatro Geox (biglietti disponibili su Ticketmaster, Ticketone e i circuiti autorizzati).

Giovanni Vernia – foto da www.giovannivernia.it

Chiunque conosca Giovanni Vernia, associa il suo nome alle irresistibili maschere con cui ha conquistato tv e web, ed è in questo spettacolo che l’artista racconta da dove nasce la sua “follia comica”.

Ascolta l’intervista di Giovanni Vernia ai nostri microfoni.

È un demone interiore il suo, che comincia ad apparire da bambino, stimolato dalla Genova in cui è cresciuto e dagli stravaganti parenti pugliesi e siciliani. Ed è una sorta di spiritello dispettoso, che si manifesta in modo sempre più invadente durante la sua carriera da ingegnere, costringendolo a diventare comico di professione.

Il palco di Zelig è solo l’inizio della carriera di Giovanni Vernia che sa proporre una comicità intelligente, ben calibrata, mai autoreferenziale.

Questo nuovo spettacolo è un esercizio di leggerezza intelligente, dove la storia personale dell’artista si sovrappone ad un divertentissimo ma acuto viaggio attraverso i luoghi comuni di questi strani tempi moderni. Ne emerge uno showman completo, che spazia con disinvoltura dal racconto alla parodia, dal canto al ballo, creando un rapporto col pubblico unico e coinvolgente. E dopo una serata irresistibile vi chiederete: “ma era Vernia o no?”

Un’altra immagine di Giovanni Vernia

Abituati al comico delle irresistibili maschere televisive, avremo una sorpresa a teatro: ecco uno showman totale, che balla, canta e recita. E il pubblico lo segue, naturalmente, come si va dietro alle storie di un amico dal talento speciale.

Ma che rapporto ha Giovanni Vernia con il wellness? “Per il mio benessere dò sempre ragione a mia moglie – ci dice – ma scherzi a parte mi piace fare sport, vado in bici o ora faccio crossfit. Nello spettacolo parlo anche di queste mode dell’alimentazione. Io sono moderato a tavola e poi ogni tanto mi lascio andare a qualche concessione”.

Ufficio stampa Zed