favorite
Categorie
Podcast & Programmi
logo event the castle
Immagine donna che si sfiora il viso con logo Colpropur
logo shine on
Logo wellness notes
Logo body tales
logo fiera Sana
Logo dell'evento radio wellness ad Expodental
copertina podcast cosmofarma 2023
Microfono logo del programma L'Intervista by Radio Wellness
microfono con logo radio salute
foto di Monya sul palco mentre fa attività fisica
Logo Fango Terapia.
logo good morning wellness
logo www - world wellness weekend
logo trasmissione in viaggio con... radio wellness
logo trasmissione intimità e benessere by radio wellness
Logo trasmissione Benessere in Cucina, con un menù e vari cibi lateralmente
logo rock shots
Logo di Giuliana Life Coach
logo yamm festival
Logo punto salute
Locandina Rimini Wellness 2021
Logo wellness time
Wellness Time
Wellness Cafè Week End
Menu
Radio

Scarica l'app!

Seguici!

Amgen Biotech Experience: un’iniziativa per portare la ricerca, l’innovazione e la scienza tra i banchi di scuola

Condividi

Un progetto che si focalizza sulla ricerca inserita già nei banchi di scuola e che offre agli studenti di scuole pubbliche l’opportunità di sperimentare biotecnologie nelle aule. Stiamo parlando del programma internazionale Amgen Biotech Experience (ABE), inaugurato a Napoli al Simposio organizzato da ANISN, Associazione Nazionale Insegnanti di Scienze Naturali, in occasione dell’avvio della European Biotech Week, un appuntamento internazionale di grandissima rilevanza per la biotecnologia e l’innovazione scientifica come strumenti fondamentali per la salute e ambiente. Il programma prevede due fasi: una di formazione in presenza dei docenti di Scienze selezionati tramite la piattaforma del MIUR e una di sperimentazione obbligatoria con gli studenti a scuola. L’ABE Site Italy si impegna ad offrire gratuitamente  risorse didattiche e strumenti necessari per la sperimentazione in aula, il tutto tramite preventivi controlli per la sicurezza totale. Una statistica ci dice che 65% degli studenti che oggi frequentano le scuole primarie troveranno un lavoro che oggi non c’è (Fonte: World Economic Forum). È fondamentale dunque formare sin da subito gli studenti a guardare oltre e a focalizzare l’attenzione sull’innovazione e sul futuro. Amgen Biotech Experience fa parte dei programmi promossi da Fondazione Amgen in tutto il mondo, il cui obiettivo è formare e scovare nuovi giovani scienziati. Il programma, nato 25 anni fa negli Stati Uniti, è basato sul metodo IBSE (Inquiry Based Science Education) un’iniziativa per affrontare nuove sfide del futuro. “Fondazione Amgen vuole ispirare gli scienziati di domani; questa visione affonda le radici nella storia stessa  di Amgen che, nata quasi 40 anni fa in California, è stata sostenuta nel suo sviluppo oltre che da scoperte scientifiche straordinarie, anche da un ecosistema che ha creduto nell’innovazione – sostiene Maria Luce Vegna, Direttore Medico di Amgen in Italia  – Ecco perché in partnership con le istituzioni locali vogliamo continuare a contribuire, anche attraverso programmi come Amgen Biotech Experience, ad alimentare la diffusione di una cultura orientata al futuro; nell’interesse dei giovani e del progresso scientifico”. “Siamo entusiasti di questa nuova edizione di Amgen Biotech Experience – afferma Anna Pascucci, Presidente ANISN e Direttore dell’ABE Site Italyun programma pionieristico e lungimirante che permette una esperienza autentica del processo scientifico inserita nei programmi didattici delle scuole coinvolte. La coniugazione degli approcci metodologici innovativi dell’IBSE con la sperimentazione in laboratorio rappresentano una vera rivoluzione nell’insegnamento e nello studio delle Scienze a scuola in quanto rendono l’apprendimento più efficace rispetto ai metodi tradizionali, facilitano una partecipazione più attiva da parte degli studenti e stimolano la loro capacità di ragionamento e analisi basata su dati ed evidenze e soprattutto permettono agli insegnanti di diventare veri agenti di cambiamento”. L’ABE site Italy è partner internazionale di un network di 17 analoghi ABE site distribuiti in tre continenti e si fregia di gemellaggi di prestigio con l’ABE site Massachusetts, Harvard University (U.S.A.) e l’ABE France presso l’Ecole Normale Superieure di Parigi, i cui direttori hanno partecipato al Simposio. Redazione Fonte: Ufficio Stampa GAS Communication   ©2019 RadioWellness®