Banner RWN
Ascolta Radio Wellness
Ascolta Radio Wellness

Capelli: belli e sani anche d’inverno. I consigli anche per mani e piedi al top con i trattamenti giapponesi

Dopo il focus su viso e corpo al top in preparazione della stagione più fredda tornano i consigli di Chiara Cassani di Treatwell Italia sul benessere dei capelli, delle mani e dei piedi.

Ascolta tutti i suggerimenti di Chiara Cassani, responsabile marketing Treatwell Italia

Mani e piedi al top

Le mani e i piedi vanno curati moltissimo anche d’inverno – ci spiega Chiara Cassani. Le temperature che si abbassano mettono a dura prova le mani, già stressate dall’uso prolungato dei gel detergenti. Le mani hanno assoluto bisogno di essere idratate. Per farle tornare al loro antico splendore suggeriamo il trattamento alla paraffina, che prevede un leggero scrub iniziale per eliminare le cellule morte, a cui segue l’immersione delle mani in una vaschetta di paraffina liquida per circa 10-15 minuti.

massaggio mani

Massaggio alle mani

Il risultato sarà una pelle morbidissima e una generale sensazione di benessere, regalata dal calore sprigionato durante il trattamento.

Relax assicurato anche grazie al massaggio alle mani. Con l’aiuto di oli e lozioni aromaterapiche, palmi, dita, dorso e nocche vengono massaggiati dall’operatore che, esercitando una leggera pressione, allenta la tensione che minaccia le articolazioni.

Per prendersi cura delle unghie fragili e che tendono a sfaldarsi, non c’è niente di meglio della manicure e pedicure giapponese. Si tratta di una sorta di “cura detox” che si serve esclusivamente di prodotti naturali: cera d’api, polvere di perla, bastoncini di legno d’arancio, creme e olii a base di estratti di alghe, semi di loto, ginseng, vaniglia o latte di riso. Tutto questo serve ad irrobustire e fortificare le unghie e renderle più sane.

pedicure

Pedicure

Capelli sani e belli

Per i capelli, il trattamento più innovativo in questo momento è quello anticaduta con ossigenoterapia: agendo sulla circolazione cutanea, non è solo il “paracadute” ideale per la chioma in autunno ma stimola anche la ricrescita.

Per una ricostruzione profonda si può optare anche per un trattamento riparatore della cute e delle lunghezze che idrata e rigenera le cellule, aiutando a dire addio a ciocche sfibrate e opache.

cura dei capelli

Trattamenti per capelli sani e belli

Ideali per i capelli che tendono a spezzarsi o mancano di luminosità e disciplina sono anche i trattamenti alla cheratina, che non solo nutrono in profondità, ma proteggono la chioma dall’umidità e permettono di mantenere lo styling anche quando pioggia e vento fanno di tutto per mandare all’aria la piega.

Lo scrub è un’ottima idea per purificare anche la cute, soprattutto quando ci si addentra nella stagione fredda. Durante lo shampoo il parrucchiere effettua un massaggio sul cuoio capelluto per ottenere un effetto peeling profondo ma non aggressivo, per poi concludere il momento detox con l’applicazione di una maschera personalizzata. Dal salone si esce con capelli purificati, più forti e più sani. Parola di Treatwell”!

Trattamenti di tendenza, sempre

In cima alla classifica dei trattamenti preferiti in inverno c’è la crioterapia, adatto per combattere la cellulite, e poi la terapia agli ultrasuoni che sfrutta i benefici del calore e delle scosse per intervenire sulla cellulite.

I capelli si rinnovano autonomamente 

Ogni giorno perdiamo circa 100 capelli, di norma sostituiti da altrettanti nuovi. Si tratta del normale ciclo vitale del bulbo che prevede la caduta del capello “vecchio” mentre  ne è già presente un’altro di nuovo pronto ad uscire.

La caduta più abbondante di capelli in determinati periodi può essere dovuta a diverse cause.

Tra le più comuni troviamo:

  • il cambio di stagione, proprio come gli alberi cambiano le foglie, anche il nostro cuoio capelluto risente del ciclo delle stagioni e delle temperature, adattandosi dunque ad esso, ed a volte, ci si ritrova ad una vera e propria “muta”
  • lo stress, che va ad influire anch’esso sulla chioma non solo a livello di caduta, ma anche sulla comparsa di capelli bianchi in concomitanza di periodi o avvenimenti particolarmente duri da affrontare
  • l’alimentazione, è fondamentale mantenere il corretto apporto di vitamine, acidi grassi e proteine utili attraverso un’accurata scelta di cibi.

Falsi indicatori sono il ritrovamento di capelli su spazzola, sul lavandino dopo uno shampoo o sul cuscino.

Quando notiamo però che l’attaccatura del capello presenta una forma particolarmente diversa o appare più alta, oppure incontriamo delle vere e proprie chiazze libere di cute, è decisamente il caso di intervenire. Ma come?

Dipende dall’entità del problema. Di norma si consiglia di affrontare subito la situazione (appena ci si accorge dell’anomalia)  attraverso l’assunzione di integratori specifici oppure affidarsi a trattamenti personalizzati tramite applicazioni locali.

Se nonostante le cure continua a verificarsi la caduta del capello, è consigliabile contattare un esperto. 

Segui anche la prima parte del nostro focus benessere con i consigli di Chiara Cassani sui trattamenti per il viso e il corpo

Autunno 2020: trattamenti viso e corpo. I consigli wellness per affrontare al meglio la stagione fredda

Dorotea Rosso

Fonte immagini: Pixabay

©2020 Radio Wellness®

Condividi su:
Taggato come

Radio Wellness è una testata giornalistica che offre informazioni a carattere generale su salute e benessere.

LA TUA RADIO PERSONALIZZATA

Realizziamo palinsesti totalmente personalizzabili, da non confondere con la nostra webradio che trasmette contenuti…

Leggi tutto