favorite
Categorie
Podcast & Programmi
Immagine donna che si sfiora il viso con logo Colpropur
logo shine on
Logo wellness notes
Logo body tales
logo fiera Sana
Logo dell'evento radio wellness ad Expodental
copertina podcast cosmofarma 2023
Microfono logo del programma L'Intervista by Radio Wellness
microfono con logo radio salute
foto di Monya sul palco mentre fa attività fisica
Logo Fango Terapia.
logo good morning wellness
logo www - world wellness weekend
logo trasmissione in viaggio con... radio wellness
logo trasmissione intimità e benessere by radio wellness
Logo trasmissione Benessere in Cucina, con un menù e vari cibi lateralmente
logo rock shots
Logo di Giuliana Life Coach
logo yamm festival
Logo punto salute
Locandina Rimini Wellness 2021
Logo wellness time
Wellness Time
Wellness Cafè Week End
Menu
Radio

Scarica l'app!

Seguici!

Immagine di Freepik

Earthing, camminare scalzi, i 3 benefici di una pratica che spopola

Condividi

La pratica dell’earthing è sempre più gettonata in tutto il mondo

Il contatto con la terra può cambiare il nostro umore e avere benefici sulla nostra salute: il fenomeno dell’earthing sta diventando sempre più diffuso sia nelle aree cittadine e metropolitane che in quelle più naturali, come mare e montagna. La pratica dell’earthing fa bene al corpo e alla mente e ci fa tornare con la memoria alle nostre origini più lontane.

Earthing, camminare a piedi nudi

Avrete sentito parlare degli ‘scalzisti’, o vi sarà capitato di vederli, per strada o in qualche sentiero, sia nella stagione fredda che in estate. Si tratta di persone che hanno fatto del contatto con la terra un imperativo della loro vita e si abituano, a poco a poco, a camminare a piedi scalzi ovunque esse vadano e in qualsiasi condizione.

Non vogliamo proporvi nulla di così estremo, ma un approccio più morbido che consiste a trovare dei momenti, nell’arco delle vostre giornate, per stare a stretto contatto con la terra. Concedetevi una passeggiata in mezzo alla natura: in un bosco se abitate in montagna, in spiaggia se state al mare, o nel verde di un parco se risiedete in città.

Earthing, benefici per corpo e mente

Il potere calmante della terra

La camminata a piedi nudi, preferibilmente quando le temperature sono miti, vi farà ritornare alle origini, e avrete l’occasione di percepire sensazioni antiche. Quell’abitudine al contatto con il terreno che caratterizzava la vita dei nostri antenati più antichi non è andata perduta: il nostro dna contiene tutte le informazioni tattili di quel contatto.

La percezione di qualcosa di ancestrale e profondamente conosciuto infonde calma e tranquillità, esattamente come quando ci immergiamo nell’acqua del mare o di una piscina, ritrovando il benessere di quel cullare tipico del ventre materno.

Earthing, per migliorare la circolazione

Praticare l’earthing aiuta a rendere migliore la circolazione del sangue e dei liquidi presenti nel nostro corpo. Il massaggio che esercita la sabbia, ad esempio, o il terriccio del bosco, sui nostri piedi, fa si che la circolazione del sangue riparta più rapidamente dal basso verso l’alto, assicurando un’ottima ossigenazione del nostro organismo.

Camminare a piedi nudi migliora la circolazione

A contatto con la nostra energia

Ma camminare a piedi nudi ha un altro beneficio non secondario: noi siamo corpo fisico ma anche energia e il contatto diretto con la terra ci fa entrare in connessione con il capo energetico del globo terrestre.

Grazie alla pratica dell’earthing, lasciamo che gli elettroni liberi, sprigionati in abbondanza dalla terra con carica negativa, si depositino sulla superficie del nostro corpo fisico, generando una connessione che armonizza la nostra frequenza vitale a quella della terra.

Dunque spazio alla sperimentazione e alla conoscenza di sensazioni fisiche che avevate dimenticato: ogni giorno, almeno 10 minuti di camminata a piedi nudi, per ritrovare un benessere profondo e autentico.

Leggi il nostro articolo ‘Veganuary, la sfida che promuove lo stile alimentare in crescita dell’1,1%’

Fonte immagini: Freepik