favorite
Categorie
Podcast & Programmi
logo event the castle
Immagine donna che si sfiora il viso con logo Colpropur
logo shine on
Logo wellness notes
Logo body tales
logo fiera Sana
Logo dell'evento radio wellness ad Expodental
copertina podcast cosmofarma 2023
Microfono logo del programma L'Intervista by Radio Wellness
microfono con logo radio salute
foto di Monya sul palco mentre fa attività fisica
Logo Fango Terapia.
logo good morning wellness
logo www - world wellness weekend
logo trasmissione in viaggio con... radio wellness
logo trasmissione intimità e benessere by radio wellness
Logo trasmissione Benessere in Cucina, con un menù e vari cibi lateralmente
logo rock shots
Logo di Giuliana Life Coach
logo yamm festival
Logo punto salute
Locandina Rimini Wellness 2021
Logo wellness time
Wellness Time
Wellness Cafè Week End
Menu
Radio

Scarica l'app!

Seguici!

fagioli azuki

Fagioli azuki, le 4 proprietà di questi alleati del benessere

Condividi

Tra gli alimenti considerati fondamentali per il nostro benessere ci sono anche i fagioli azuki. Poco conosciuti in Italia, sono uno degli elementi base della cucina giapponese. Vediamo quali sono le loro proprietà

I fagioli azuki (piccolo fagiolo) hanno numerose proprietà nutrizionali e da sempre sono alla base della cucina giapponese che ne fanno un ottimo alleato per la salute. Sono tra i legumi più utilizzati in Giappone e anche nel nostro Paese, piano piano, stanno diventando un alimento conosciuto e utilizzato.

Fagioli azuki, proprietà

Questi fagioli contengono minerali e oligoelementi, in particolare potassio e zinco. Ricchi di proteine e fibre e con pochissimi grassi, grazie al loro buon contenuto di acido folico e di vitamine, sono soprattutto ottimi fornitori di molibdeno, un oligoelemento fondamentale per il buon funzionamento del fegato.

Ecco perché i fagioli azuki sono degli ottimi depurativi e aiutano anche il lavoro dei reni. Inoltre, come tutti i legumi, sono molto importanti per le diete vegane e vegetariane.

Alimento ricco di proteine – immagine: Canva

Una curiosità: in Cina e in Giappone i fagioli azuki sono ritenuti dei portafortuna e, per questo motivo, non possono mancano sulle tavole delle feste.

In cucina

Prima di cucinarli, come tutti i legumi secchi, anche i fagioli azuki vanno lasciati in ammollo per 8/10 ore. Oltre ai più tradizionali utilizzi in zuppe o minestre, sono ottimi anche in insalate, con l’aggiunta di sedano, carote, cipolla di Tropea e conditi con poco sale, pepe e olio extravergine di oliva.