favorite
Categorie
Podcast & Programmi
logo event the castle
Immagine donna che si sfiora il viso con logo Colpropur
logo shine on
Logo wellness notes
Logo body tales
logo fiera Sana
Logo dell'evento radio wellness ad Expodental
copertina podcast cosmofarma 2023
Microfono logo del programma L'Intervista by Radio Wellness
microfono con logo radio salute
foto di Monya sul palco mentre fa attività fisica
Logo Fango Terapia.
logo good morning wellness
logo www - world wellness weekend
logo trasmissione in viaggio con... radio wellness
logo trasmissione intimità e benessere by radio wellness
Logo trasmissione Benessere in Cucina, con un menù e vari cibi lateralmente
logo rock shots
Logo di Giuliana Life Coach
logo yamm festival
Logo punto salute
Locandina Rimini Wellness 2021
Logo wellness time
Wellness Time
Wellness Cafè Week End
Menu
Radio

Scarica l'app!

Seguici!

giornata mondiale della radio

Giornata mondiale della Radio, 3 buone ragioni per non lasciarla mai

Condividi

Proclamata nel 2011 dagli Stati membri dell’UNESCO e adottata dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite nel 2012 come Giornata internazionale, il 13 febbraio è diventata la Giornata mondiale della radio (WRD)

Il tema della Giornata di quest’anno è “Radio e pace“, tema più che mai attuale in questi tempi.

E’ uno strumento formidabile per celebrare l’umanità in tutta la sua diversità e costituisce una base importante per il discorso democratico. A livello globale, rimane il mezzo di comunicazione più diffuso. La possibilità di raggiungere il più ampio pubblico possibile significa raggiungere chiunque a qualsiasi livello. Ecco perché è uno strumento trasversale.

In occasione della Giornata Mondiale della Radio l’UNESCO invita le stazioni radio a sostenere la diversità.

La compagna di intere giornate – immagine: Canva

Questa edizione di WRD è suddivisa in tre sotto temi principali:
– La promozione del pluralismo, con un mix di emittenti pubbliche, private e comunitarie;
– Incoraggiare la rappresentanza in redazione, con squadre composte da diversi gruppi sociali;
– Promuovere una diversità di contenuti editoriali e tipi di programmi che riflettano la varietà del pubblico

Da Milano a Cagliari da Roma a Firenze sono tante le iniziative in programma per celebrare la radio, il media che non ti lascia mai, che non ti delude mai, che ti accompagna ovunque.

Radio Wellness da sempre sostiene l’importanza della radio che può diventare un mezzo anche per promuovere la propria attività professionale in modo intelligente e coinvolgente.

Radio Wellness ha da poco festeggiato 10 anni. Un’idea innovativa, quasi visionaria: una radio on line che si occupa esclusivamente di salute e benessere.

L’obiettivo era, ed è, quello di fare informazione sugli aspetti più importanti della nostra vita, declinati in vari ambiti.

Siamo convinti infatti che il benessere, oltre che attraverso una buona salute, passi anche da corretti stili di vita, fitness, sana alimentazione, cura del proprio aspetto, viaggi e cultura.

Tutto questo, e molto di più, da 10 anni sta alla base della nostra radio.

Da #Salute a Musica Senza Confini, da In viaggio con Radio Wellness alle nostre trasmissioni live il percorso della nostra radio è stato intenso, a tratti sperimentale ma sempre, ci auguriamo, a servizio degli ascoltatori.

La nostra linea editoriale, fin dall’inizio, è stata sempre questa: un’informazione equilibrata e mai faziosa, facendo parlare gli esperti.

Anche per questo i professionisti e le aziende di settore hanno scelto Radio Wellness come veicolo di comunicazione.

La famiglia di Radio Wellness, un paio d’anni fa poi, si è arricchita con l’arrivo di Radio Salute, nata solo un paio d’anni fa ma già considerata un ottimo canale per avere informazioni sulle cure, la prevenzione, lo stato della ricerca.

Infine, ma prima di tutto, ci sono i nostri ascoltatori. Chi ci segue da anni e chi ci ha scoperto da poco, magari attraverso i nostri social.

Con i vostri consigli, il vostro affetto, il vostro supporto avete contribuito a farci diventare quello che siamo oggi.

Grazie, 10 anni di grazie per essere sempre stati al nostro fianco.

Ci abbiamo sempre creduto e ci crederemo sempre.