favorite
Categorie
Podcast & Programmi
logo event the castle
Immagine donna che si sfiora il viso con logo Colpropur
logo shine on
Logo wellness notes
Logo body tales
logo fiera Sana
Logo dell'evento radio wellness ad Expodental
copertina podcast cosmofarma 2023
Microfono logo del programma L'Intervista by Radio Wellness
microfono con logo radio salute
foto di Monya sul palco mentre fa attività fisica
Logo Fango Terapia.
logo good morning wellness
logo www - world wellness weekend
logo trasmissione in viaggio con... radio wellness
logo trasmissione intimità e benessere by radio wellness
Logo trasmissione Benessere in Cucina, con un menù e vari cibi lateralmente
logo rock shots
Logo di Giuliana Life Coach
logo yamm festival
Logo punto salute
Locandina Rimini Wellness 2021
Logo wellness time
Wellness Time
Wellness Cafè Week End
Menu
Radio

Scarica l'app!

Seguici!

Immagine di timolina su Freepik

Keto diet: 4 cibi gustosi che potete inserire nell’alimentazione

Condividi

Ecco cosa potete mangiare con tranquillità nel regime della Keto diet

La Keto diet è alternativa alla dieta mediterranea. Questo regime alimentare può essere intrapreso da tutti, sempre dietro consiglio del proprio medico curante, ma non comporta la rinuncia a cibi comunque gustosi e ricchi di nutrienti importanti. Vediamo insieme quali sono.

Il cioccolato fondente, un alleato della Keto diet

Cioccolatini, creme al cacao e quant’altro sono assolutamente banditi in una dieta che abbia come obiettivo il dimagrimento. Ma non il cioccolato fondente! A contrario, è un ottimo alleato se vi dedicate ad un’attività sportiva di media o alta intensità, e può essere consumato poco prima della seduta di allenamento.

Nella keto diet potete inserirlo anche come premio dolce, ma non troppo, alla fine dei vostri pasti, anche della cena: un piccolo quadrato di cioccolato fondente, magari arricchito da piccoli pezzi di frutta candita, dona al vostro palato un momento di piacevolezza senza minare il vostro regime dietetico.

Cioccolato fondente, un piacere per il palato

Le uova, un alimento indispensabile

Se state seguendo la Keto diet dovreste dosare al massimo l’introduzione dei carboidrati, e sostituirli con altri cibi che non necessariamente sono meno appetitosi. Le uova, ad esempio, sono un elemento centrale di questa dieta, e possono essere gustate accompagnandole a dei buoni insaccati, di qualità, come prosciutto crudo o cotto, anche al mattino.

Potete anche scegliere di introdurli come merenda del pomeriggio, ad esempio sotto forma di omelette accompagnata da frutti di bosco, come mirtilli o lamponi, anch’essi saporiti ma poco calorici.

Una buona omelette arricchita da frutta o verdura

Non dovete rinunciare ai formaggi

Pensavate di dovervi privare del tanto amato formaggio? E invece no! Purché non superiate i 3 etti a settimana potete includerli nella Keto diet e apprezzarli insieme alle verdure cotte, o come spuntino di metà pomeriggio.

Anche in questo caso, il formaggio può essere un alleato della vostra attività fisica: in particolare, il grana padano è una fonte di minerali preziosa e vi aiuta a recuperare energie importanti quando dovete praticare sport al termine di una giornata di studio o di lavoro.

Avocado, un alimento della keto diet

L’avocado, frutto miracoloso

Conosciuto in tutto il mondo e sempre più presente sulle nostre tavole, l’avocado è il quarto alimento che arricchisce la vostra dieta, concedendovi qualche piacere nonostante il regime alimentare restrittivo. Ricchissimo di vitamine e sali minerali, l’avocado è un elisir di lunga vita e giovinezza per la vostra pelle.

Potete aggiungerlo alle vostre insalate, a pranzo o a cena, abbinandolo a dei fichi o alla rucola, con una spruzzata di limone e di aceto balsamico. Attenzione: quando lo acquistate assicuratevi che sia abbastanza maturo, in questo caso non si presenterà troppo duro al tatto. Buona keto diet a tutti!

Leggi anche il nostro articolo ‘Collagene idrolizzato, un aiuto per la flessibilità di tutti’

Fonte immagini: Freepik