Banner RWN
Ascolta RWN
Ascolta RWN

#Salute: semplicemente diVINO

Giovedì 22 agosto dalle ore 12 su Radio Wellness, la replica della puntata di #Salute dedicata al vino.

Parlando di vino possiamo di certo affermare che per produzione e varietà, l’Italia non è seconda a nessuno e questo grazie ad una tradizione millenaria e ad un territorio ricco di biodiversità. È del 7 luglio 2019 la notizia che ufficializza le colline del prosecco di Conegliano e Valdobbiadene Patrimonio Mondiale dell’UNESCO.

Dal punto di vista scientifico la ricerca ha evidenziato che il vino ha varie proprietà benefiche per la nostra salute. “Il vino contiene un ventaglio allargato di sostanze attive che costituiscono poi il fitocomplesso e che esercitano dei benefici per la nostra salute.” commenta il dott. Matteo Micucci, Farmacista e Ricercatore universitario in Nutraceutica. “Naturalmente ricordiamo una frase che è “dosis sola facit venenum”, dunque dobbiamo essere equilibrati e sapere che c’è un rapporto tra il consumo di alcol e l’ingestione di sostanze attive che producono benefici sull’organismo, per cui il paradosso ci insegna che bere una certa quantità moderata giornaliera di vino rosso, può contribuire a prevenire una pletora di patologie di pertinenza cronico-degenerativa.”

Parlando poi di vino come prodotto di consumo, immancabile nelle nostre tavole, abbiamo avuto il piacere di intervistare Marcello Lunelli, Vicepresidente delle Cantine Ferrari, marchio storico per la produzione di vino e tra i più importanti in Italia. “La nostra azienda nasce grazie al nostro fondatore, Giulio Ferrari, che dopo essersi iscritto in una scuola agraria ancora nell’Impero austro-ungarico e avendo anche la passione delle bollicine va a fare uno stage in champagne da un piccolo produttore di questo meraviglioso prodotto. Tornato a Trento che non era ancora Italia bensì Austria, nel 1902 fonda le Cantine Ferrari, la nostra azienda, iniziando con una piccola produzione dedicata all’eccellenza e all’estrema qualità di uno spumante rifermentato in bottiglia, quindi con il metodo classico. Da lì una serie di premi, l’ultimo nel 1906 all’Expo di Milano dove utilizza una qualità ancora sconosciuta in Trentino e nella futura Italia che è lo Chardonnay, intuizione geniale frutto dello stage in champagne. Quindi la montagna, il Trentino come terra di elezione per la produzione di vino bianco base spumante di estrema qualità, il metodo classico e lo Chardonnay.” inizia così Lunelli il racconto della storia dell’azienda che proprio al territorio riconosce importanza fondamentale per la qualità dei prodotti.

Siamo infine passati all’enogastronomia e all’abbinamento del vino ai piatti della tradizione della nostra cucina, talvolta usato come ingrediente principale nelle varie preparazioni. Con noi in studio dott.ssa Annamaria Cristofanon, Specialista in Biotecnologie Mediche, Veterinarie e Farmaceutiche, Titolare del Country House Bucaneve di Rovolon e della Trattoria Monticello di Teolo e Pierantonio Longato, Sommelier.

Per ascoltare il podcast della puntata clicca qui.

 

Redazione

©2019 Radio Wellness®

 

 

Condividi su:
Taggato come

Radio Wellness è una testata giornalistica che offre informazioni a carattere generale su salute e benessere.

LA TUA RADIO PERSONALIZZATA

Realizziamo palinsesti totalmente personalizzabili, da non confondere con la nostra webradio che trasmette contenuti…

Leggi tutto