favorite
Categorie
Podcast & Programmi
logo event the castle
Immagine donna che si sfiora il viso con logo Colpropur
logo shine on
Logo wellness notes
Logo body tales
logo fiera Sana
Logo dell'evento radio wellness ad Expodental
copertina podcast cosmofarma 2023
Microfono logo del programma L'Intervista by Radio Wellness
microfono con logo radio salute
foto di Monya sul palco mentre fa attività fisica
Logo Fango Terapia.
logo good morning wellness
logo www - world wellness weekend
logo trasmissione in viaggio con... radio wellness
logo trasmissione intimità e benessere by radio wellness
Logo trasmissione Benessere in Cucina, con un menù e vari cibi lateralmente
logo rock shots
Logo di Giuliana Life Coach
logo yamm festival
Logo punto salute
Locandina Rimini Wellness 2021
Logo wellness time
Wellness Time
Wellness Cafè Week End
Menu
Radio

Scarica l'app!

Seguici!

giornata internazionale dei musei

Giornata Internazionale dei Musei, crescere con la cultura

Condividi

Una giornata per ricordare a noi stessi la grande fortuna di vivere in un Paese immerso nella bellezza e nell’arte. La Giornata Internazionale dei Musei si celebra il 18 maggio e come ogni anno dà la possibilità di partecipare a eventi di grande rilevanza

Ogni anno dal 1977 ICOM, l’International Council of Museums, organizza a livello mondiale la Giornata Internazionale dei Musei (International Museum Day – IMD), selezionando di volta in volta un argomento specifico. La Giornata Internazionale dei Musei si concentra quindi sul ripensamento dei Musei del futuro per affrontare le sfide del presente.

Giornata Internazionale dei Musei, le case di tutti

Occorre separarsi dall’idea che un museo sia un luogo polveroso in cui viene celebrata un’idea stantia di bellezza. I musei sono centri energetici potentissimi, sono un luogo di scambio e di riflessione. Di amore per la bellezza e di gioia.

Ecco quindi perché è importante celebrarli a ogni livello.

In Italia il tema della Giornata Internazionale dei Musei, è stata al centro della Festa dei Musei promossa dalla Direzione Generale Musei del MiBAC Ministero dei Beni e delle Attività Culturali. Un evento che non può prescindere dalla ricchezza di siti del nostro Paese e del nostro Patrimonio. Che deve necessariamente essere conosciuto. E apprezzato.

E oggi?

Quello che stiamo vivendo non è un momento storico facile. Stiamo iniziando a intravedere la luce in fondo al tunnel. La pandemia ci ha per forza di cose costretti a rivedere tutto. Con quali ripercussioni per il nostro settore culturale?

Giornata Internazionale dei Musei

Facile da dire: enormi. I musei e in generale tutto il comparto dei Beni Culturali sono stati tra i più colpiti dal Covid-19 e forse è ancora presto per tracciare un bilancio definitivo dei danni causati da questa tempesta.

Di sicuro però ha spinto tutti gli attori in campo a rinnovarsi, incrementando la digitalizzazione e la creazione di nuove forme di esperienze e di divulgazione culturale.

Musei, valore inestimabile

Il museo è un’istituzione permanente, senza scopo di lucro, al servizio della società, e del suo sviluppo, aperta al pubblico, che effettua ricerche sulle testimonianze materiali ed immateriali dell’uomo e del suo ambiente, le acquisisce, le conserva, e le comunica e specificatamente le espone per scopi di studio, educazione e diletto.

Icom

Giornata Internazionale dei Musei, un invito da accogliere

Con il tema Il futuro dei musei: rigenerarsi e reinventarsi, l’International Museum Day invita i musei, i professionisti del settore e le loro comunità – si legge nella nota ufficiale dell’Icom – a sviluppare, immaginare e condividere nuove pratiche di (co)creazione di valori, nuovi modelli commerciali per le istituzioni culturali e soluzioni innovative per le sfide sociali, economiche e ambientali del presente.

Scopri di più sul sito di Icom International

Giornata Internazionale dei Musei: infografica sugli obiettivi

Quali obiettivi?

Come risultato, ogni anno, l’International Museum Day si concentrerà su una serie di Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile (SDGs). Questi per il 2024:

  • Favorire l’istruzione di qualità.
  • Incrementare lavoro dignitoso e crescita economica.
  • Creare città e comunità sostenibili.
  • Lottare contro il cambiamento climatico.

Leggi anche: Italia Patria della bellezza

Nessuno al mondo come noi