favorite
Categorie
Podcast & Programmi
Immagine donna che si sfiora il viso con logo Colpropur
logo shine on
Logo wellness notes
Logo body tales
logo fiera Sana
Logo dell'evento radio wellness ad Expodental
copertina podcast cosmofarma 2023
Microfono logo del programma L'Intervista by Radio Wellness
microfono con logo radio salute
foto di Monya sul palco mentre fa attività fisica
Logo Fango Terapia.
logo good morning wellness
logo www - world wellness weekend
logo trasmissione in viaggio con... radio wellness
logo trasmissione intimità e benessere by radio wellness
Logo trasmissione Benessere in Cucina, con un menù e vari cibi lateralmente
logo rock shots
Logo di Giuliana Life Coach
logo yamm festival
Logo punto salute
Locandina Rimini Wellness 2021
Logo wellness time
Wellness Time
Wellness Cafè Week End
Menu
Radio

Scarica l'app!

Seguici!

strumenti per un make up perfetto

Make up perfetto? Parti dalla base in 6 semplici mosse

Condividi

Per avere un make up perfetto è fondamentale partire dalla base. Ecco le 6 mosse per un trucco che resiste tutto il giorno

Una pelle pulita e idratata. Sono queste le prime due imprescindibili fasi di un make up perfetto. Seguite da alcuni piccoli accorgimenti per correggere eventuali imperfezioni (ma siamo belle anche con i nostri piccoli difetti).

Ecco tutte le fasi per un make up perfetto step by step

Lavarsi il viso. Prima di iniziare con il trucco si devono rimuovere gli eventuali residui di cosmetici e il sebo in eccesso. Bene usare un detergente delicato, con un pH simile a quello della pelle, per non rischiare che la renda secca o irritata. Esistono dei prodotti formulati per ogni specifico tipo di pelle, per esempio, per la pelle secca, un detergente ad azione idratante. Per la pelle normale, un detergente delicato, privo di elementi o sostanze esfolianti. Per la pelle grassa, un detergente a base oleosa. In questo modo la pelle ridurrà automaticamente la produzione quotidiana di sebo.

Pelle idratata. Idratare la pelle deve essere una buona quotidiana, a partire proprio dal viso. In commercio esistono decine e decine di creme e lozioni idratanti. E’ bene comunque scegliere un prodotto dotato di fattore solare protettivo contro i raggi nocivi del sole. Sono disponibili prodotti per ogni esigenza, per esempio: se hai la pelle grassa, scegli un prodotto idratante in gel privo di sostanze oleose, così non si corre il rischio di stimolare ulteriormente la produzione di sebo. Per pelle secca, scegli una crema con una consistenza leggera. Se soffri di acne, è meglio scegliere una crema idratante che contenga acido salicilico.

Make up perfetto in 6 mosse – immagine: Canva

Per un make up perfetto il primer è essenziale

Il primer. Il primer è un prodotto cosmetico che serve a uniformare l’incarnato, mascherare i pori dilatati e far durare più a lungo il fondotinta e gli altri prodotti di makeup. Per una corretta applicazione: mettine una piccola quantità  sulla fronte e sul mento direttamente con le dita, evitando di toccare direttamente l’erogatore per non appiccicare eventuali batteri presenti sulla pelle. Viene poi steso in modo uniforme con le dita o con un pennello da fondotinta. Esistono anche dei primer colorati, molto utili per correggere eventuali lievi discromie della pelle.

Per esempio: se hai un colorito spento, usa un primer rosato per dare alla pelle un aspetto più sano. Per una pelle dal colorito giallognolo, meglio un primer sui toni del lilla per neutralizzarlo. I primer di colore verde servono a mascherare gli arrossamenti cutanei, come quelli causati dall’acne.

Il correttore, un aiuto importante. Puoi usarlo per coprire i segni dell’acne, le macchie rosse e le occhiaie. Se cerchi un prodotto molto coprente, è meglio sceglierlo in forma liquida e applicarlo con un pennello piatto di piccole dimensioni. Se invece è sufficiente una copertura leggera, puoi usare un correttore in stick. In entrambi i casi, applicane solo poco alla volta, e solo dove serve, quindi sfumalo lateralmente per uniformarlo al fondotinta e rendere il viso omogeneo e armonioso. Per sfumare usa dischetto di cotone o un pennellino piatto. Ricorda: sceglie un correttore della stessa tonalità del fondotinta.

Per un make up perfetto usa il correttore – immagine: Canva

Cipria semitrasparente per fissare il trucco. La cipria è indispensabile per fissare al meglio il fondotinta e il resto della base in generale; inoltre, grazie alla sua azione opacizzante, assorbe il sebo in eccesso prevenendo che la pelle diventi lucida nell’arco della giornata. Applicane solo un velo su tutto il viso usando un pennello largo dalle setole morbide, avendo l’accortezza di non prelevare troppo prodotto dalla confezione. Ricordati di sfumarla nell’area intorno agli occhi e intorno alla bocca. Scegli una cipria poco compatta, se è sufficiente che copra leggermente altrimenti si rischia l’effetto “bambola di porcellana”.

Fonte: wiki how