favorite
Categorie
Podcast & Programmi
Immagine donna che si sfiora il viso con logo Colpropur
logo shine on
Logo wellness notes
Logo body tales
logo fiera Sana
Logo dell'evento radio wellness ad Expodental
copertina podcast cosmofarma 2023
Microfono logo del programma L'Intervista by Radio Wellness
microfono con logo radio salute
foto di Monya sul palco mentre fa attività fisica
Logo Fango Terapia.
logo good morning wellness
logo www - world wellness weekend
logo trasmissione in viaggio con... radio wellness
logo trasmissione intimità e benessere by radio wellness
Logo trasmissione Benessere in Cucina, con un menù e vari cibi lateralmente
logo rock shots
Logo di Giuliana Life Coach
logo yamm festival
Logo punto salute
Locandina Rimini Wellness 2021
Logo wellness time
Wellness Time
Wellness Cafè Week End
Menu
Radio

Scarica l'app!

Seguici!

Paul-Klee

Mostre d’arte e gioielli: 4 eventi imperdibili

Condividi

Da Milano a Roma: le mostre d’arte a cui non potete mancare

Artisti contemporanei e meraviglie dell’antichità, fino ad arrivare al gioiello: le mostre d’arte e di gioielleria in scena tra gli ultimi mesi del 2022 e i primi del nuovo anno, sono davvero tante, e decisamente adatte a tutti. Da Milano a Roma, il periodo che va dall’autunno fino alla fine dell’inverno, è costellato di mostre interessanti, piacevoli per gli adulti, ma anche per i bambini della scuola primaria.

Mudec, mostre d’arte fino a febbraio

Al Mudec di Milano, uno dei luoghi più all’avanguardia del capoluogo lombardo in fatto di arte ed eventi culturali, potete scegliere tra due mostre d’arte davvero interessanti: una in corso fino al 23 ottobre, e la seconda in programma per l’8.

Nel primo caso, il Mudec ospita “Deutsche Bank Artists of the Year 2021”, la mostra dedicata ai vincitori del prestigioso premio internazionale che la banca dedica all’arte contemporanea. Sarà l’occasione per apprezzare gli artisti Maxwell Alexandre (Brasile), Conny Maier (Germania) e Zhang Xu Zhan (Taiwan).

Tre artisti fra i più interessanti del panorama internazionale: Alexandre, nato a Rio de Janeiro nel 1990, presenta opere incentrate su temi sociali particolarmente complessi nel territorio brasiliano, come il razzismo e la violenza, ma anche su aspetti positivi come il senso di comunità e la spiritualità.

Conny Maier, nata a Berlino, combina uno stile comico con uno spiccato senso del colore e della composizione. I suoi impressionanti cicli di lavoro si concentrano sulla relazione tra uomo e natura, personificata in una varietà di animali.

Nei suoi film d’animazione, nelle sculture e nelle videoinstallazioni, l’artista Zhang Xu Zhan, nato a Taipei nel 1988, ha creato un mondo fantastico popolato da creature mitiche, animali canterini, piante e spiriti della natura e dominato da antichi rituali. Un esempio di come le mostre possano essere composte da più forme espressive.

Mostre, una delle meraviglie dell’Impero dell’Oro

Dal 23 ottobre al 19 febbraio 2023, invece, al Mudec arriveranno alcune delle meraviglie di Machu Picchu e dell’Impero dell’Oro del Perù. Una mostra che, attraverso manufatti plurimillenari, video, ricostruzioni immersive 3D, e un allestimento per immagini che rende l’idea di un vero e proprio viaggio nel tempo, traghetterà il pubblico nei millenni passati, raccontando la storia di una civiltà tanto gloriosa, quanto antica e remota.

Roma Jewelry Week, una settimana di gioielli

Roma Jewelry Week torna a Roma con un ricco programma di attività, dal 7 al 16 ottobre 2022. L’evento di respiro internazionale valorizza e diffonde la cultura del gioiello contemporaneo, d’autore, d’artista, delle realtà orafe storiche. Saranno oltre 150 i designer internazionali che esporranno le loro creazioni.

Jewelry designer provenienti da tutta Italia e dall’estero, orafi romani, atelier del gioiello, gallerie, accademie, scuole e associazioni saranno i protagonisti dell’evento, che offriranno al pubblico la possibilità di partecipare ad esposizioni, presentazioni, tour e visite guidate, premiazioni e talk.

Mostre: una sala dedicata al Novecento

A Firenze, Passione Novecento

Non solo arte contemporanea, ma anche moderna: a Firenze, fino all’8 gennaio, Palazzo Medici Riccardi ospita una prestigiosa selezione di opere di maestri del XX secolo provenienti da collezioni private fiorentine e toscane: “Passione Novecento da Paul Klee a Damien Hirst”. Un evento che rientra nel panorama di mostre più prestigiose a livello europeo.

Sarà possibile ammirare le opere di artisti di grande spessore, noti in tutto il mondo: Giorgio de Chirico, Giorgio Morandi, Alberto Savinio, Arturo Martini, Fausto Melotti, Lucio Fontana, Alberto Burri, Paul Klee, Andy Warhol, Roy Lichtenstein, Louise Burgeois, Alighiero Boetti, Daniel Buren, Damien Hirst, Cecily Brown, Ai Weiwei, Tracey Emin e altri. Un’occasione per conoscere e vedere da vicino opere straordinarie di artisti internazionali, capaci di attrarre sia un pubblico adulto, che le generazioni più giovani.

Leggi anche il nostro articolo ‘Feng Shui: 3 consigli per una casa a prova di stress’

Redazione, Mudec, Palazzo Medici Rinaldi

Fonte immagini: Mudec, Palazzo Medici Rinaldi

©2022 – Radio Wellness®