Paola Rizzitelli

Paola Rizzitelli, vi racconto con un libro la Wellness Economy

E se il wellness diventasse il motore più virtuoso della nostra economia? Ne è convinta l’esperta di comunicazione Paola Rizzitelli che ha dedicato a questo argomento un volume pieno di spunti interessanti.

Si intitola Il marketing del benessere e vuole essere un approfondimento su tutte quelle attività legate al wellness che possono trasformarsi in un’attività proficua e piena. Il wellness, quindi, lo stare bene sotto ogni punto di vista, non va considerato solo come uno stato mentale, ma può diventare il punto di partenza di un modo nuovo di concepire l’economia, a partire da settori trainanti come il turismo.

Paola Rizzitelli, cambiamo marcia

È il concetto stesso di benessere a essere riesaminato in questi anni. E la Wellness Economy può essere davvero un modo per cambiare il nostro approccio all’economia.

«Il benessere è frutto di una serie di elementi combinati che danno origine a uno stile di vita sano. Finora la nostra economia si è occupata solo di numeri senza interessarsi delle conseguenze di questi numeri sulla vita delle persone e sulla società. Le persone non sono soddisfatte della propria vita. Dobbiamo generare denaro e insieme un miglioramento delle condizioni sociali, umane, ambientali. A cosa serve un PIL se le vite di tutti vanno a rotoli. Usiamo un approccio nuovo al benessere. La wellness economy offre prodotti e servizi in questo senso e c’è una maggiore attenzione a questo» ha raccontato a Radio Wellness Paola Rizzitelli.

Paola Rizzitelli presenta il suo libro
Paola Rizzitelli presenta il suo libro

La Wellness Economy è per tutti noi

Il libro di Paola Rizzitelli vede la prefazione di Claudio Pagliara, medico oncologo e Presidente dell’Associazione La Medicina Olistica e propone dunque una nuova visione del marketing: non più ad appannaggio esclusivo di un commercio aggressivo che manipola gli acquisti, ma come strumento di guida alla scelta migliore per la salute e il Benessere dell’individuo e della collettività.

«Marketing e benessere si possono avvicinare quando cambiamo il nostro pensiero relativo al marketing, che spesso è uno strumento di plagio delle persone. C’è diffidenza verso questo strumento perché non viene usato per aiutare le persone a fare meglio, ma per creare bisogni che non esistono e vendere prodotti addirittura dannosi. Ma se lo consideriamo come strumento di cambiamento può portare le idee delle persone da un punto a un altro, arricchendo la nostra salute, il nostro stile di vita, il benessere. Basta essere autentici e scambiare valore» ha aggiunto.

Paola Rizzitelli, Il marketing del benessere

Partecipa alla presentazione del libro

La presentazione del volume si terrà lunedì 12 luglio alle ore 19.00 a Orvieto. Per garantire spazi congrui alle misure di sicurezza sarà accolto un numero massimo di sessanta partecipanti. È quindi gradita la prenotazione: corsi@orvietostudi.it; tel. 0763.341795 (dal lunedì al venerdì, ore 9-13).

Ascolta l’intervista completa a Paola Rizzitelli

Leggi anche: Giornata Mondiale dell’Ambiente 2021

L’anno della svolta?

Radio Wellness

Seguici su Facebook e Instagram

Francesca Fiorentino

©2021 RadioWellness®

Condividi su: