favorite
Categorie
Podcast & Programmi
logo event the castle
Immagine donna che si sfiora il viso con logo Colpropur
logo shine on
Logo wellness notes
Logo body tales
logo fiera Sana
Logo dell'evento radio wellness ad Expodental
copertina podcast cosmofarma 2023
Microfono logo del programma L'Intervista by Radio Wellness
microfono con logo radio salute
foto di Monya sul palco mentre fa attività fisica
Logo Fango Terapia.
logo good morning wellness
logo www - world wellness weekend
logo trasmissione in viaggio con... radio wellness
logo trasmissione intimità e benessere by radio wellness
Logo trasmissione Benessere in Cucina, con un menù e vari cibi lateralmente
logo rock shots
Logo di Giuliana Life Coach
logo yamm festival
Logo punto salute
Locandina Rimini Wellness 2021
Logo wellness time
Wellness Time
Wellness Cafè Week End
Menu
Radio

Scarica l'app!

Seguici!

Parigi

Parigi, la città d’amore e arte

Condividi

Un viaggio imperdibile, anche in primavera. Parigi in coppia, in famiglia o con gli amici è sempre la città che ti sorprende

La proverbiale eleganza parigina è quanto di più lontano vi sia dall’invenzione. La raffinatezza e il prestigio dei luoghi della capitale francese sono intrisi di semplicità, che forse è proprio il carattere distintivo della grazia che regna sovrana in ogni angolo di questa città indimenticabile. Se non avete ancora avuto modo di visitare Parigi, primavera 2022 potrebbe essere il momento giusto.

Parigi e la sua architettura

L’architettura parigina non ha tempo, o meglio, li ha tutti. I suoi palazzi, le chiese, i monumenti, i musei e tutto ciò che va a comporre la struttura maestosa della città, hanno età diverse e appartengono a epoche assolutamente differenti, con edifici risalenti al Medioevo, per arrivare a costruzioni del XXI secolo. Eppure, nulla si perde, e tutto sembra essere amalgamato con armonia, in un’integrazione di secoli che appare davvero straordinaria.

Una visione aerea della Tour Eiffel

Impossibile non avvicinarsi, e magari anche salire, sulla Tour Eiffel, dopo aver attraversato un meraviglioso parco, e strade immense. La celebre torre di ferro si trova sugli Champ de Mars, e prende il nome dal suo ingegnere Gustave Eiffel. Eretta nel 1889 come entrata dell’Esposizione Universale del 1889, é diventata l’icona della Francia e uno dei monumenti più conosciuti al mondo.

Come non visitare, poi, la Reggia di Versailles, un esempio di grandezza nel senso letterale del termine, caratterizzata da elementi architettonici e artistici di rara bellezza. Commissionata da Re Luigi XIV, non a caso soprannominato e conosciuto nei secoli come ‘Re Sole’, la reggia si trova a 17 km da Parigi, ed è facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici.

Poi sarà il turno dell’Arco di Trionfo, Notre-Dame, e tantissime altre attrazioni architettoniche imperdibili.

L’Arco di Trionfo al tramonto

Parigi e i musei, dal Louvre al Centre Pompidou

Il Museo del Louvre è tra i più famosi musei del mondo, conosciuto ovunque come luogo in cui dimorano opere artistiche e pittoriche di valore inestimabile, emblema del prestigio parigino e francese. Difficile, per non dire impossibile, riuscire a visitarlo in un un’unica giornata. Esperienza indimenticabile, il viaggio all’interno di questo museo è un viaggio a ritroso nel tempo, dalla Mesopotamia, all’antico Egitto fino ad arrivare quasi ai giorni nostri.

Se siete appassionati di arte moderna e contemporanea, ma a dire il vero anche se non lo siete affatto, dovete necessariamente entrare al Centre Pompidou, per vivere un’avventura artistica stimolante e avveniristica. Dalla fotografia, alla scultura, dal cinema al design, la visita al Pompidou vi rimarrà nella testa per un bel po’ di tempo, dandovi anche occasione di scoprire nuovi talenti e passioni che non sapevate di avere.

Il museo del Louvre

Parigi, la culla della nouvelle cousine

Volete sperimentare la vera nouvelle cousine francese, tanto amata e odiata, ma sempre gettonatissima? Quando arrivate a Parigi, o forse anche qualche giorno prima, prenotatevi un posto da Gaspard de la Nuit, in rue de Tournelles, dove potrete scegliere tra pochi ma selezionati piatti e degustare la vera cucina francese.

Se vi fa impazzire l’idea di abbinare ad una buona cena una vista mozzafiato, allora potete scegliere tra i 58 ristoranti che danno sulla Tour Eiffel, e regalarvi un momento romantico, sia che siate in coppia, con amici, o con la vostra famiglia.

L’eleganza dei quartieri parigini

Parigi e Montmartre, l’appuntamento con gli artisti maledetti

La collina di Montmartre è un luogo di eccezionale spessore, attraversato dal talento di artisti come Picasso, Van Gogh e Modigliani. Oggi sostituiti dai disegnatori di caricature, i grandi artisti che sono passati per Montmartre hanno lasciato comunque il segno, regalando a questo posto un fascino particolare, tutto da vivere.

Impossibile definire quanti giorni siano necessari per poter visitare la capitale francese. Che siano tre, cinque, sette o quindici, la cosa più importante è che respiriate a fondo l’atmosfera antica, e al tempo stesso estremamente moderna, di questa città incantata.

Leggi anche il nostro articolo “Con Treedom puoi piantare alberi per la salute del pianeta”

Redazione

Fonte immagini: Pexels, foto di copertina Albero foto creata da wirestock – it.freepik.com

©2022 – Radio Wellness®