favorite
Categorie
Podcast & Programmi
Immagine donna che si sfiora il viso con logo Colpropur
logo shine on
Logo wellness notes
Logo body tales
logo fiera Sana
Logo dell'evento radio wellness ad Expodental
copertina podcast cosmofarma 2023
Microfono logo del programma L'Intervista by Radio Wellness
microfono con logo radio salute
foto di Monya sul palco mentre fa attività fisica
Logo Fango Terapia.
logo good morning wellness
logo www - world wellness weekend
logo trasmissione in viaggio con... radio wellness
logo trasmissione intimità e benessere by radio wellness
Logo trasmissione Benessere in Cucina, con un menù e vari cibi lateralmente
logo rock shots
Logo di Giuliana Life Coach
logo yamm festival
Logo punto salute
Locandina Rimini Wellness 2021
Logo wellness time
Wellness Time
Wellness Cafè Week End
Menu
Radio

Scarica l'app!

Seguici!

vitamina k

Vitamina K: perché è così importante e dove possiamo trovarla

Condividi

La vitamina K è un fattore molto importante per il nostro corpo. Sebbene ad oggi non se ne parli molto, merita una certa attenzione in quanto porta diversi benefici a molteplici funzionalità del nostro organismo, a partire ad esempio dalla coagulazione del sangue, la protezione della vista ed il rinforzamento delle ossa.

La vitamina K si può classificare in 3 categorie: Vitamina K1 – che agisce direttamente sulla coagulazione del sangue e sulle funzioni del fegato. Si può trovare più comunemente nelle verdure ed è di origine naturale. Vitamina K2 – prodotta dai batteri nel tratto digestivo e fondamentale per i vasi sanguigni e le ossa. Vitamina K3 – strettamente legato alle prime due categorie in quanto ne influenza e rafforza l’efficacia. Vediamo dunque nel dettaglio come può agire la vitamina in questione, nelle aree precedentemente citate. Grazie alle proprietà antinfiammatorie, la vitamina K aiuta la regolarizzazione della pressione e previene l’ipertensione. Si evita inoltre la calcificazione delle arterie, consentendo al sangue di circolare in maniera fluida e quindi prevenendo le malattie cardiovascolari. Grazie all’azione di coagulazione, la vitamina K aiuta inoltre ad evitare possibili emorragie in caso di tagli profondi. I diversi principi della vitamina in questione, aiutano le ossa soprattutto durante la fase di crescita. Di fondamentale importanza per le persone che soffrono di osteoporosi in quanto fonte di osteocalcina, determinante per la struttura ossea. Come sopra accennato infine, la vitamina K porta dei benefici anche nella salute della vista, evitando cataratte e degenerazione maculare. I cibi che più comunemente contengono la vitamina K in tutte le sue caratteristiche sono principalmente i cavolfiori, gli spinaci, la lattuga, i broccoli, la barbabietola, i peperoni, le erbe aromatiche e generalmente tutte le verdure a foglia verde. Leggi anche i benefici della vitamina A
Vitamina A: già indispensabile nella fase embrionale, utilissima per ogni fase della crescita
Redazione ©2020 Radio Wellness®

Radio Wellness è una testata giornalistica volta a trattare argomenti di salute e benessere, che non si sostituisce al consulto di medici e specialisti, pertanto non si assume alcuna responsabilità dell’applicazione delle informazioni fornite in questo sito da parte del lettore, che restano intese a carattere puramente illustrativo.