yacon tubero

Yacon, il tubero dolce che sta conquistando il mondo

Lo 𝙔𝙖𝙘𝙤𝙣, tubero ipocalorico, ricco di sostanze nutritive, dalla piacevole consistenza croccante e dal sapore dolce, ha tutte le carte in regola per diventare uno dei prossimi trend della cucina mondiale. Vuoi scoprire tutte le sue proprietà? Leggi il nostro articolo

Considerato a ragione un superfood, ha il sapore simile alla pera, ma ha forma della carota e buccia marroncina. Quanto più la radice matura, tanto più il suo sapore sarà dolce. Originario del Sud America, negli ultimi anni viene coltivato e commercializzato in tutto il mondo e sta spopolando soprattutto nel settore biologico.

Sempre di più sono gli studi che ne accertano le proprietà benefiche e anche i prodotti a base di yacon, così come le ricette in cui viene impiegato. Composto quasi interamente di acqua ed oligosaccaridi (tipicamente il fruttosio), è un alimento ipocalorico ma ha le stesse proprietà dei prebiotici.

Leggi di più sui benefici dei prebiotici.

Yacon, tutti i benefici

In Giappone viene utilizzato per il trattamento dell’iperglicemia in quanto i suoi zuccheri non vengono metabolizzati dal corpo. Contiene un elevato quantitativo di fibre e proteine, ideali per l’intestino ed ha effetti benefici anche sul sistema immunitario e il colesterolo, data la sua azione anti-infiammatoria. Lo sciroppo e il tè di yacon sono un alimento per diabetici. Quest’ultimo è un ricavato delle foglie, ricche di acidi ferulici, composti dalle proprietà digestive ed antiage. Tutte queste caratteristiche lo rendono un alimento ideale per diete naturali, ipocaloriche e a base vegetale.

Leggi anche il nostro articolo su un altro superfood made in Italy: l’avocado.

Le caratteristiche dello yacon:

  • aiuta a dimagrire
  • grazie alle fibre facilità il senso si sazietà
  • normalizza i livelli di glucosio
  • aiuta a ridurre i livelli di colesterolo
  • rinforza il sistema immunitario
  • fortifica il sistema scheletrico
  • favorisce la diuresi

Il sapore di questo alimento naturalmente dolce è delicato e succoso, può essere consumato crudo, da aggiungere a fresche insalate estive, può infine essere tagliato a fettine e fritto o cotto al forno e aggiunto a zuppe e minestre, è ideale per dolci. apprezzate sono le frittelle .

Il consiglio è sempre di consultare il medico prima di iniziare a consumarlo.

Redazione

©2022- Radio Wellness®

Condividi su: