camper

Campertherapy: la nuova terapia-benessere delle vacanze 2021

Il risultato di un sondaggio del Salone del Camper sulle tendenze per l’estate 2021 evidenzia voglia di aria aperta e autonomia da parte degli italiani. Nasce la campertherapy.

 

Riprendersi la vita chiavi in mano. Svegliarsi davanti al mare, arrivare in montagna e dormire nei boschi, viaggiare fino a stancarsi per ritrovare se stessi. È la campertherapy. Si parte, da soli o con le persone con cui si sta bene, si raggiunge un luogo che dà serenità e ci si dedica finalmente alle proprie passioni. Chi sceglie di partire in camper sceglie la libertà di dedicarsi del tempo, che sia un giorno, un fine settimana o una vacanza più lunga. Una filosofia di vita che sta diventando sempre più contagiosa, perché permette di vivere le proprie passioni nella natura, in sicurezza e in libertà.

Del potere terapeutico del camper si è parlato giovedì 10 giugno 2021 nel Lab Webinar “Campertherapy: emozioni e motivazioni di viaggio, vacanza, weekend in libertà”, organizzato dal Salone del Camper di Parma. Un appuntamento che anticipa l’importante evento, primo a livello nazionale e secondo in Europa, che si terrà a Fiere di Parma dall’11 al 19 settembre 2021. Osservatore di eccezione sul turismo all’aria aperta, il Salone di Parma ha svolto un sondaggio tra i partecipanti della scorsa edizione, confermando che il turismo all’aria aperta sarà il trend dell’estate 2021. Un turismo di prossimità, in famiglia e principalmente al mare.

Estate 2021, cresce la voglia di camper


In Italia, in famiglia, soprattutto al mare e se possibile per due settimane. Sono questi i dati principali che emergono da un sondaggio realizzato dal Salone di Parma, intervistando i visitatori che lo scorso anno hanno partecipato al Salone, sulle tendenze e le scelte per l’estate 2021. All’indagine hanno aderito più di 5.000 persone, schematizzando un dato finale che conferma la tendenza a scegliere la vacanza in camper per l’estate 2021.

La quasi totalità del panel, l’88%, ha affermato che rimarrà in Italia per le vacanze. Il 43% degli intervistati andrà in vacanza con la famiglia, mentre il 40% in coppia. La meta preferita risulta essere il mare per il 62% degli intervistati, il 25% sceglierà la montagna, l’8% andrà alla scoperta delle città d’arte. Il periodo preferito si conferma agosto, 55%, seguito da luglio, 41%, settembre 22% e giugno 20%. L’estate 2021 sarà dedicata alla voglia di recuperare le energie e rilassarsi per il 62% degli intervistati. Il 55% riuscirà a regalarsi 2 settimane di vacanza, il 17 % riuscirà a concedersi un mese, mentre il 16% una settimana.

camper
Camper, voglia di libertà

Il camper dei desideri

Una vacanza lunga e itinerante, un fine settimana alla scoperta di città e sapori, un’improvvisa toccata e fuga per scappare dalla routine quotidiana. Il camper è tutto questo. La possibilità di concedersi del tempo appena se ne sente il bisogno.  “Il camper è come una lampada di Aladino che aiuta a realizzare i propri desideri più reconditi – precisa Gloria Oppici, Brand Manager Salone del Camper Fiere di Parma -. Una vera e propria terapia di rinascita, perché offre la possibilità di rigenerarsi concedendo a se stessi del tempo libero vero, da vivere a contatto ravvicinato con la natura, dedicandosi alle passioni passioni e training sportivo, in intimità con le persone più care e gratificandosi con soste golose alla ricerca dei prodotti tipici diffusi in quel grande atlante della biodiversità che è la nostra Italia”. 

Campertherapy, ritrovare se stessi in viaggio

Rilassarsi, recuperare le energie e dedicarsi a quello che più si ama. Le belle giornate invitano a partire, a lasciarsi alle spalle i problemi di lavoro, la routine di tutti i giorni e a regalarsi del tempo per quello che più ci fa stare bene. Viaggiare con la famiglia, visitare antichi borghi, praticare le proprie passioni sportive in contesti nuovi, fare trekking in collina, nuotare al mare, pedalare vista lago, lanciarsi in spericolare discese in mountain bike. L’importante è partire alla ricerca di emozioni.

L’incontro dello scorso 10 giugno è stato aperto da Paolo Bertino, direttore CamperOnline, che è entrato subito nel cuore del dibattito analizzando i motivi per cui il camper migliora la qualità della vita aumentando il benessere psico-fisico. Alice Pisu, Libreria Diari di Bordo, si è soffermata sulla letteratura di viaggio. Ester Bordino, presidente Assocamp (Associazione Nazionale Operatori Veicoli Ricreazionali e Articoli per il Campeggio) ha dato alcune indicazioni utili a chi si avvicina per la prima volta al mondo del camper. L’associazione ha predisposto una guida per il neofita camperista, che verrà distribuita durante il Salone del Camper di Parma.

Dell’abitar viaggiando come scelta per la scoperta attiva e responsabile del territorio ha parlato Monica Saielli, presidente nazionale Assocamping Confesercenti. Le caratteristiche principali del turismo all’aria aperta sono libertà, sostenibilità e sicurezza. Elementi perfettamente rappresentati dai campeggi e villaggi turistici che in Italia sono oltre 2.650 con 1.350.000 posti letto. Arianna Fabri, direttore Marketing Fundraising e Sviluppo Associativo Touring Club Italiano, si è soffermata sul turismo in libertà, a contatto con la natura come mezzo per prendersi cura dell’Italia come bene comune. Fabri ha annunciato che a settembre, al Salone del Camper, verrà presentata la nuova guida Touring Club Italia in camper, con 60 proposte di viaggio.

Le diverse tipologie di vacanza e di utilizzo del camper per il tempo libero sono state approfondite da Giorgio Proglio, Founder&CEO di Tabui App, che ha incentrato il suo intervento sulle politiche attive e strategiche per lo sviluppo del turismo attivo all’aria aperta. Alessandro Gualazzi, consulente promozione turismo sportivo Ekip Solution ha presentato il Progetto CamperBike, mentre Marzia Moro di Camperisti Italiani ha concluso il Lab Webinar con un interessante intervento sulle vacanze in camper con la famiglia.

Salone del Camper di Parma dall’11 al 19 settembre 2021

camper
Salone del Camper

Torna a Fiere di Parma, dall’11 al 19 settembre 2021, il Salone del Camper di Parma. Gli appassionati potranno muoversi tra tutte le novità di camper, caravan, componentistica e accessori. “Siamo molto soddisfatti della massiccia adesione da parte degli Associati APC al Salone del Camper 2021 – sottolinea Simone Niccolai, Presidente APC, Associazione Produttori Caravan e Camper -, che si confermerà così come la più grande manifestazione del comparto in Italia”.


Ad oggi hanno già confermato la loro adesione le principali aziende produttrici di camper e caravan. Tra queste: Adria, Arca, Autostar, Benimar, Blue Camp, Buerstner, Carado, Carthago, Challenger, Chausson, Dethleffs, Elnagh, Etrusco, Eura Mobil, Fendt, Font Vendome, Frankia, Giottiline, Hymer, Hobby Knaus Tabbert, Laika, Malibu, McLouis, Mercedes, Mobilvetta, Morelo Reisemobile, My Home Autocaravans, Niesmann+Bischoff, Poessl Freizeit und Sport, Rapido, Rimor, Robeta, Roller Team, Sunlight, Top Group, Tourne Mobil, Trigano, Vantourer, Westfalia Mobil. Tra le aziende produttrici di accessori e componentistica hanno confermato tra gli altri la loro partecipazione: Autohome, Brunner, Euro Accessoires, Dimatec, Dometic, Fiamma, Indel B, Mobil Tech, Sunroad, Vitrifrigo, Thetford, Teleco, Top Group, Truma, Vecamplast.


La proposta del Salone del Camper si attualizza ogni anno con nuovi eventi e attività di intrattenimento, non solo nella proposta espositiva. Nella sezione “Percorsi e Mete” vengono presentati itinerari ideali per il turismo in libertà, idee per turismo di prossimità, che stupisce con la scoperta di piccoli gioielli spesso sconosciuti e a portata di mano, weekend insoliti o viaggi più avventurosi a cui dedicare magari qualche settimana e staccare completamente la spina.

All’itinerario vero e proprio vengono affiancate proposte per rendere ancora più coinvolgente la vacanza, come gli sport outdoor per eccellenza, trekking e bicicletta, che uniscono la vacanza in libertà, attiva e sostenibile. Uno spazio particolare è dedicato alla stampa di settore, guide e prodotti editoriali, utili sia per gli esperti del settore che vogliono essere sempre informati sulle novità e per chi si avvicina a questo particolare stile di vivere il tempo libero e la vacanza. 

Leggi anche il nostro articolo dedicato ai 6 sport all’aperto dell’estate 2021

Redazione

Fonte: ufficio stampa Eidos

Fonte immagini: ufficio stampa Eidos

©2021 Radio Wellness®

Condividi su: