Banner RWN
Ascolta RWN
Ascolta RWN

Metabolismo lento? Ecco alcuni alimenti che ti aiuteranno ad accelerarlo!

Il metabolismo si riferisce a tutte quelle reazioni chimiche che avvengono negli organismi viventi, incluse la digestione ed il trasporto di sostanze all’interno delle cellule del nostro corpo. Le sue funzioni risultano molto importanti anche per selezionare ciò che risulta nutritivo e ciò che risulta scarto.

Qualora il metabolismo dovesse risultare lento o alterato a causa di uno stile di vita troppo sedentario o a causa di uno stile alimentare inadeguato, si possono riscontrare problemi di accumulo sia di massa grassa che di tossine, un vero e proprio veleno per il nostro corpo.

Oltre che alla solita raccomandazione di praticare attività fisica quotidianamente (anche una passeggiata dopo pranzo di 15/20 minuti), gli esperti ci indicano una serie di alimenti che, accompagnati da uno stile di vita sano, possono aiutare notevolmente l’accelerazione del metabolismo basale.

Se infatti il metabolismo basale accelera, significa che il nostro corpo arriva a bruciare più calorie per funzionare. Vediamo dunque di seguito, alcuni veri e propri concentrati di nutrienti e benefici:

  • Avena. Cereale ricchissimo di fibre che aiuta notevolmente a ridurre il colesterolo, accelera il metabolismo grazie alle sue capacità di diminuire il senso di fame ed elimina le scorie all’interno del corpo.

 

  • Tè verde.  Grazie all’elevatissima presenza di antiossidanti, il tè verde aiuta a contrastare i radicali liberi e a prevenire l’invecchiamento cellulare e proteggendoci dal rischio di malattie cardiovascolari. Accelera il metabolismo grazie alle sue capacità di drenaggio dei liquidi in eccesso e di controllo degli zuccheri nel sangue.

 

  • Bacche di goji. Anch’esse sono un vero e proprio concentrato di antiossidanti ma soprattutto ricche di vitamina A, un toccasana per la pelle e per rinforzare capelli e unghie; aiutano inoltre il corpo a regolare i livelli di zucchero nel sangue e riducono il senso di fame, in particolar modo se assunte a colazione.

 

  • Quinoa. Un alimento ipocaloricoprivo di glutine. La quinoa è un’ottima fonte di fibre, proteine e carboidrati; abbinata ad un contorno di verdure può rappresentare un pasto completo, veloce e nutriente. Grazie all’elevata quantità di fibre che contiene ci aiuta a mantenere il senso di sazietà a lungo. 

 

  • Mirtilli. Ricchi di vitamine A, C ed E, aiutano ad alleviare il senso di gonfiore dovuto ad un’alimentazione sbagliata oppure allo stress. Inoltre sono piuttosto indicati per chi soffre di problemi di circolazione, pesantezza alle gambe o ritenzione idrica. Dei veri alleati per la linea.

 

Questi alimenti poco sopra elencati, se consumati regolarmente, aiutano dunque non solo a rimanere in forma, ma anche a depurare il nostro corpo da eventuali residui dannosi.

 

Redazione

©2019 Radio Wellness®

Condividi su:
Taggato come

Radio Wellness è una testata giornalistica che offre informazioni a carattere generale su salute e benessere.

LA TUA RADIO PERSONALIZZATA

Realizziamo palinsesti totalmente personalizzabili, da non confondere con la nostra webradio che trasmette contenuti…

Leggi tutto