favorite
Categorie
Podcast & Programmi
logo event the castle
Immagine donna che si sfiora il viso con logo Colpropur
logo shine on
Logo wellness notes
Logo body tales
logo fiera Sana
Logo dell'evento radio wellness ad Expodental
copertina podcast cosmofarma 2023
Microfono logo del programma L'Intervista by Radio Wellness
microfono con logo radio salute
foto di Monya sul palco mentre fa attività fisica
Logo Fango Terapia.
logo good morning wellness
logo www - world wellness weekend
logo trasmissione in viaggio con... radio wellness
logo trasmissione intimità e benessere by radio wellness
Logo trasmissione Benessere in Cucina, con un menù e vari cibi lateralmente
logo rock shots
Logo di Giuliana Life Coach
logo yamm festival
Logo punto salute
Locandina Rimini Wellness 2021
Logo wellness time
Wellness Time
Wellness Cafè Week End
Menu
Radio

Scarica l'app!

Seguici!

Pelle screpolata, 4 consigli per proteggersi dagli effetti secondari del sole

Condividi

L’abbronzatura è un must di ogni estate, ma attenzione alla pelle screpolata di viso e corpo

L’estate ci permette di avere un colorito più bronzeo e salutare, ma è bene prevenire la pelle screpolata e proteggere i capelli dagli effetti del sole e del mare. In aiuto arrivano le ultime novità in tema cosmesi e un’alimentazione ricca di alcuni cibi portentosi. Vediamo insieme come assicurarci una bella abbronzatura, senza scottature.

Pelle screpolata, i prodotti giusti

Come ogni anno, la raccomandazione è sempre la stessa: tanto per cominciare, evitiamo di esporci al sole nelle ore centrali e più calde della giornata. Dalle 12 alle 16 cerchiamo di ripararci dai raggi solari e lasciamo che la nostra pelle benefici del sole nelle prime ore del mattino o nella seconda parte del pomeriggio.

Se andate in vacanza al mare o in montagna, o in visita ai monumenti di qualche grande città, premunitevi di una crema a protezione medio-alta: ottima la protezione 50 per il viso, che vi permetterà di prevenire le rughe e posticiparne la comparsa di almeno 10 anni, parola di dermatologo.

Creme protettive per prevenire la pelle screpolata

Per il resto del corpo, anche in base alla tipologia della vostra pelle, applicate sempre una crema a protezione 30, a scalare fino alla 20 quando la pelle è già abituata al sole. Nel caso di vacanze al mare, non dimenticate di portare con voi un buon latte idratante da usare dopo la doccia, al termine della giornata.

Ricordate: è importante rinnovare l’applicazione della crema protettiva dopo ogni bagno in mare o piscina. Questo è il primo, fondamentale consiglio per avere un’abbronzatura invidiabile ed evitare la pelle screpolata.

Cosa fare in caso di desquamazione

Può accadere di dimenticarsi la protezione e, se la pelle è molto sensibile e delicata, ritrovarsi con una desquamazione dell’epidermide. Una bella scottatura che vi darà filo da torcere, ma che potrete lenire con creme specifiche.

Uno dei prodotti più efficaci, in questi casi, è la crema a base di urea con concentrazione dal 5 al 10%, dal potere altamente emolliente e idratante. Evitate, invece, di utilizzare olii di qualsiasi tipo, se avete una pelle screpolata che necessita di riparazione.

Frutta e verdura per un’abbronzatura da favola

La giusta alimentazione, un aiuto che fa la differenza

Sembra ovvio, ma non lo è: soprattutto in estate, è importante cercare di inserire nella dieta quotidiana almeno 5 porzioni tra frutta e verdura. Non a caso, la frutta estiva è particolarmente ricca di vitamine A, D ed E: albicocche, melone, pesche, anguria, e prugne sono un vero toccasana per l’epidermide.

Una buona colazione a base di yogurt e frutta fresca è l’ideale per rinforzare la cute e i capelli e prevenire il rischio di una pelle screpolata. Anche i frutti di bosco, come mirtilli, lamponi, e il ribes sono indicati per l’elevata concentrazione di polifenoli, che aiutano a mantenere la pelle elastica e idratata.

Capelli morbidi e fluenti con i prodotti giusti

Sole, mare e vento possono danneggiare i capelli, che siano corti o lunghi. Nel secondo caso serve qualche accortezza in più: non dimenticate di mettere in valigia un buon olio di argan e un siero a base di semi di lino.

È bene utilizzare il primo quando si è esposti al sole, durante il giorno, per proteggere la vostra chioma, e il secondo subito dopo lo shampoo, anche a capelli asciutti. Vi aiuterà a mantenerli lucidi e folti.

Leggi anche il nostro articolo ‘Girasole e lino, i 2 semi dai molteplici benefici’

Fonte immagini: Freepik