Banner RWN
Ascolta Radio Wellness
Ascolta Radio Wellness

Pulizie di casa: le 3 fasi per farle bene e velocemente. I consigli della nostra Family coach Silvia Canazza

Pulizie di casa: uno dei momenti meno attesi dalle famiglie. A tutti piace vivere in un ambiente ordinato e pulito ma a quasi nessuno va a genio l’idea di armarsi di stracci e ramazza per pulire. E allora che fare? Silvia Canazza, la nostra Family coach, proprio come un bravo allenatore, ci dà lo schema d’attacco contro sporco e fatica. Ma la differenza la fa, come sempre, il lavoro di squadra.

Ascolta l’intervista a Silvia Canazza con i consigli su come portare a termine al meglio le pulizie di casa

Anche per le Pulizie è d’obbligo organizzarsi

“Come sottolineo sempre – ci spiega Silvia – il vero asso nella manica è l’organizzazione. Nelle pulizie di casa, come per tutti gli aspetti della gestione di casa e famiglia, senza una tabella di marcia si fa ben poco e quel poco risulterà confuso e inefficace. Quindi, armiamoci di carta e penna e buttiamo giù un breve piano degli interventi: cosa fare e quando. Poi appenderemo il calendario in cucina in modo che tutti i membri della famiglia possano vedere cosa c’è da fare, chi lo deve fare e quando”.

Fare le Pulizie assegnando a ciascuno il suo ruolo

“Altra condizione fondamentale per procedere con successo: assegnare i compiti a ciascun membro della famiglia. Una singola persona fa molta fatica a gestire tutti gli aspetti da sola, soprattutto dovendo conciliare spesso anche un lavoro fuori casa. Ecco che diventa indispensabile che tutti facciano un pezzetto, del resto le attività non mancano: spolverare, passare la scopa, rifare le stanze, lavare bagni e pavimenti. Per non parlare degli impegni periodici come lavare tende e tappeti o pulire gli armadi”.

interni di una casa

Interni di una casa

3 step per le Pulizie di casa

La nostra coach, da brava allenatrice, riassume in 3 punti le fasi per vincere la partita contro il disordine e lo sporco:

  • buttare
  • riordinare
  • pulire

“Il primo passo – ci ha detto Silvia – è eliminare tutto quello che non ci serve, per la serie: less is more, meno è meglio. Non serve circondarsi di troppe cose. Prima di tutto buttiamo quello che non serve, oggetti che magari stano lì da anni ma che nessuno in casa utilizza. Certo, serve uno sforzo mentale per farlo ma una volta che vedremo una stanza libera e senza troppi accumuli capiremo che ne è valsa la pena. Seconda regole: mettere in ordine, in modo che tutto ciò che è rimasto dopo la fase di cernita trovi il suo posto naturale. Infine, ma solo a quel punto si parte con le pulizie vere e proprie“.

Pulizie veloci e ben fatte

Per dare una regolarità alle pulizie è bene non accumulare tutto il lavoro in un solo giorno ma dividere gli impegni

  • una stanza sui può pulire in circa 15 minuti, pertanto si potrebbe pianificarne una al giorno
  • un posto per ogni cosa e ogni cosa al suo posto. Gli oggetti che servono devono stare vicino al luogo dove vengono usati…alzi la mano chi non ha mai cercato il telecomando per delle mezz’ore… E bene tenere in ogni stanza dei contenitori dove mettere tutte le piccole cose che servono e che rischiano di finire chissà dove.
  • prodotti per le pulizie “seminati” in ogni stanza: teniamo in ogni stanza, o ad ogni piano, un cesto con tutti i prodotti che servono a pulire quella zona, altrimenti non faremo altro che correre avanti e indietro alla ricerca tutto il necessario.
prodotti per le pulizie

Prodotti per le pulizie di casa

Pulizie eco-sostenibili

“Altro punto che mi sta molto a cuore – ci dice Silvia – è il rispetto per l’ambiente. Ci sono prodotti naturali che possiamo usare tranquillamente e che hanno la stessa efficacia di quelli industriali. Ad esempio l’aceto ha un forte potere pulente. Nel mio libro “Pillole di casa” dedico un intero capitolo a questo. Ad esempio: volete una ricetta per un efficace sgrassatore? Due bicchieri d’acqua, 1 cucchiaio di bicarbonato, due cucchiai di aceto, 5 gocce di sapone liquido per piatti. Provate e non ve ne pentirete”.

bicarbonato di sodio utile per le pulizie di casa

Bicarbonato di sodio, utile per le pulizie

Errori da NON commettere quando si fanno le Pulizie:
  • il primo errore  che spesso commettiamo è quello di credere che riusciremo a pulire tutta casa in un giorno solo. Il rischio è di partire alla rinfusa, senza un piano d’azione, investendo troppo tempo in una stanza per poi dover correre per finire tutto il resto
  • il secondo è quello di non tenere in ordine con regolarità, darsi delle regole quotidiane per non creare il caos totale serve poi a non dover lavorare ore per riordinare tutto
  • non rimandare, guardare sconsolati la casa sottosopra non serve a rimetterla in ordine, anzi, più aspettiamo e peggio sarà.

Leggi anche il nostro articolo con i consigli di Silvia Canazza sulla pianificazione alimentare

Pianificazione alimentare per non trovarci nel panico a pranzo e cena. I consigli di Silvia Canazza, la nostra family coach

Link utili www.silviacanazza.com

Email: silvia@silviacanazza.com

Facebook. www.facebook.com/silviacanazza78

Fonte immagini: Pixabay

Dorotea Rosso

©2020 Radio Wellness®

 

Condividi su:
Taggato come

Radio Wellness è una testata giornalistica che offre informazioni a carattere generale su salute e benessere.

LA TUA RADIO PERSONALIZZATA

Realizziamo palinsesti totalmente personalizzabili, da non confondere con la nostra webradio che trasmette contenuti…

Leggi tutto