sessualità, quanto è importante in una coppia

Sessualità, 10 regole d’oro per un’intesa felice

Il 4 settembre si celebra come ogni anno la Giornata Internazionale del Benessere Sessuale, una ricorrenza voluta dall’Organizzazione Mondiale della Sanità per porre l’accento sull’importanza di una sessualità appagante

Nato nel 2010, il World Sexual Health Day propone eventi e azioni promossi dalla World Association for Sexual Health, impegnata stabilmente a veicolare un’idea positiva del sesso e della sessualità. Al di là della semplice questione biologica che lega il sesso alla riproduzione, la sessualità non si esaurisce di certo qui. Ogni esperienza di intimità con il proprio partner è un momento di condivisione e ricchezza.

Esistono delle regole per una sessualità felice?

Sì e no. Partiamo dal presupposto che ogni essere umano debba vivere gli aspetti della propria vita intima in totale libertà, nel rispetto tassativo degli altri. E sottolineiamo anche come le regole non debbano essere considerate un decalogo inappuntabile.

Insomma, leggi l’articolo e usalo come spunto di riflessione senza considerarlo in maniera dogmatica. Soprattutto, se dovessi trovarti a vivere una situazione difficile che ti impedisce di stare bene da un punto di vista sessuale, chiedi aiuto ai professionisti senza esitare.

Sessualità, quando una coppia è felice
Foto di Toa Heftiba su Unsplash

1 Sessualità come condivisione

Ecco la prima regola, la più importante. Tutto ciò che attiene alla sfera intima di una coppia deve reggersi sul presupposto della condivisione e del rispetto reciproco. Non esistono limiti né argomenti che dovrebbero essere considerati tabù. Di certo, se qualcosa non piace è lecito e sano dire no. Altrimenti, condividere una fantasia è parte integrante di un rapporto sereno.

2 Riscopri la pelle


La pelle è l’organo più esteso del nostro corpo. Si origina dallo stesso foglietto embrionale da cui si forma il sistema nervoso. Per questo è fondamentale riappropriarsene attraverso massaggi rilassanti o sfiorandola con dolcezza. Utilizza tutti i cinque sensi, insomma.

3 Il sesso non è solo penetrazione

Sulla bacheca Facebook di Violeta Benini, “divulvatrice”, esperta di sessualità, è stata lanciata nei giorni scorsi un’interessante riflessione.

«Chi ha deciso che baci, carezze, abbracci, più o meno intensi (chiamati anche petting) debbano essere definiti “preliminari”? Sembra quasi che il petting sia considerato come un antipasto del pasto principale, il famigerato “rapporto completo” usato impropriamente per un rapporto con penetrazione».

Violeta Benini, Divulvatrice

Ecco, l’antipasto può essere un pasto non solo soddisfacente, ma bellissimo. Tutto rende l’esperienza intima appagante. Anche una semplice sessione di baci che lasciano senza fiato, spiega Violeta.

Sessualità, non dare per scontato nulla
Foto di Thought Catalog su Unsplash

4 Ridere

Sì, una delle regole per una sessualità appagante è quella di ridere con il proprio o la propria partner. Basta ai rapporti sessuali “burocratici” del venerdì sera, sì invece alla giocosità condivisa. Senza timore di usare anche dei sex toys.

5 Il matrimonio non è la tomba del sesso

Anzi. Una recente ricerca ha dimostrato come le coppie più felici siano quelle legate da più tempo. Gli anni insieme sono un meraviglioso “collante”. O meglio, danno a una coppia quel genere di conoscenza e intimità che fa la differenza. Non aver paura di giocare con il tuo compagno o la tua compagna di lungo corso.

6 Chiedi ciò che ti piace

La sessualità è felice solo se c’è reciproca soddisfazione. Nessuno è a totale disposizione dell’altro, a scapito delle sue esigenze. Perciò, se hai una fantasia o un desiderio specifico, condividilo con chi ami e prova a metterlo in pratica.

sessualità, chiedi ciò che ti piace
Foto di Michael Prewett su Unsplash

7 Sperimenta

Serve a rompere la routine, il famoso sesso burocratico che somiglia tanto al pagamento di una bolletta. Basta anche immaginare una situazione diversa dal solito e lasciarsi andare. Senza paura.

8 Pensa agli anticoncezionali

Cosa c’entra? C’entra. Perché è importante vivere la nostra sessualità senza timori. Per chi è giovane e inizia a relazionarsi con il sesso è importante capire quale possa essere il sistema anticoncezionale più sicuro. In modo da essere davvero liberi. Non solo, l’uso del preservativo è ancora essenziale nella lotta alle malattie sessualmente trasmissibili.

9 No stress!

Spesso e volentieri ci si sente meno desiderabili perché ci vediamo appesantiti o pieni di difetti. Una sessualità serena passa anche dall’accettazione, anzi dall’amore verso le nostre presunte imperfezioni. Non avremo più il corpo dei nostri 20 anni ma questo non vuol dire essere meno belli, anzi. La maturità ci rende favolosi.

10 No ginnastica

In un episodio di Sex and the City Samantha provò, senza riuscirci, a raggiungere l’orgasmo in decine di modi diversi, stancandosi e basta. C’era qualcosa che per la prima volta in vita sua non aveva calcolato: era semplicemente triste. Il sesso non è attività ginnica. Pensare di essere limitate o limitati perché certi film propongono donne e uomini disinibiti avvinghiati come fossero nel Kamasutra non va bene.

Quelli sono film. Il sesso appagante è fatto di goffaggine, emozione, pelle. Ci riempie d’energia e vitalità. Soprattutto, pensare a come mettere in pratica una posizione durante il sesso ci allontana da quella fusione corpo-mente che è invece fondamentale per stare bene. Poche paranoie, quindi. La lettura del Kamasutra però può essere molto divertente ed erotica.

Francesca Fiorentino

Leggi anche: Il sesso spiegato agli adolescenti

Seguici su Facebook e Instagram

©2021 RadioWellness®

Condividi su: