Albero foto creata da wirestock - it.freepik.com

Tendenze viaggi 2022, gli italiani tornano in vacanza

Estate post-pandemia, via libera ai viaggi. Dal lago alla montagna, dal mare alle città d’arte

Finalmente si torna a viaggiare, dopo due anni di stop che hanno messo in grave difficoltà il settore turistico: le tendenze travel 2022 sono all’insegna dell’entusiasmo e della voglia di rinascita. Per gli italiani è tempo di riprendere ad organizzare le vacanze.

Viaggi 2022, percorsi naturalistici

2022, l’anno della ripresa

I numeri fanno finalmente ben sperare: sembra proprio che questo sia l’anno della ripresa, che a dir la verità ha già avuto inizio. Secondo i dati, infatti, nel 2021 è stato ben l’80% della popolazione ad aver viaggiato per motivi turistici. Una tendenza in crescita, visto nel 2020 questo dato si attestava attorno al 70%. Le previsioni sono molto positive anche per quanto riguarda i prossimi mesi: pare infatti che il 60% degli italiani tornerà alle proprie abitudini di viaggio pre-pandemia. Una persona su quattro addirittura aumenterà il numero dei propri viaggi.

Le tendenze viaggio 2022

Molte persone torneranno ad organizzare le proprie vacanze, resta da scoprire quali sono i trend che andranno per la maggiore. Al primo posto resta ancora il turismo di prossimità, con la voglia di esplorare le zone più vicine alla città in cui si abita, magari avventurandosi in percorsi naturalistici. Ad esempio, il Cammino di Sant’Antonio è un insieme di sentieri meravigliosi, alla portata di tutti, che collega moltissime regioni d’Italia, da nord a sud, e offre scorsi paesaggistici incantevoli.

Nei viaggi prediletta anche la natura

Ma gettonate sono anche le città d’arte che costellano, letteralmente, tutto lo stivale: gli italiani hanno deciso di dedicare un po’ di attenzione anche alle opere artistiche e architettoniche ancora sconosciute, e alternare l’aspetto culturale a quello più balneare. Per 2 persone su 3, l’estate 2022 sarà l’occasione per restare nel nostro Paese. Le esperienze più ricercate saranno, poi, il relax (per il 65% degli intervistati), l’enogastronomia (per il 61%) e il divertimento con parenti e amici (per il 46%).

Le previsioni fanno dunque pensare ad un prossimo boom del turismo legato al wellness, tra terme e spa. Ma anche ad un interesse sempre più spinto verso le vacanze all’aria aperta, dove conciliare attività sportive e un po’ di riposo.

Leggi anche il nostro articolo sulle terme di Saturnia.

Viaggio e sostenibilità a braccetto

Un tema particolarmente sentito è quello della sostenibilità. Ben il 74% dei viaggiatori continuerà a fare scelte compatibili con l’ambiente. A partire dai mezzi di trasporto con cui ci si sposterà: aumenterà, infatti, l’impiego di treni e aerei a discapito dei mezzi propri, soprattutto nella fascia d’età degli under 40. Per molti turisti, nella scelta della tipologia di viaggio avranno molta importanza le iniziative volte a ridurre l’impatto ambientale. E 2 persone su 3 saranno pronte a pagare un sovrapprezzo per compensare le emissioni di CO2 dei propri spostamenti.

Naturalmente, l’attenzione per l’ambiente non si ferma al mezzo di trasporto. Molti italiani decideranno di dedicarsi ad un’esperienza green, anche nella scelta dell’alloggio e delle esperienze da effettuare in loco. Sarà sempre più forte l’abitudine ad adottare comportamenti eco-friendly e a premiare chi, nell’ambito turistico, si mostrerà intenzionato a sostenere iniziative sostenibili. Per questo, nel settore dell’hospitality si presta ormai da tempo molta più cura alla tutela dell’ambiente.

Metropoli, una delle mete per i viaggi 2022

Non mancherà la voglia di dedicarsi al travel nel senso più classico, con viaggi nelle metropoli più famose e grandi del mondo, per non dimenticare l’ebbrezza dei grandi agglomerati umani e di tutte le risorse che questi presentano: teatro, cinema, concerti, vita notturna, avventure e incontri con culture completamente diverse. Qui si farà un pizzico di attenzione in più per tutelarsi rispetto al Covid-19, ma la strada verso la libertà di muoversi è ormai spianata.

Leggi anche il nostro articolo ‘Barcellona, la metropoli dai mille colori, a dimensione d’uomo’

E.F.

Fonte immagini: Freepik

©2022 – Radio Wellness®

Condividi su: